Stai leggendo: Lindsay Lohan: l'evoluzione pazzesca del suo look

Prossimo articolo: Sarah Jessica Parker: evoluzione del look di una fashion icon

Letto: {{progress}}

Lindsay Lohan: l'evoluzione pazzesca del suo look

Da ex stellina Disney a bad girl, la vita di Lindsay Lohan è stata sempre caratterizzata da alti e bassi, nonchè ricca di colpi di scena. Ricordiamo com'è cambiato il suo stile, dagli esordi a oggi.

0 condivisioni 0 commenti

Quando era solo una bambina, Lindsay Lohan ha attirato l'attenzione di Disney e di numerosi brand fashion - tra cui Calvin Klein - che l'hanno voluta come loro volto di punta.

I suoi capelli rossi e le irresistibili lentiggini che tutt'oggi le ricoprono il viso hanno reso Lindsay una vera e propria icona della televisione e del cinema degli anni '90 e 2000. La sua carriera cinematografica - dopo una breve parentesi nel mondo delle soap opera - è cominciata nel 1998, con il successo travolgente del film Genitori in trappola, cui sono seguiti Quel pazzo venerdì (2003), Mean Girls (2004) e Herbie - Il super Maggiolino (2005).

La popolarità dell'attrice è cresciuta a dismisura in quegli anni, così come - purtroppo - i suoi eccessi. Dal 2007, infatti, la 19enne Lindsay ha cominciato ad avere problemi con la giustizia e, ancor prima, con la dipendenza da droga e alcool.

Il processo di Lindsay LohanHD

Il suo successo si è lentamente deteriorato: nessuno reputava più affidabile Lindsay Lohan e per lei era davvero difficile ottenere un ingaggio. Da adorabile teenager acqua e sapone a conturbante lolita, l'immagine di Lindsay è notevolmente cambiata nel corso degli anni ed è arduo dire chi lei sia davvero.

Le controversie giudiziarie della Lohan si sono concluse ufficialmente nel 2015, dopo 8 anni.

Oggi, Lindsay - che nel frattempo pare si sia convertita all'Islam - è molto impegnata nel sociale. Di recente, l'attrice ha incontrato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, per parlare con lui di tematiche importanti come l'accoglienza dei rifugiati siriani a Istanbul, per cui si è prodigata in questi ultimi mesi.

Ma com'è cambiato il look di Lindsay Lohan dai tempi del suo debutto al cinema a oggi?

Il look di Lindsay Lohan agli esordi

Il look di Lindsay Lohan agli esordiHD

Lindsay Lohan è stata per anni l'attrice di punta di Disney.

Quando ha debuttato sul grande schermo con i film firmati dalla celebre major, Lindsay ha anche fatto il suo esordio sul tappeto rosso, sperimentando cosa volesse dire davvero essere famosa.

La Lohan ha sfoggiato in quel periodo look freschi e adatti alla sua età, tra abitini bon ton dai colori pastello e semplici jeans, indossati in base all'occasione con crop top o t-shirt.

La svolta da bad girl

Il look da bad girl di Lindsay LohanHD

Probabilmente, è stato nel 2007 - con i suoi primi problemi con la legge - che Lindsay Lohan ha dimostrato a tutti di essere cresciuta (molto velocemente) e di non sentirsi più a proprio agio nei panni dell'icona teen.

Negli anni seguenti, Lindsay ha cominciato ad esibire le sue curve mozzafiato con abiti che lasciavano ben poco spazio all'immaginazione e ad adottare uno stile di vita sregolato, tra party ed eccessi. I suoi capelli da rossi sono diventati color biondo platino e non sono mancate neppure le prime iniezioni di botox, nonostante la giovane età.

Il look di Lindsay Lohan oggi

Il look di Lindsay Lohan oggiHD

Abbandonate le intemperanze e archiviati i problemi di droga e alcool, Lindsay Lohan ha sviluppato nel corso di questi ultimi anni un senso dello stile indubbiamente più maturo.

Gli shorts e i minidress hanno lasciato spazio ad abiti da sera con gonne in tulle vaporose e scolli moderati per le occasioni speciali, mentre per il tempo libero Lindsay opta spesso per look total black vivacizzati dalla scelta di accessori dai toni accesi e brillanti.

I suoi capelli sono di nuovo rossi e il make up decisamente più discreto. Voi come la preferite?

Tutti i look più iconici di Lindsay Lohan sono nella gallery.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.