Stai leggendo: I personaggi femminili che non esisterebbero senza Dana Scully

Prossimo articolo: Gli attori italiani che lavorano più spesso all'estero

Letto: {{progress}}

I personaggi femminili che non esisterebbero senza Dana Scully

Dana Scully è stato un personaggio rivoluzionario per la TV di ieri e di oggi. Senza volerlo ha influenzato una generazione di donne seriali. Ecco le 5 protagoniste che vivono sotto l'effetto Scully.

5 serie tv per 5 protagoniste di oggi

4 condivisioni 0 commenti

Il personaggio di Dana Scully, interpretata da un’iconica Gillian Anderson, è apparso in TV per la prima volta nel lontano 1993, quando il mito di The X-Files si affacciava timidamente nell’universo televisivo mondiale. Scienziata intelligente e caparbia, guidata da un innato senso di pragmatismo, Dana Scully ha sempre avuto delle caratteristiche ben precise: non è stata certo un’icona di sensualità, ma sono altri gli aspetti che hanno reso tale il suo personaggio. L’intelligenza e la forza emotiva erano, anzi sono, il suo tratto distintivo Nell’universo televisivo di oggi, la presenza dell’agente Scully è costante, fonte di ispirazione per donne forti che popolano tutte o quasi le serie "in rosa" più celebri degli ultimi periodi. Noi abbiamo trovato 5 personaggi, 5 super-eroine affette dal così detto "Effetto Scully".

5 - Temperance Brennan, Bones

La protagonista di Bones HD

Le dinamiche fra la dottoressa Brennan e l’agente Seeley Booth sono molto vicine a quelle di The X-Files: ad esempio, la protagonista è scettica ma allo stesso tempo molto competente in materia ed il personaggio maschile è di vedute più larghe ed anticonformiste. In molti però hanno sostenuto che la serie TV non abbia aggiunto nulla di innovativo alla cultura pop moderna, invece non è così. Bones incarna lo scetticismo di Scully, uno scetticismo che ha bisogno di essere confutato, dimostrato, comprovato. La dottoressa Brennan è "agitata" spiritualmente come lo era Scully e, questa caratteristica, ha reso famoso il suo personaggio. Inoltre se Dana non ha mai dichiarato il suo amore per Mulder, Temperance invece ha agito sicuramente in maniera diversa nei riguardi dell'agente speciale Booth.

4 - Peggy Carter, Agent Carter

La protagonista di Marvel's Agent CarterHD

Peggy è un personaggio dei fumetti Marvel che è apparso per la prima volta verso la metà degli anni ’60 e questa serie TV che reso giustizia ad una donna forte dalla battuta sempre pronta è andata in onda in America fino a due anni fa, diventando molto famosa anche qui in Italia. Se messa a paragone con l’agente Scully, la mitica Peggy Carter ha poco o nulla in comune con la scienziata di The X-Files, eppure anche lei come l’agente Dana, deve sgambettare in un ambiente lavorativo sessista ed ostile. Peggy ha dovuto lottare per avere i riconoscimenti che si merita ed è andata avanti per la sua strada perché ha creduto in se stessa e questa voglia di fare la differenza, in un modo di soli uomini, le ha permesso di raggiungere il suo scopo.

3 - Abbie Mills, Sleepy Hollow

La co-protagonista di Sleepy Hollow HD

La serie di FOX in un certo qual modo rispecchia fedelmente le atmosfere di The X-Files: soprattutto la sua protagonista è molto vicina alle caratteristiche di Scully. Più credulona e più consapevole dei pericoli che si annidano nella cittadina di Sleepy Hollow, Abbie Mills è carismatica quanto Scully, ha talento e ogni volta riesce a trovare una spiegazione razionale agli strani avvenimenti che la circondano. Poi ha una perfetta alchimia con l’integerrimo Ichabod Crane, un’alchimia che ricorda quella che c’era fra Scully ed il mitico Fox Mulder.

2 - Sydney Bristow, Alias

La protagonista di Alias HD

Torbidi legami familiari, amanti che fanno il doppio gioco, scazzottate e folli corse in auto. Sicuramente il personaggio di Sidney Bristow, che per 5 anni ha animato una delle serie TV più alla moda degli ultimi anni, non ha niente a che vedere con il personaggio di Scully. Sidney era una spia doppiogiochista per la CIA, doveva difendersi dalle minacce di un diabolico futurologo e sconfiggere la sua nemesi più pericolosa. Sidney però è sotto l’effetto Scully più di quanto possiamo immaginare: ha carattere, riesce ad uscire egregiamente da ogni situazione, è intelligente ed ha cura nei dettagli. È una Scully "in versione badass".

1 - Stella Gibson, The Fall

La co-protagonista di The Fall HD

A prima vista il personaggio di Stella Gibson, protagonista della serie TV inglese The Fall, non ha nulla in comune con Dana Scully tranne il fatto che è interpretata da Gillian Anderson. Nello show televisivo di cui è protagonista, Stella è in cerca di un serial killer sexy ma allo stesso tempo molto pericoloso, è sessualmente attiva ed è una vera forza della natura.

È il modo in cui si preoccupa delle vittime che rende il suo personaggio molto simile a quello di Scully. Entrambe nonostante tutto sembrano l’immagine speculare l’una dell’altra: infatti lottano per la parità dei sessi, per le ingiustizie sociali, lavorano in un mondo di soli uomini e si allontanano sempre più dalla vita di tutti i giorni dedicando la loro esistenza alla difesa dei più deboli. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.