Stai leggendo: Sesso, 10 cose di cui gli uomini non si curano la prima volta che lo fate

Prossimo articolo: Cosa non indossare al primo appuntamento

Letto: {{progress}}

Sesso, 10 cose di cui gli uomini non si curano la prima volta che lo fate

Appurato che gli uomini vengono da Marte e le donne invece da Venere, ecco 10 cose di cui 'lui' non si preoccupa la prima volta che fate sesso.

Una scena hot con un uomo e una donna a letto

0 condivisioni 0 commenti

Lui, nervoso come il Ted "strozza-anguilla" di Tutti pazzi per Mary alla prima uscita con la sua bella. Lei, agitata come un vodka Martini di 007. La prima volta che si fa sesso con un partner è roba da psicanalisi.

Gli umori che accompagnano uomini e donne all'applicazione in chiave erotica del "do ut des" sono alquanto diversi. Ecco allora 10 cose di cui lei non deve preoccuparsi la prima volta a letto perché lui, in primis, non ci bada affatto (quella notte sarà impegnato a fare il geometra/ingegnere di pista del sesso: centimetri e minuti i suoi assilli).

1) Se lo fate già la prima sera che uscite. A lui non importa, anzi. Incredulo, ti chiederà di dargli un pizzicotto. Un po' come DiCaprio la notte che ha vinto l'Oscar.

2) Se sei più brava della sua ex. Ci pensa, ma non la prima volta. Quindi rilassati: non si tratta di un test.

3) Se ti sei depilata quel giorno. Non ti esaminerà dettagliatamente con una torcia alla ricerca del pelo perduto come un novello Indiana Jones del materasso. Non si lamenterà neppure se la rasatura è avvenuta di recente con una lametta (pur con quel fastidioso effetto carta vetrata). Preoccupati solamente se sei a "livello bigfoot".

10 cose di cui gli uomini non si preoccupano la prima volta che fate sessoHD

4) Le volgarità verbali. Ti vergogni a confessargli che desidereresti essere insultata? Ami essere apostrofata con vocaboli hot? Non fare la timida, a letto la signorilità è come le spalline delle giacche anni '80: fuori moda. Assumete un atteggiamento da pornostar consumata e lui andrà a sconfiggere l'Isis il giorno dopo. Da solo.

5) Le posizioni. Stare sotto, sopra, davanti o dietro. Cambiare, ripetere. Non siete mica nel "Gioca jouer" di Cecchetto. L'importante è partecipare (cit.) con la stessa verve del punto 4.

6) Se siete a casa tua e tiri fuori una scatola di preservativi. Non li prenderà come i ferri del mestiere di una escort. Siamo nel terzo millennio, il sesso sicuro ha la sua importanza. Basta solo che tu non gli faccia capire di volerli utilizzare tutti. In quel caso, meglio sbattere due uova, come insegna Rocky.

7) Se si è creata la giusta atmosfera. A lui non importa se risuona o meno "Sexual Healing" di Marvin Gaye oppure se candele profumate e petali di rosa fanno da contorno a una notte di piacere. In quei momenti gli andrebbe bene anche farlo durante un concerto dei Metallica oppure alla sagra della salsiccia (non essere maliziosa, su), causando scompensi cardiaci agli ultra 90enni del luogo.

8) Se indossi un reggiseno imbottito. Ok, non sei stata estremamente sincera. Per tutta la cena gli hai fatto credere di avere un décolleté stile Pamela Anderson ed ora scopre che hai una seconda? A lui poco importa, e tu non ci rimarrai male nel caso dovesse indossare mutande imbottite, giusto? Ciò non toglie che quando uscirete insieme, un'occhiatina a qualche "tettona" la butterà. Se lo negherà, mollalo: è un bugiardo.

9) Se hai bisogno di un lubrificante. Ehi, questo non è affatto un problema! Pensa a lui come al tuo meccanico di fiducia. Olio, olio ovunque e si va su di giri.

10) Lingerie. Il mutandone di lana della nonna potrebbe essere un problema. A parte quello, tutto il resto è ben accetto. A parte calzini e ballerine. Sono gli equivalenti femminili dei sandali e del pinocchietto.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.