Stai leggendo: Lo street style veste anni ’80: i 10 capi e accessori delle star da copiare

Prossimo articolo: I jeans portati dalle star: i modelli preferiti dalle celebrity

Letto: {{progress}}

Lo street style veste anni ’80: i 10 capi e accessori delle star da copiare

Gli anni ’80 sono tornati in voga per questa primavera-estate, come dimostrano le fashion icon di tutto il mondo nei loro outfit da città tutti da imitare.

Carrie Bradshaw in tutù

0 condivisioni 0 commenti

Non solo i crop top anni ’90: quest’estate la moda ha deciso di fare un ulteriore salto indietro nel tempo e di tornare a (far) vestire anni ’80, soprattutto per quanto riguarda lo street style.

Dai blazer con “spalle over” alle borse a secchiello, sono tantissimi gli indumenti e gli accessori eighties inspired che le vip più stilose del globo hanno sfoggiato in oltre 10 look tutti da copiare, a seconda dei gusti e della personalità.

Maxi blazer

Già nelle sfilate primavera-estate 2017 di Balenciaga, Jacuqemus e Gil Sander abbiamo visto sfilare blazer e trench con spalline ultra imbottite.

Gilda Ambrosio in un trench BalenciagaVogue

Questi indumenti sono diventati immediatamente un capo di culto sia per fashion icon del calibro di Gilda Ambrosio, sia per (wannabe) business woman alla Victoria Beckham.

Victoria Beckham con giacca a spalle overElle

T-shirt con spalle in vista

Madonna, The First AlbumSire Records

Miss Ciccone ce lo ha insegnato già più di un trentennio fa: le magliette che scoprono le spalle sono estremamente sexy e adatte alle bad girl che non vogliono rinunciare al lusso della comodità.

Taylor Hill al Festival CoachellaHD

È per questo che le t-shirt con scollo ampio sono un must-have dell’estate 2017, come ci ha (di)mostrato la modella statunitense Taylor Hill in uno degli outfit più “cheap and chic” sfoggiati durante l’ultimo Coachella Fest.

Minigonne punk rock

La stessa Taylor Hill ha deciso di abbinare alla sua maglietta scopri spalle un altro capo eighties style: la minigonna in pelle lucida.

 Gonna di pelle sintetica con zip davantiRiver Island Petite

Diventate iconiche negli anni ’60 e andate in disuso nel decennio successivo, negli anni ’80 le mini skirts - rigorosamente in pelle - sono tornate di gran moda con la nascita dello stile punk rock.

Cara Delevingne in rosso alla presentazione del trailer di Valerian HD

La Hill non è l’unica star ad aver sfoggiato la mini in pelle: Cara Delevingne, ad esempio, l’ha abbinata a una sexy camicia con spalle a punta al CinemaCon 2017, mentre Bella Hadid l’ha indossata in uno street style total white decisamente glamour.

Bella Hadid in total whiteElle

Gonne in tulle

Cyndi Lauper nel 1984Barry King

Sempre allo stile punk rock, e in particolare alla sua esponente Cyndi Lauper, dobbiamo la mania dell’uso della gonna in tulle come capo da città.

Il tutù, alla fine degli anni ’90, è ritornato in voga anche grazie alla sigla della serie TV cult Sex and The City in cui la protagonista la sfoggiava tra le strade di New York.

A @dior ballerina for Coachella day two 😙 #TheBlondeSaladGoesToCoachella #MariaGraziaChiuri

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

A riproporre la gonna in tulle come tendenza urban style dell’estate 2017 è stata invece la nostrana Carrie Bradshaw, ovvero Chiara Ferragni, che sempre al Coachella Fest 2017 l’ha resa protagonista in un candido look decisamente eighties firmato Dior.

T-shirt come minidress

Un altro capo che unisce la comodità alla sensualità sono le maxi t-shirt indossate come se fossero mini dress.

 T-shirt band a maniche lunghe con stampa del gruppo rock degli AC/DCKiss & Tell

Magliette lunghe, meglio se monocolore e decorate con scritte o immagini pop, sono un’altra eredità degli anni ’80.

Maxi t-shirt con cinta di Alessandra AmbrosioHDElle

Tali indumenti possono essere anche “arricchiti” con cinte che mettono in risalto il punto vita, come piace all’angelo di Victoria Secret’s Alessandra Ambrosio.

Bomber Oversize

Il giubbotto più amato dai giocatori di baseball e dai piloti è tornato di moda, in versione rigorosamente oversize.

Il maxi bomber di PoppyVogue

Nelle serate più fresche, e se abbinato una semplicissima maglietta bianca e un paio di short, il bomber può essere l’elemento che fa la differenza in uno street style, come nel caso di Poppy Delevingne.

Nero e gotico, anche per gli accessori

Anche lo stile gotico degli anni ’80 è figlio legittimo del movimento punk che allora prese piede per tornare oggi di moda riadattandosi al presente, attraverso maglie o mini abiti a rete.

Hailee Steinfeld al Coachella Fest durante la sua esibizioneHD

Tra le star che hanno mostrato la loro anima gotica in outfit decisamente “street”, troviamo l’atto-cantante Hailee Steinfeld e la beauty blogger Chiara Ferragni.

🎡 #TheBlondeSaladGoesToCoachella

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

In particolare la Ferragni ha anche impreziosito il suo mini abito “stellare” a rete con catenine e croci (ri)diventate di tendenza per questa estate 2017 già secondo le sfilate di Philipp Plein, Fausto Puglisi e Dolce & Gabbana che si sono tenute lo scorso settembre tra New York, Parigi e Londra.

Philipp Plein Promavera/Estate 2017

Leggins fantasia

I leggins fantasia sono un capo che da anni ormai fa parte degli urban look di ogni donna.

Sienna Miller paparazzataElle

Diventati cool negli anni ’80 dalla stilosissima Madonna nel film Cercasi Susan Disperatamente, i pantaloni in lycra restano comunque un capo di tendenza comodo e utilizzato nei momenti di relax anche da regine del jet set del calibro di Sienna Miller.

Borse a secchiello, backpack e mini micro

Borsa a secchiello Graffiti StyleKendall + Kylie

Per quanto riguarda gli accessori, oltre ai gioielli, anche le borse di moda in quest’estate 2017 sono quasi tutte made in 80s.

Le sorelle Kardashian e Lily Collins sfoggiano borse anni '80HDMailOnline

Sono infatti le borse a secchiello, le mini-micro bag e gli zaini a rendere particolare e sofisticato anche il più sportivo degli urban look, come quello delle sorelle Kim e Chloe Kardashian o dell’attrice Lily Collins.

Maglia Metallica

Di derivazione celtica, il tessuto metallico è diventata di moda grazie a Paco Rabanne che, alla fine degli anni ’60, ha portato in auge questa tipologia di stoffa “futuristica” grazie a Jane Fonda e alla sua Barbarella.

Jane Fonda è BarbarellaHDParamount Pictures

Oltre un decennio dopo Rabanne, è stato Versace a far diventare il questo particolare tessuto un must delle sue collezioni anni ’80 e ’90.

Rita Ora in metal mashVogue

Il metal mash è ancora oggi molto quotato dalle star, come dimostra nel suo outfit lunare - e tutto da copiare - della cantante britannica Rita Ora.

Cosa ne pensate di questi 10 capi e accessori made in 80s? Fatecelo sapere nei commenti!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.