Stai leggendo: Sformato di melanzane e zucchine

Prossimo articolo: Melanzane ripiene di spaghetti alla Norma con la ricotta salata

Letto: {{progress}}

Sformato di melanzane e zucchine

Lo sformato di melanzane e zucchine è una pietanza che si prepara in un attimo: golosi strati di melanzane e zucchine grigliate, coperti di sugo di pomodoro e quark magro. Un piatto leggero e con pochissimi grassi, ottimo da consumare anche freddo.

Tortino a strati con verdure

76 condivisioni 0 commenti

La melanzana è un ortaggio tipicamente estivo. Certo, la troviamo tutto l'anno nei supermercati, ma per assaggiare il suo vero sapore la dobbiamo cucinare assolutamente nei giorni caldi d'estate. Esistono tantissimi modi per cucinare le melanzane: alla griglia, in forno, arrosto. L'abbondanza di fibre, contenuta in questo ortaggio, aumenta il senso di sazietà quindi il consumo di melanzane è particolarmente indicato nelle diete ipocaloriche.
Lo sformato di melanzane e zucchine è una valida alternativa, più leggera, alle melanzane alla parmigiana. Infatti, ho usato pochissimo olio e a posto del formaggio ho aggiunto il quark magro.

Tortino di verdure con formaggio e sugo di pomodoroHD

Per fare mio sformato ho usato anche le zucchine, ma potete tranquillamente farne a meno. Se volete un piatto completo di tutti i macroelementi, potete aggiungere delle fettine sottili di patate, cosi avrete proteine, carboidrati e grassi. Se non trovate il quark magro, usate lo yogurt greco oppure qualsiasi altro formaggio fresco con pochi grassi.

Sezione del tortino di verdure e formaggioHD

Siccome a me piacciono i piatti speziati, ho usato un pizzico di noce moscata per dare un tocco in più al mio tortino. Il sugo di pomodoro l'ho condito con olio di oliva, aglio, zenzero fresco e basilico.  
Sperimentate! In cucina ci vuole immaginazione ma anche tantissime prove per scoprire le migliori accoppiate di gusti e sapori.

L'intero sformato ha circa 280 calorie di cui 30,5 gr. carboidrati, 21,8 gr. proteine e 9,4 gr. grassi.

Informazioni

Ingredienti

  • Melanzana 1
  • Zucchina 1
  • Sugo di pomodoro 100 grammi
  • Formaggio fresco quark magro 120 grammi
  • Olio di oliva 2 cucchiaini
  • Noce moscata a piacere
  • Aglio 1 spicchio
  • Zenzero fresco a piacere
  • Pepe nero un pizzico
  • Basilico fresco a piacere
  • Sale un pizzico
  • Parmigiano grattugiato 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Pulisco la melanzana e la zucchina. Taglio a fette e faccio cuocere sulla griglia.

  2. In una padella riscaldo leggermente l'olio con lo spicchio d'aglio e lo zenzero grattugiato. Aggiungo il sugo di pomodoro, le foglie di basilico, un pizzico di sale, un pizzico di noce moscata grattugiata, un pizzico di pepe e lascio cuocere per 5-10 minuti, giusto per insaporire il sugo.

  3. Ungo leggermente una teglia (uso quella da lasagna da 2 porzioni), faccio un primo strato con le melanzane grigliate, spalmo con un cucchiaio di sugo e uno di quark magro. Copro con uno strato di zucchine grigliate, aggiungo altro sugo e altro quark, e ripeto il procedimento finché finisco tutti gli ingredienti.

  4. Cospargo mio sformato di parmigiano grattugiato e inforno nel forno caldo a 200° per circa 20-25 minuti (o comunque finché diventa dorato e croccante)

Per altre idee sane e leggere seguici su Facebook:
Dimagrire - diario di una cicciona
GiuRodimangiarsano

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.