Stai leggendo: Red Shoe Diaries: rosso e scarpe accoppiata per le audaci

Prossimo articolo: Scarpe: i modelli donna di tendenza nella stagione autunno-inverno 2017

Letto: {{progress}}

Red Shoe Diaries: rosso e scarpe accoppiata per le audaci

Da sempre, le scarpe rosse sono considerate sexy e audaci. Scopri le calzature rosse più famose, gli abbinamenti ideali e come indossarle nella vita quotidiana.

Scarpe rosse da donna

0 condivisioni 0 commenti

Rosso fa rima con audacia. Da sempre, la moda conferisce alle donne che osano indossare scarpe rosse un pizzico di audacia in più. Erano gli anni ’90 quando l'attore David Duchovny portava sul piccolo schermo le storie della serie Red Shoe Diaries, cavalcando l'immaginario collettivo fondato sul binomio rosso-trasgressione.

Eppure Christian Dior ha definito il rosso il colore simbolo della vita. E sempre secondo il signor Dior, il rosso è fatto per adattarsi a tutti gli incarnati. Come non essere d’accordo? In fondo, c’è una tonalità di rosso per ogni donna, dal carminio allo scarlatto, dal magenta al cremisi, dall’amaranto fino al rosso Valentino.

Il nostro Valentino ha sicuramente contribuito alla rivoluzione del rosso ai piedi delle donne, insieme a un altro nome molto in voga negli ultimi anni: Christian Louboutin. Lo stilista francese ha conquistato il mondo con le sue scarpe dalla suola rossa. Era il 1993 e la rivoluzione calzaturiera Louboutin nasceva grazie a un inconsapevole assistente intento a laccarsi di rosso le unghie.

Scarpe Christian LouboutinHD
Scarpe Christian Louboutin, collezione 2017

Oggi, le scarpe con la suola laccata di rosso Pantone 186c sono diventate iconiche. Da quel 1993 è passato, però, molto tempo e il rosso Louboutin piano piano ha conquistato anche la tomaia. Lo stilista ha deciso di vestire completamente di rosso i piedi delle donne e si è allineato al trend in voga nel 2017. Tutte le collezioni primavera-estate 2017 e autunno-inverno 2017-2018 sono punteggiate di rosso, dai sandali fino agli stivali al ginocchio.

Oggi, poi, c’è persino un motivo femminista per indossarle. Nel 2009, l’artista messicana Elina Chauvet ha creato un’installazione denominata Zapatos Rojos - Scarpette rosse.

L’artista ha usato delle scarpe rosse per ricordare tutte le donne vittime di femminicidio. Il rosso è diventato così il simbolo sia dei maltrattamenti che della possibilità di rinascita. Insomma, simbolo della vita come diceva il signor Dior!

Installazione Scarpette Rosse di Elina ChauvetHD
L'installazione Zapatos Rojos

Scarpe rosse: come e quando indossarle

Tornando alla moda, bisogna però sottolineare che scarpe rosse non fanno sempre rima con abbigliamento per tutti i giorni. A lavoro sono sconsigliate perché troppo aggressive, soprattutto in versione stivale o decollétées con tacco a spillo. Per la vita lavorativa di tutti i giorni, sono più adatte le ballerine oppure i sandali di un rosso meno acceso.

Jennifer Lopez con vertiginose scarpe rosseHDDailyMail
Jennifer Lopez

Le scarpe alte rosso fuoco, invece, sono perfette per uscite serali, eventi e feste. Jennifer Lopez e tante altre star le indossano con vertiginosi tacchi a spillo.

Gli abbinamenti ideali

Le scarpe rosse sono perfette con abiti neri o bianchi. Puoi anche abbinarle con delle tonalità complementari, come l’arancione o il rosa antico.

In realtà, un tocco di rosso ai piedi può anche servire a vivacizzare un abbigliamento neutro. Se indossi abiti grigi, marroni o blu, un bel paio di sandali o di scarpe rosse con il tacco a spillo faranno la differenza.

Cameron Diaz con scarpe rosseHD
Cameron Diaz

La cosa più bella delle scarpe rosse? Sono talmente audaci, che puoi indossarle con vestiti molto sobri e persino con i jeans! Non servono abiti scollati o gonne corte, potrai concentrare tutta la tua sensualità nelle tue scarpe rosso fuoco.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.