Stai leggendo: Le dieci regole per fare il cambio degli armadi.. e uscirne viva!

Prossimo articolo: Le fragranze per l'ambiente: cinque modi per profumare la tua casa

Letto: {{progress}}

Le dieci regole per fare il cambio degli armadi.. e uscirne viva!

Dieci trucchi per sopravvivere alla prova “nuova stagione= cambio armadi”: istruzioni d'uso per non impazzire con l'organizzazione del guardaroba.

Una ragazza davanti all'armadio

0 condivisioni 0 commenti

Immagina una giornata durante la quale hai deciso di ritagliarti del tempo tutto per te stessa, non per rilassarti ma per essere in grado di affrontare uno dei peggiori incubi: il cambio armadi. Lo spazio in casa non basta mai - sia che tu abiti sola o in famiglia, con il tuo lui o lei - e gli armadi si riempiono subito in un lampo, accompagnati dal classico: “Ma io non ho nulla da mettermi!”.

La necessità di ricorrere a dei trucchi per sopravvivere a questa giornata, dedicata al cambio armadi, è dunque indispensabile! Ecco la top ten dei consigli per organizzarti al meglio e soprattutto senza impazzire: nei giorni a seguire recupererai un sacco di tempo grazie ai vestiti in ordine, e soprattutto riuscirai ad essere molto più rilassata ogni volta che dovrai scegliere il look del giorno.

Elimina il superfluo

Tanti vestiti in disordine stipati in un armadio apertoHD

Tira fuori tutto dai tuoi armadi e disponi nella stanza vestiti e scarpe. Approfitta per dare una pulita all'interno, magari aggiungendo una profumazione (ce ne sono di diversi tipi, anche delicate e fresche create appositamente per l'abbigliamento). Step due: un bel respiro, prendi coraggio ed elimina il più possibile. Se non hai usato un coprispalle per tutto l’inverno, la stagione è passata, sicuramente non lo riutilizzerai la prossima. Per i pantaloni tieni come modello quelli che hai utilizzato di più, eliminando invece gli altri lasciati in fondo ai cassetti, quelli che “magari se perdo tre chili…”. Non li perderai, fidati. Se anche così fosse sarai così contenta da decidere di uscire a festeggiare con un pò di shopping!

Non dimenticarti però di mantenere sempre i capi evergreen, vestiti che nessuna donna può assolutamente eliminare dai propri armadi, le mode ciclicamente tornano. Sempre.

Organizza gli spazi

Dividi armadi e cassetti per settori e colori. Praticità, innanzitutto. Utilizza le grucce giuste secondo l’abito che vanno a sorreggere (basati ad esempio sulla forma e sul colore della gruccia stessa, è pratico ed appagante alla vista). Un'organizzazione precisa del tuo guardaroba significa anche relax e pulizia mentale: guadagnerai sia tempo, sia un sorriso in più quando sarà arrivata l'ora di uscire e decidere il tuo outfit. Sei una donna multitasking con tanti interessi e impegni? Meglio ancora, organizza il guardaroba secondo i tuoi impegni lavorativi e i tuoi hobby! È anche un modo per renderti conto di quanti vestiti hai e in caso, di cosa hai necessità di comprare.

Acquista contenitori

Quattro scatole colorate con etichetta intimo una sopra l'altraHD

Scatole, contenitori, divisori sono una soluzione pratica e brillante per avere ordine nei tuoi armadi e inoltre aiutano a mantenere i vestiti ben stirati. Non esagerare con il pigiare e impilare i tuoi capi, una volta che avrai la necessità di tirarli fuori (magari di fretta perché sei in ritardo e devi uscire velocemente), non sarai comoda e farai irrimediabilmente tardi al tuo appuntamento. Piuttosto, acquista un cassetto in più o diversi contenitori (ce ne sono di tutte le forme e colori): ti potranno servire anche a cambiare l’arredamento della stanza.

Pulizia e stiro sono un obbligo

Lava tutto prima di mettere via e poi stiralo. Solo così ti porterai avanti per l’anno prossimo quando riaprire armadi e scatole sarà un piacere. Se hai una macchia su un vestito, fidati, sarà notata esattamente nell'occasione in cui mai avresti voluto che lo fosse. Se hai perso un bottone o si è scucito il lato di una t-shirt, sistemala. Rassegnati e dedica alcune ore a fare una lavatrice in più e a stirare tutti i tuoi capi: la soddisfazione che avrei nell'indossarli una volta sistemati, sarà doppia.

Piega e ordina

Visione di un armadio ordinato con vestiti ben piegati e divisi per genereHD

Una delle arti scoperte negli ultimi anni è quella della piegatura dei vestiti. Abbiamo appreso dalle ormai famose tecniche orientali, che piegare bene può voler dire risparmiare parecchio spazio (ed energia nervosa). Sono stati addirittura scritti diversi manuali sui modi di piegare: perché non cimentarsi nella lettura di questi libri e applicarli nel prossimo cambio-armadi?

Let's party!

Passa questa giornata in compagnia, magari con la tua migliore amica. Non solo sarà più divertente ma potresti anche decidere di organizzare assieme il punto successivo. Proponile di fare una giornata da te e una da lei: per entrambe risulterà meno pesante procedere col il cambio stagione, inoltre potreste passare il pomeriggio a spettegolare sulle ultime novità scoprendo anche di potervi scambiare qualche vestito.

Swap party: lo scambio di guardaroba

Hai mai pensato di organizzare un piccolo evento proprio a tema vestiti ed accessori? Ecco lo swap party, molto diffuso all'estero, potrebbe diventare anche un semplice incontro tra amiche durante il quale scambiarvi i vestiti. Potresti fare qualche buon affare e così sarà un po’ come aver fatto shopping risparmiando. Riuscirai inoltre a liberarti di gran parte di vestiti e scarpe che avevi deciso di eliminare.

Relax e armonia

Una ragazza si rilassa bevendo un tè mentre legge seduta ad un tavoloHD

Adesso sei stanca dalla giornata ma guarda i tuoi spazi, non ti senti forse più pulita, in ordine, pronta ad affrontare una nuova stagione? Fatti un buon tè, rilassati e osserva il buon lavoro che hai fatto. Infine prendi un blocchetto ed una penna e passa alla fase seguente.

Shopping, shopping, shopping!

Una ragazza con vestito e occhiali rossi si trova in un negozio di vestitiHD

Adesso che tutto è precisamente in ordine, diviso per interessi ed impegni, annotati quello che ti manca facendo conto del budget che hai a disposizione. Prendi la borsa e via, subito per negozi! Ricordati anche di tenere conto degli eventuali periodi di saldi, risparmiare è un'altra delle grosse soddisfazioni mentre ci si dedica allo shopping.

Nuovo look non ti temo!

Finito il giro per negozi, torna a casa e riordina i nuovi acquisti nei tuoi spazi precedentemente ben organizzati, senza però dimenticare le regole che hai seguito nella giornata dedicata interamente al cambio armadi.

Guardaroba con vestiti e scarpe ordinati su scaffali e grucceHD

Il cambio stagione e armadi suscitano spesso ansia e cattivo umore, soprattutto perché è necessario farlo in periodi dell'anno in cui è lo stesso fisico ad essere particolarmente stanco, ma bisogna cercare di prendere con ironia questa giornata: le azioni del riordinare ed eliminare possono essere interpretate quasi come una terapia, durante la quale si riesce a staccarsi dal vecchio (eliminando) ed abbracciare il nuovo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.