Stai leggendo: Le 5 migliori città vegane d'Europa: scopri la classifica

Prossimo articolo: I vari tipi di latte vegetale da bere

Letto: {{progress}}

Le 5 migliori città vegane d'Europa: scopri la classifica

La top five delle migliori città vegane in Europa, che propongono agevolazioni e un'alimentazione totalmente senza derivati animali.

persone che camminano di spalle su una strada affollata, inquadratura dal basso dei busti e gambe

0 condivisioni 0 commenti

Sono sempre più in aumento le scelte alimentari restrittive, a volte estreme, e con maggiori limitazioni rispetto agli anni passati: vegani, gluten- free, vegetariani, allergici. Purtroppo, complice anche l’ambiente che risente dei maltrattamenti da parte dell’essere umano, si incontrano sempre più difficoltà ad adattarsi anche a tavola grazie comunque alla consapevolezza, che la salute passa da ciò che mettiamo nel nostro corpo.

Sempre più città si sono trasformate in questi ultimi anni cercando di andare incontro alle diverse esigenze culinarie: ecco dunque crearsi sempre più punti di ristoro dove è possibile evitare totalmente derivati animali, possibilmente con scelta di materie prime biologiche o a chilometro zero.

In Europa ci sono in particolare cinque città vegan-friendly dove sarà un piacere soggiornare e scoprire gusti e usanze, totalmente cruelty free: ecco quali sono.

Berlino

immagine di Berlino vista dal fiume Sprea all'imbrunireHD

La capitale della Germania è in assoluto una delle città più evolute e vicino al mondo vegan. A Berlino si trovano punti di ristoro rigorosamente vegani, opzioni vegane in ristoranti onnivori, scelte bio e a chilometro zero in qualsiasi supermercato e punti di acquisto dedicati esclusivamente a chi preferisce evitare i derivati animali. Berlino si posiziona al primo posto senza pari: esiste anche una app Berlin- vegan, attraverso la quale potrete scoprire che questo è un vero e proprio paradiso per i vegani. Tra i migliori che proprio non potete perdervi, Dr. Pogo, negozio bio vegan con annessa caffetteria gestito da persone consapevoli della scelta che stanno portando avanti, con materie prime fresche e naturali oltre che a prezzi modici.

Torino

Piazza Castello a Torino vista dalla fontanaHD

L'Italia si presenta nei primi posti in classifica grazie a questa città del nord nella quale essere veg non è un problema, anzi: vegetariani o vegani che siate, qui sarete sempre ben voluti. Il bello di questi locali è aver capito che non si tratta di moda ma di consapevolezza verso sé stessi e l’ambiente. Tra le tante location citiamo Soul Kitchen, locale accogliente, cibo e bevandre di alta qualità, ottima anche la proposta crudista.

Dublino

visione sul quartiere Temple Bar a DublinoHD

Una delle città tra le più piacevoli e accoglienti sia per gli autoctoni che per i turisti, è la capitale dell'Irlanda. Internazionale e allo stesso tempo famigliare, Dublino accoglie i vegani offrendo diverse caffetterie con scelte alimentari totalmente senza derivati animali, attenti sia al gusto che alla provenienza. Come ristorante segnaliamo Ui Felafel, dove il nome dice tutto: potrete provare i migliori felafel dell’universo.

A Dublino si sente il calore famigliare di una città al contempo cosmopolita, dove il progresso non si ferma riuscendo però a mantenere le tradizioni e le radici, ben salde, in un territorio totalmente naturale: avete notato che è tra le capitali più verdi e circondate dalla natura, non contaminata dall'uomo ma ugualmente ricca di comfort?

Glasgow

panorama serale sul ponte Clyde a GlasgowHD

Se siete tipi da nord Europa ma la carne non fa decisamente per voi, ecco una città pronta a stupirvi. Segnalata anche sul sito di HappyCow (guida on line per eccellenza sui locali veg), in questa stupenda città scozzese l’offerta vegana è tra le più varie. Ottima anche la proposta indiana dove spezie e salse sapranno stupire i vostri palati e risvegliare emozioni profonde. Il tutto senza nuocere ad alcun essere vivente e in grado di prendere solo il meglio che la natura ha da offrire. Unica nota dolente: non è una tra le città più economiche ma vale davvero la pena visitarla. Cosa state aspettando? Mettetevi subito a cercare disponibilità di un volo per Glasgow!

Amsterdam

vista sull'acqua, tulipani, barche e colorate tipiche case olandesiHD

Prendete la vostra bicicletta e iniziate a pedalare girovagando tra i canali di Amsterdam. Caffè, punti di ristoro, supermarket totalmente vegan non sono affatto difficili da scovare. Tra i colori dei tulipani, le barche ormeggiate e il calore degli olandesi, segnaliamo la presenza di diversi fast food veg, tra i primi ad aprire in Europa. Il rapporto qualità- prezzo inoltre è ottimo e potrete visitare la città senza pensieri né limitazioni alimentari.

Sempre più diffusi in queste città sono inoltre i festival vegani, dove si tengono incontri di meditazione, conferenze e ovviamente cibo e vendita di prodotti a 360° veg: dal vestiario, al make-up, all’arredamento, l’avanzata vegan è sempre più in crescita in tutta Europa, dove pare che la consapevolezza di utilizzare prodotti che non nuociano all’ambiente e all’uomo, sia sempre maggiore.

E se amate viaggiare, incontrare persone e conoscere nuovi posti, il vostro stile di vita naturale non sarà certo frenato anzi, in queste città potreste scoprire novità e una cucina sempre più alternativa!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.