Stai leggendo: Come destreggiarsi nel mare magnum delle serie TV?

Prossimo articolo: Perché preferiamo (sempre più) le serie TV al cinema?

Letto: {{progress}}

Come destreggiarsi nel mare magnum delle serie TV?

Avete davvero finito tutte le serie TV che stavate seguendo? Fino a ieri non avevate che l'imbarazzo della scelta tra decine di serie TV iniziate e invece oggi vi ritrovate sul divano, con popcorn pronti senza però nessuna concreta idea su cosa guardare?

Quale serie TV iniziare

0 condivisioni 0 commenti

Tranquilli: non siete di certo gli unici ad aver affrontato questi attimi drammatici. E non appena vi riprenderete dallo shock, probabilmente vi renderete conto che no, il problema non è tanto che ci sono poche serie TV, e che quindi le avete finite tutte. Al contrario: quello che vi blocca è proprio il fatti che ce ne sono fin troppe, e una tale possibilità di scelta ci paralizza.

Come disse nientepopodimeno che il dottor Sheldon Cooper di The Big Bang Theory, infatti, "iniziare a guardare una serie TV che potrebbe durare anni non è una decisione da prendere alla leggera". Ma come si può fare per destreggiarsi in modo efficace tra le tantissime serie TV?

The Big Bang Theory

Il nostro primo consiglio è quello di farsi consigliare dagli amici. Ovviamente questo non vuol dire che ogni suggerimento deve essere preso come oro colato, anzi, il consiglio di una persona in particolare, che magari stimate molto come amico ma per nulla come critico cinematografico, vi potrà al contrario essere utile come deterrente nell'iniziare una nuova serie TV.

Insomma, se qualcuno è stato in grado di confidarvi che non ha capito cosa la gente trovava in Lost, o che magari non ha mai visto nemmeno un solo episodio de I Simpson... beh, non cominciate nessuna serie consigliata da quella persona senza prima cercare conferma altrove!

I Simpson: quale serie TV iniziare?HD

Se siete persone a cui non piace rischiare, la mossa più logica da fare sarebbe quella di non iniziare mai delle serie TV prima che queste arrivino alla conferma per la seconda stagione. Insomma, ammettiamolo: non ci vuole certo molto coraggio nel iniziare oggi il primo episodio della prima stagione de Il Trono di Spade, e nemmeno nel lasciarsi trascinare da Rick Grimes in quell'epopea televisiva che è The Walking Dead.

Iniziare solo delle serie TV che è sono già state consacrate da due, tre, quattro rinnovi, dunque, può essere un metodo per non restare delusi dopo qualche episodio. D’altro canto, però, come si fa resistere al fascino delle prime TV?

The Walking Dead: quale serie TV iniziare?HD

Per destreggiarsi tra le serie TV, in realtà, basta molto spesso una bella seduta di autoanalisi: siete amanti delle distopie? Bene, Black Mirror è certamente una buona scelta, mentre Un medico in famiglia probabilmente non lo è. Vi piace ridere di gusto davanti a dei personaggi particolarmente eccentrici?

I secchioni di The Big Bang Theory fanno sicuramente al caso vostro, e se volete guardare al passato, potete fare una maratona dell'intramontabile Scrubs – Medici ai primi ferri.

Breakind Bad AudienceHD

E se ancora avete dei dubbi, potete affidarvi all'audience raggiunta da una serie TV: più è alta episodio dopo episodio, minori sono le probabilità che quella produzione si riveli per essere un bluff. A questo proposito, in rete c'è uno strumento davvero geniale per capire a colpo d'occhio il successo di una serie TV. Si chiama GraphTV, ed è stato sviluppato da Kevin Wu, ingegnere informatico californiano e grande patito di Breaking Bad.

Ebbene, una volta terminata la serie incentrata sulle irresistibili vicende di Walter White, anche Kevin ha vissuto un momento di sconforto, senza sapere bene su quale nuova serie TV buttarsi. Per evitare che questo dramma si ripetesse in futuro ha quindi creato questo strumento online il quale, sintetizzando i dati del database IMDb, costruisce dei grafici molto intuitivi del seguito di ogni serie televisiva. Vuoi un punto di vista scientifico sul quale fare affidamento per scegliere quale serie TV iniziare? Fatti consigliare da questi grafici!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.