Stai leggendo: Reparto Maternità Bologna: i piccoli neonati Chiara e Giacomo

Prossimo articolo: Reparto Maternità Bologna: due nuovi piccoli in arrivo all'Ospedale Maggiore

Letto: {{progress}}

Reparto Maternità Bologna: i piccoli neonati Chiara e Giacomo

Chiara e Giacomo sono i due piccoli neonati protagonisti di questo nono episodio di Reparto Maternità Bologna: segui le appassionanti storie dei loro genitori.

0 condivisioni 0 commenti

Pronte a conoscere i nuovi protagonisti di Reparto Maternità Bologna? Oggi è il turno della secondogenita Chiara e del primogenito Giacomo.

La mamma 41enne di Chiara è una vera appassionata di bambini. Per seguire la sua passione ha aperto un asilo nido e, dopo 6 anni, ha convinto il marito ad allargare la famiglia. Inizialmente, lui avrebbe voluto semplicemente essere libero di girare in motocicletta senza il dovere di crescere dei figli. Oggi, invece, è un papà felice e convinto della sua scelta.

Chiara poi promette particolarmente bene. Cresce in maniera regolare ed è persino più paffuta della sorellina di 2 anni, grande appassionata di tortellini in brodo. La piccola nascerà perfetta con un parto naturale.

La seconda storia è quella di Alessandra, la mamma di Giacomo. Alessandra è ucraina ed è arrivata in Italia in cerca di occupazione. E galeotto è stato il lavoro! L'incontro dei due neogenitori è avvenuto proprio nella scuola guida dove papà Guido è istruttore e mamma Alessandra impiegata. Purtroppo, il travaglio di Giacomo si annuncerà troppo lungo e faticoso e i dottori dovranno optare per il taglio cesareo.

Assisti al miracolo della nascita nella nona puntata di Reparto Maternità Bologna: segui le storie di Chiara e Giacomo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.