Stai leggendo: Self drive in Bassa California: il Messico tra oceano e deserto

Prossimo articolo: L’Iran: 10 buoni motivi per visitarlo adesso

Letto: {{progress}}

Self drive in Bassa California: il Messico tra oceano e deserto

Prendere la macchina e partire, alla scoperta dei paesaggi indimenticabili della Bassa California, per un tour self drive con le amiche o in coppia, tra cactus, spiagge da sogno e resort di lusso.

Tour self drive in Bassa California in Messico

0 condivisioni 0 commenti

Terra di contrasti, dagli aridi paesaggi del deserto alle montagne, fino ad arrivare all’oceano, con le sue località costiere di lusso: la Bassa California in Messico è il paradiso per gli appassionati dei viaggi self drive e dei grandi spazi da esplorare in totale libertà. L’ideale per una vacanza a due o con un gruppo di amiche.

La Baja California Sur, la regione più glamour, dove il paesaggio arido e punteggiato di cactus si alterna ai piccoli villaggi di pescatori dalle casette vagamente hippy e alle città con hotel di lusso e spiagge da capogiro, è la meta preferita dalle star di Hollywood ed è sicuramente la zona più a vocazione turistica.

Baja California SurHD

Quando andare

Il clima è caldo e soleggiato tutto l’anno, con qualche variazione in base alle zone. A nord il clima è simile a quello mediterraneo, mentre man mano che si scende verso la Baja California Sur il clima si fa tropicale. In generale, il periodo migliore per una vacanza in Bassa California è nelle nostre stagioni intermedie, la primavera e l’autunno.

L’estate è da evitare perchè le temperature raggiungono punte di 45 gradi e possono scoppiare violenti acquazzoni improvvisi. Attenzione perchè da novembre ad aprile si è in alta stagione: i prezzi delle strutture si alzano e le località di interesse sono invase dalle folle di turisti americani.

Le spiagge della Bassa California

La Bassa California è celebre per le sue meravigliose spiagge, dove sono state girate scene di famosi film. Sono infatti soprattutto i tratti costieri di incredibile bellezza ad attrarre qui i turisti da tutto il mondo, anche perchè è possibile praticare qualsiasi genere di sport marittimo dalla pesca al surf, fino alle escursioni in barca a vela.

Le spiagge della Bassa CaliforniaHD

La Baia di Santa Maria, ad esempio, viene indicata come uno dei luoghi migliori per lo snorkeling, mentre Playa Costa Azul a San José del Cabo è particolarmente apprezzata dai surfisti. Playa San Pedro, o Playa de Las Palmas a Todos Santos, è una distesa lunghissima di sabbia affacciata su una laguna e protetta da promontori rocciosi. I suoi palmeti e la sua atmosfera rilassata la rendono perfetta per relax e tintarella.

Infine, l’isola di Espiritu Santo, uno degli ecosistemi meglio conservati del Messico e patrimonio Unesco, è un’altra oasi di pace dove riposarsi o andare in kayak.

Isola di Espiritu SantoHD

La Baja California Sur: cosa vedere

In Baja California Sur, durante una vacanza self drive, è impossibile annoiarsi. Oltre alla vasta scelta di watersports da praticare sulle sue spiagge, la zona offre ottime opportunità di whale watching, con possibilità di noleggiare tour direttamente sul posto nelle città costiere.

Le balene possono essere avvistare durante la loro migrazione dallo Stretto di Bering alla Baja Peninsula da dicembre ad aprile. Oltre alle balene si avvistano anche delfini, mante, squali, tonni e marlin: non a caso, l’oceanografo Jacques Costeau definì il mare di Cortez “l’acquario del mondo”.

Bering alla Baja PeninsulaHD

Le città della Bassa California godono poi di un indiscutibile fascino, a metà tra atmosphere hippy-bohemien e retaggi coloniali. Ecco alcune delle città più belle della Baja California Sur da includere nel vostro itinerario self drive.

Loreto

Situata tra le montagne e il Golfo della California, la città di Loreto era un tempo un importante centro politico e religioso della Bassa California. Uno dei principali siti di interesse è infatti la chiesa di Señora de Loreto, risalente alla fine del Seicento, fondata dai missionari.  

Chiesa della missione, Loreto, MessicoHD

Loreto negli ultimi anni si sta sviluppando come centro di villeggiatura, ma mantiene le atmosfere intime e rilassate dei luoghi di provincia. Da qui si possono inoltre effettuare escursioni alla vicina Mulegé e Bahia Concepción.

Cabo San Lucas

Sull’estrema punta meridionale della Bassa California, tra il Golfo della California e l’Oceano Pacifico, questa città turistica è famosa per una bizzarra formazione rocciosa che emerge dalle sue acque, l’Arco di Cabo San Lucas, dove le acque dei due mari si incontrano, nel mare di Cortez.

Cabo San Lucas MexicoHD

La località di Cabo è rinomata per la sua movida, per i ristoranti e resort di lusso, per le spiagge attrezzate, i casinò e i locali notturni. Qui fanno tappa barche a vela, catamarani e navi da crociera. Ogni tanto, passa anche qualche balena.

Spiaggia dell'innamoratoHD

L’area pullula di resort di lusso per vacanze per all’insegna del comfort assoluto. Tra questi spicca il famoso Hotel Esperanza (Carretera Transpeninsular Km. 7 Mz 10, Punta Ballena, 23410 Cabo San Lucas, B.C.S) con spiaggia privata, luxury spa, quattro piscine, diversi ristoranti di eccellenza e sistemazioni con vista sull’oceano.

Veduta dell'Hotel Esperanza in Bassa California, MessicoHDFonte: Facebook
Tavoli con vista all'Hotel Esperanza in Bassa California, Messico

Tra San Josè del Cabo e Cabo San Lucas, si trova invece il One&Only Palmilla Resort (Carr Transpeninsular, 23400 San José del Cabo, B.C.S), un complesso alberghiero di lusso amato dalle star e molto apprezzato dalle coppie in viaggio di nozze. Con le sue suite e camere di lusso, campi da golf e i ristoranti di cucina stellata, promette un soggiorno indimenticabile.

Piscina del HDFonte: Facebook
L'infinity pool dello One&Only Palmilla Resort in Bassa California, Messico

La Paz

La Paz è la città principale della Bassa California, fondata dai gesuiti nel 1720, che qui istituirono la missione “Nuestra señora de la Paz”, oggi ricordata dalla cattedrale con lo stesso nome. A nord della città si trovano le spiagge più belle, su una lingua di terra che separa la baia di La Paz dal Golfo della California. Da qui si può raggiungere facilmente in barca l’isola di Espiritu Santo, che dista una decina di chilometri dalla costa.

La PazHD

Todos Santos

La cittadina di Todos Santo è un piccolo centro dalle atmosfere bohemien, a 60 km a nord di Los Cabos. Qui risiede una comunità di espatriati americani e canadesi e la città è un fermento di attività culturali grazie alle numerose gallerie d’arte.

Todos SantosHD

Con le sue villette colorate su cui si arrampicano le piante di bougainvillea, Todos Santos è un’oasi nel deserto, fondata nel 1737 dai gesuiti che volevano diffondere il cristianesimo presso i nativi. Secondo qualcuno, l’Hotel California di Todos Santos ha ispirato la canzone Hotel California degli Eagles. La band ha smentito, ma ciò non toglie fascino alla cittadina, meta ogni anno di turisti da ogni angolo del globo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.