Stai leggendo: Dolcetti con fichi secchi, fiocchi d'avena e nocciole

Prossimo articolo: Frozen yogurt alle pesche e mirtilli essiccati

Letto: {{progress}}

Dolcetti con fichi secchi, fiocchi d'avena e nocciole

È un biscotto delizioso con pezzetti di nocciola, un soffice strato di albume, quark magro e crema di cacao amaro: questo dolcetto con fichi secchi e fiocchi d'avena è ideale per una colazione sana o per una merendina deliziosa.

Dolce a strati con cioccolato sopra

40 condivisioni 0 commenti

A me i dolci piacciono tutti. Ma ho una vera passione per i dolcetti piccoli come i muffin, i cupcake e i pasticcini. Da quando ho scoperto che si possono fare anche senza usare burro, zucchero o farina, li faccio almeno una volta a settimana. Si possono preparare davvero in mille modi diversi: con della frutta, con creme o senza, con noci e possono essere soffici o umidi, friabili o leggermente croccanti.
Per oggi ho preparato questi squisiti dolcetti: una combinazione tra biscotto e finta cheesecake, guarniti con una semplice salsa di cacao amaro. Che dire, mi sono innamorata della loro consistenza e del loro gusto.

Tortini con crema e nocciole tritate sopraHD

Per sostituire lo zucchero ho usato i fichi secchi e devo dire che sono un ottimo sostituto. Non ho usato la farina perché volevo dei dolcetti leggerissimi, con pochi carboidrati quindi ho usato i fiocchi d'avena frullati. Il risultato ha davvero superato le mie aspettative: i dolcetti sono venuti sofficissimi, con una struttura ricca, molto piacevoli al palato.

Sezione del torino a stratiHD

Per arricchire il gusto dei dolcetti, ho tostato le nocciole prima di aggiungerle nell'impasto. Se non avete le nocciole potete benissimo sostituirle con noci, mandorle, arachidi o pistacchio.

Ogni dolcetto ha circa 154 calorie, di cui 20 gr. carboidrati, 8,3 gr. proteine e 4,2 gr. grassi (i calcoli sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usate).

Provate a preparare questi dolcetti, vi assicuro che vi piaceranno molto.

Informazioni

Ingredienti

  • Fichi secchi 3 pz.
  • Fiocchi d'avena 30 grammi
  • Nocciole 10 pz.
  • Formaggio fresco quark magro 100 grammi
  • Albume d'uovo 30 grammi
  • Cacao amaro 1 cucchiaino
  • Vanillina un pizzico
  • Dolcificante stevia 2 bustine

Preparazione

  1. Preparo il biscotto: metto nel frullatore i fichi secchi (messi prima in ammollo nell'acqua fredda per almeno 30 minuti), i fiocchi d'avena, le nocciole tostate, un pizzico di vanillina e frullo finché ottengo un composto abbastanza omogeneo (non deve essere compatto ma sbriciolato).

  2. Distribuisco il composto negli stampini da muffin (uso quelli in silicone, se usate altri stampini, ungete leggermente con olio e spolverate con farina di riso) e presso bene con un cucchiaio.

  3. Preparo il secondo strato: monto a neve ferma l'albume con la stevia, unisco il quark magro (o lo yogurt greco), un pizzico di vanillina, mezzo cucchiaino di cacao e amalgamo con attenzione per non smontare l'albume. Per il dolcetto rosa ho usato qualche goccia di succo di barbabietola rossa.

  4. Verso il composto sopra il primo strato e inforno ne fono caldo a 190° per circa 30 minuti (faccio la prova stecchino: infilo uno stecchino in mezzo al dolcetto, se rimane asciutto e pulito vuol dire che è pronto).

  5. Preparo la salsa con mezzo cucchiaino di cacao e acqua q.b. e guarnisco i miei dolcetti. Potete fare anche una crema di quark magro o yogurt, aromatizzata con vanillina e dolcificata con miele o stevia.

Se vi è piaciuta questa idea scrivetemi su Facebook:
Dimagrire - diario di una cicciona
GiuRodimangiarsano

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.