Stai leggendo: Piadina con avocado e farina integrale di farro

Letto: {{progress}}

Piadina con avocado e farina integrale di farro

Avete mai pensato di sostituire l'olio o lo strutto con l'avocado? Io sì. Ho provato a cucinare una piadina usando l'avocado. Risultato? Una piadina leggermente croccante, ma abbastanza elastica da essere piegata, con gusto delicato e un sapore ricco.

Piadina farcita con verdure

72 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

Tutti conoscono la piadina o "il cibo nazionale dei Romagnoli" come viene chiamata: una sfoglia di farina di frumento, preparata semplicemente con olio di oliva o strutto, lievito o bicarbonato, un pizzico di sale e acqua. Viene farcita in mille modi diversi: con affettati e formaggi, con verdure grigliate o crude, con salsicce o porchetta, con crema di nocciole o confettura.

Io, ovviamente, ho provato a fare una piadina diversa, più leggera, usando la farina di farro e quella di riso. La prima volta ho aggiunto anche un po' d'acqua nell'impasto e invece di una piadina ho ottenuto dei cracker: troppo croccante, si è spezzata appena ho provato a piegarla. La seconda volta che  l'ho preparata non ho messo acqua, solo avocado, farina, un pizzico di sale e un pizzico di bicarbonato. Risultato? Piadina abbastanza elastica da piegarsi, con un sapore squisito e particolare.

Sfoglia di farina con ripieno di rucola e affettatoHD

Ho farcito la mia piadina semplicemente con rucola, fesa di tacchino e una sottiletta light ma potete farcirla con tutto ciò che vi piace, proprio come farcireste una piadina normale.

Per ottenere una piadina a regola d'arte, è importante non farla cuocere troppo, altrimenti diventa troppo croccante e si spezza. Piegate la piadina mentre sta ancora sul fuoco, facendo sciogliere leggermente la sottiletta o il formaggio con quale la  farcite. Potete anche fare un bel rotolo ripieno di verdure e formaggio: sarà più facile da portare nell'ufficio o all'università.

Curiosi? Vediamo la ricetta passo passo.

Informazioni

Ingredienti

  • Farina integrale di farro 30 grammi
  • Farina integrale di riso 10 grammi
  • Avocado maturo 30 grammi
  • Sale un pizzico
  • Bicarbonato 1 pizzico

Preparazione

  1. Metto le farine a fontana sulla spianatoia. Aggiungo un pizzico di sale e un pizzico di bicarbonato.

  2. Schiaccio l'avocado (mi raccomando, deve essere maturo) con la forchetta e lo aggiungo al mix di farine.

  3. Impasto veloce finché incorporo bene tutti gli ingredienti e ottengo un panetto liscio ed elastico.

  4. Avvolgo l'impasto nella pellicola e lo lascio riposare nel frigorifero per 30 minuti.

  5. Metto il panetto d'impasto tra due pezzi di carta forno spolverata leggermente con farina di riso. Stendo con il mattarello finché ottengo un disco spesso circa 0,5 cm.

  6. Riscaldo bene una padella antiaderente e faccio cuocere la piadina finché diventa leggermente dorata. A questo punto giro la piadina, la farcisco, la piego e poi continuo la cottura.

Per altre idee sane seguici su Facebook:
Dimagrire - diario di una cicciona
GiuRodimangiarsano

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.