Stai leggendo: Pancake con spinaci e feta light

Prossimo articolo: Piadina con avocado e farina integrale di farro

Letto: {{progress}}

Pancake con spinaci e feta light

Oggi vi propongo un pancake goloso e saziante ma anche adatto per la linea perché tiene lontana la fame per ore. Con un solo pancake avrete un pranzo completo, nutriente e sano. Scopriamo insieme qual è il segreto per preparare un bel pancake alto.

Tortino verde con semi

0 condivisioni 0 commenti

Ho scoperto i pancake alti poco tempo fa e da allora ne ho fatti un bel po': con frutta, verdura, con o senza farina, dolci, salati, speziati. Questi pancake sono davvero un'ottima idea per i pranzi fuori casa e sono anche molto sazianti, infatti, basta un solo pancake "oversize" per un pranzo completo. Servono davvero pochi ingredienti per prepararlo e tantissima fantasia. Le accoppiate di ingredienti sono infinite, è sufficiente modificarne solo uno per ottenere un pancake tutto diverso. 

Tortino verde con semi e formaggioHD

Per il pancake di oggi ho usato la farina integrale di farro, però potete usare qualsiasi altro tipo di farina. Nell'impasto ho aggiunto spinaci frullati e feta light e devo dire che è un'accoppiata strepitosa: il pancake (oltre ad essere bello da vedere) rimane soffice, saporito, con un gusto ricco. Mi raccomando, non esagerate con il sale perché la feta è già abbastanza salata.

Tortino con verdura e formaggioHD

L'intero pancake ha circa 439 calorie di cui 41,6 gr. carboidrati, 8,7 gr. grassi e 47,1 gr. proteine (i calcoli sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usate).

Pronti? Allacciamoci il grembiule, armiamoci di frusta e iniziamo a cucinare!

Informazioni

Ingredienti

  • Farina integrale di farro 50 grammi
  • Albume d'uovo 100 grammi
  • Formaggio fresco quark magro 20 grammi
  • Formaggio Feta light 100 grammi
  • Mix di semi 10 grammi
  • Spinaci surgelati 100 grammi
  • Bicarbonato mezzo cucchiaino
  • Aceto di mele 1 cucchiaio
  • spezie a piacere
  • Sale un pizzico

Preparazione

  1. In un padellino faccio sciogliere gli spinaci (potete anche usare gli spinaci freschi, basta passarli un attimo in padella) li strizzo bene per togliere l'acqua in eccesso e poi li frullo finché ottengo un composto omogeneo.

  2. Unisco l'albume, il quark magro, gli spinaci frullati e amalgamo bene.

  3. Aggiungo al composto la farina, il bicarbonato attivato con aceto (in un bicchiere metto mezzo cucchiaino di bicarbonato e 1 cucchiaio di aceto o succo di limone e mescolo bene), le spezie (io uso curry, pepe nero e aglio in polvere) e mescolo bene.

  4. Taglio la feta a cubetti e la aggiungo all'impasto, mescolando delicatamente.

  5. Riscaldo bene il pentolino (meglio se antiaderente, altrimenti versate una goccia d'olio e poi pulite con un pezzo di carta da cucina), abbasso la fiamma al minimo, cospargo con semi il fondo del pentolino e verso l'impasto. Copro il pentolino e lascio cuocere per circa 10 minuti. Non appena la superficie del pancake si sarà rappresa, lo giro (mi aiuto con un piattino) e lo lascio cuocere altri 5 minuti.

Il segreto del pancake alto

Per ottenere un pancake alto la prima cosa importante è il pentolino: deve avere massimo 16 cm di diametro e minimo 5 cm di altezza, con il fondo spesso, antiaderente e con coperchio. La seconda cosa altrettanto importante è l'impasto. Dovete trovare il giusto rapporto tra gli ingredienti secchi e quelli liquidi (io ho fatto varie prove finché ho ottenuto il pancake perfetto). E, infine, la terza cosa, cuocete il pancake a fiamma bassissima: se troppo alta, il pancake rimarrà crudo e gommoso dentro.

Per altre idee sane seguici su Facebook:
Dimagrire - diario di una cicciona
GiuRodimangiarsano 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.