Stai leggendo: 10 motivi per cui fa bene allenarsi all’aperto

Prossimo articolo: Health Coach: la nuova figura professionale che pensa al benessere

Letto: {{progress}}

10 motivi per cui fa bene allenarsi all’aperto

Lo sport all’aria aperta è la scelta ideale per la stagione estiva perché si ottengono numerosi benefici a livello fisico e mentale. Primo tra tutti l'assunzione di vitamina D che rafforza il sistema immunitario e accelera il metabolismo.

Una ragazza in tenuta sportiva sale una lunga scalinata

0 condivisioni 0 commenti

Allenarsi fa bene alla salute del corpo e dello spirito e farlo all’aperto aumenta i suoi benefici. Con l’arrivo delle belle giornate di sole e delle temperature calde indossare le scarpe da ginnastica e uscire per correre - o anche solo per farsi una camminata - è un vero e proprio toccasana per il nostro organismo.

Pensare di riporre nell’armadio borsa e attrezzatura sportiva perché il mare chiama, però, non va bene per niente. Il fitness va fatto in modo costante o si perdono tutti i risultati ottenuti durante i precedenti mesi di lavoro. Quindi niente scuse: approfittate dell’estate per fare attività fisica sotto un meraviglioso cielo limpido e, se non siete ancora convinti, scoprite in questo articolo i dieci motivi per cui fa bene allenarsi fuori casa.

Una ragazza fa stretching su un pontileHD

1 – Riduce il rischio di cancro

In base ai risultati relativi a una ricerca pubblicata sull’American Journal of Public Health, fare sport all’aperto consente di assorbire la vitamina D, la quale, se presente in buoni livelli, diminuisce il pericolo di sviluppare il cancro al colon e alla prostata.

Ragazzo concentrato a fare le flessioni con un braccio soloHD

2 – Fa perdere peso

Il secondo motivo è sempre legato alla vitamina D, la cui assunzione diretta può avvenire solo tramite l’esposizione ai raggi del sole. Questa sostanza, secondo una ricerca condotta dagli studiosi del Fred Hutchinson Cancer Research Centre, contribuisce ad accelerare il metabolismo migliorando la capacità del corpo di bruciare i grassi. Il risultato è una  perdita di peso più facile.

Un'atleta fa squat in un parcoHD

3 – Rafforza il sistema immunitario

Ancora una ragione legata alla vitamina D, un’alleata per stimolare l’attività del sistema immunitario e rafforzarlo.

Dettaglio di gambe maschili impegnate nella corsaHD

4 – Non c’è il rischio di noia

Allenarsi all’aperto vuol dire cambiare scenario, trovarsi in posti diversi, scegliere percorsi che variano come lunghezza, difficoltà, impronta paesaggistica. In questo modo sarà sempre un nuovo inizio, un nuovo mondo da esplorare. Impossibile annoiarsi!

Una ragazza fa esercizio su un pratoHD

5 – Direte addio allo stress

Una ricerca recente pubblicata sull’Environmental Health Perspectives sostiene che un’esposizione alla luce solare riduce i sintomi della depressione e aumenta il livello delle endorfine, cosa peraltro favorita dalla stessa attività fisica.

Un gruppo di ragazze va in bici al Central ParkHD

6 – Migliora l’umore

L’attività fisica all’aperto fa bene all’umore perché l’aria fresca e la maggiore circolazione di ossigeno nel sangue stimolano il rilascio della serotonina, il cosiddetto ormone della felicità. Quindi direte addio alla tristezza e all’ansia e quando tornerete a casa riuscirete anche a dormire meglio.

Una ragazza corre in cittàHD

7 -  Massima libertà 

Fare attività fisica all’aperto vi permette di decidere in piena libertà in quali orari allenarvi, se di mattina presto o di sera, in base alle vostre personali esigenze. Non rischiate mai di perdere la lezione.

Un gruppo di ragazze corre all'aperto su un ponteHD

8 – Risparmiate i vostri soldi

Lasciare la palestra per allenarsi all’aria aperta, almeno durante l’estate in cui il tempo e le temperature lo consentono, vi permette di risparmiare i soldi dell’abbonamento senza rinunciare a mantenere la forma fisica.

Un uomo cammina lungo un sentiero boscosoHD

9 – Favorisce la concentrazione

Allenarsi all’aperto, circondati dalla natura, favorisce la concentrazione quando si riprende il lavoro, lo studio o qualsiasi altra attività. A dirlo sono i ricercatori dell’Università dell’Illinois che hanno condotto uno studio in proposito.

Atleti si allenano in un parcoHD

10 – Si bruciano più calorie

Correre all’aperto permette di consumare più energia rispetto a quella che si spenderebbe sul tapis roulant in quanto l’impatto del terreno e la resistenza del vento rendono più faticoso l’allenamento. In questo modo ne trae giovamento tutto l’apparato cardiocircolatorio.

Una donna si gode la vista su un rilievo rocciosoHD

Lo sport all’aria aperta, dunque, è una valida alternativa all’allenamento in palestra e dati tutti i benefici elencati, soprattutto quelli relativi all’assunzione naturale di vitamina D, è una scelta sensata quando arriva la bella stagione. Una decisione che consente di continuare ad allenarsi con profitto, di aumentare ulteriormente la propria prestanza fisica e di godersi al massimo le lunghe giornate di sole.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.