Stai leggendo: Doctor Who: Alan Cumming ha rifiutato il ruolo del Dottore (per due volte!)

Prossimo articolo: Elisabeth Moss difende la sua Scientology

Letto: {{progress}}

Doctor Who: Alan Cumming ha rifiutato il ruolo del Dottore (per due volte!)

Troppo impegnativa la trasferta a Cardiff, per questo motivo l'attore Alan Cumming ha rinunciato a interpretare Doctor Who.

Alan Cumming saluta i fan

0 condivisioni 0 commenti

Cardiff? No, grazie. Questo è in pratica quello che ha detto Alan Cumming quando gli è stato proposto di recitare in Doctor Who.

All'attore scozzese, noto per aver recitato in Spy Kids e X-Men 2 nonchè nella serie TV The Good Wife, è stato offerto per ben due volte il ruolo del protagonista nella serie TV creata da BBC.

A rivelarlo lo stesso Alan Cumming in un'intervista col magazine Writersweek come riportato da Huffington Post.

Quel simpatico gallese è venuto da me e mi ha parlato del ruolo. Ero entusiasta, ma poi mi hanno detto che avrei dovuto stare per otto mesi a Cardiff per le riprese e non me la sono sentita.

Così ha spiegato l'attore riferendosi allo sceneggiatore Russell T. Davies, che ha rilanciato il telefilm Doctor Who nel 2005 insieme al network britannico BBC.

Come se non bastasse, dopo qualche anno ad Alan Cumming fu rifatta la stessa proposta, ma di nuovo l'attore non volle lasciare l'amata New York.

Di certo quindi non sarà lui a sostituire Peter Capaldi nel ruolo del Dottore.

Le ultime voci su chi sarà a interpretare il tredicesimo "Doctor Who" danno per favorito l'attore Richard Ayoade, noto per aver recitato nella serie comica The I.T. Crowd.

Chiunque sarà il prescelto, dovrà accettare di passare un po' di tempo nella non molto amata Cardiff.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.