Stai leggendo: Gli alimenti senza glutine più amati

Prossimo articolo: Buddha Bowl: un piatto colorato e salutare, che non annoia mai

Letto: {{progress}}

Gli alimenti senza glutine più amati

Mangiare con gusto e senza glutine si può. Vi segnaliamo gli alimenti più consumati e amati dagli intolleranti, ma non solo.

La quinoa è un alimento senza glutine amato e usato anche per insalate

0 condivisioni 0 commenti

I supermercati sono ormai pieni di alimenti senza glutine e anche i locali, bar e ristoranti, li hanno inseriti nei loro menù. Alcuni dicono che sia una nuova moda, in realtà c'è stato un semplice aumento delle intolleranze, che in alcuni casi sono talmente serie da trasformarsi in celiachia. Però c'è anche chi, nonostante non abbia alcun problema, ha iniziato a consumarli per semplici motivi di gusto. Vi segnaliamo i più amati.

Quinoa

Ci sono alimenti diventati particolarmente trendy come la quinoa, cereale ricco di proteine oltre che di carboidrati, vitamine, minerali e fibre, naturalmente senza glutine. Da consumarsi in minestra oltre che in versione insalata, è anche un ingrediente gettonatissimo per piatti vegani come polpettine o hamburger.

Piatto di quinoaHD

Amaranto

Bicchiere con mirtilli, frutta, porridge e amarantoHD

L'amaranto, insieme alla quinoa, era uno degli alimenti base della dieta delle antiche popolazioni inca e ora è stato finalmente riscoperto. Contiene fibre, calcio, fosforo, ferro, magnesio, vitamine B e C, aiuta a mantenere il colesterolo nei limiti ed è privo di glutine. I semi di amaranto possono essere preparati sotto forma di minestra, aggiunti a insalate, legumi e persino frullati.

Gallette di riso

Un tempo le gallette di riso venivano considerate tristi alternative a pane e cracker, mentre ora compare sempre più spesso in tavola. Essendo il riso un cereale senza glutine, lo sono anche le gallette che a livello nutrizionale contiene una buona quantità di fosforo, potassio e ferro. Il consiglio è per quello di non abusarne per via dell'indice glicemico alto.

Pasta di piselli

Chi deve o vuole seguire una dieta senza glutine, ma non ha alcuna intenzione di rinunciare a un buon piatto di pasta ha, a differenza di quanto si possa pensare, l'imbarazzo della scelta. In commercio, infatti, ci sono quelle realizzate con farine considerate, fino a poco tempo fa, alternative: quella di riso, di mais e persino di piselli. Quest'ultima contiene una discreta dose di fibre, sali minerali, vitamine, antiossidanti ed è deliziosa.

Polenta

Scodella di polentaHD

C'è poi la polenta, piatto tipico della tradizione italiana e montana, che è fatta di mais ed è quindi priva di glutine. Stesso discorso vale per la polenta taragna, che è preparata con il grano saraceno, anch'esso amico degli intolleranti. Questo alimento è ricco di carboidrati, proteine, grassi, ferro, calcio e fosforo, ma è calorico quindi consigliato soprattutto per le stagioni più fredde.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.