Stai leggendo: Riso asparagi e parmigiano: i segreti della mantecatura perfetta

Prossimo articolo: Pasta asparagi e sedano: le verdure fresche di stagione nel piatto

Letto: {{progress}}

Riso asparagi e parmigiano: i segreti della mantecatura perfetta

Il riso asparagi e parmigiano è un omaggio alla cremosità e alla bontà dei piatti di stagione. Prepara questo primo seguendo i consigli per la cottura del riso.

Riso asparagi e parmigiano

0 condivisioni 0 commenti

Il riso asparagi e parmigiano è il piatto dei mesi primaverili: profumato, saporito e veloce da preparare. Il risultato migliora molto in base al tipo di riso prescelto. Il Carnaroli si adatta benissimo ai risotti. Devi fare solo un po’ di attenzione alla cottura. Il riso va cotto coperto completamente dal liquido, che favorisce la liberazione dell’amido e permette di evitare la rottura del chicco. Se il liquido non copre il riso, i chicchi in superficie non si cuociono bene e i chicchi sul fondo diventano troppo cotti.

Per il Carnaroli bastano 13 minuti di cottura in una pentola di alluminio o di acciaio. Entrambi questi materiali, infatti, favoriscono una diffusione uniforme del calore e consentono una cottura migliore del riso. Infine, prima di passare alla fase della mantecatura, dovresti lasciarlo riposare qualche istante.

Durante la fase di riposo del riso, la parte cremosa si deposita e la mantecatura risulterà davvero perfetta. L’ultima raccomandazione riguarda il brodo vegetale con cipolla, carota e costa di sedano. Dovresti prepararlo in anticipo e poi lasciarlo bollire per circa 40 o 50 minuti. Prima di usarlo per la preparazione del riso asparagi e parmigiano, andrebbe anche filtrato con un colino. Questo procedimento allungherà sicuramente i tempi di preparazione del piatto, ma il risultato finale ti ripagherà dello sforzo.

Informazioni

Ingredienti

Per il brodo vegetale

  • Acqua 2 l
  • Carota 1
  • Sedano 1 costa
  • Patata 1
  • Cipolla 1
  • Pomodori ramati 2
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per il riso

  • Riso Carnaroli 400 gr
  • Asparagi 400 gr
  • Cipolla 1/2
  • Burro 50 gr
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Parmigiano grattugiato 100 gr

Preparazione

  1. Sbuccia la patata e tagliala a pezzi grossolani. Pulisci la costa di sedano, pela la carota e tagliala in pezzi e priva la cipolla della buccia e dividila in quattro. Metti tutte le verdure in una pentola insieme ai pomodori tagliati in quattro.

  2. Riempi la pentola di acqua e aggiusta di sale e pepe. Porta a bollore e abbassa la fiamma lasciando cuocere per circa 50 minuti. Quando il brodo è pronto, spegni e filtra con un colino.

  3. Ora puoi preparare il riso. Sbuccia la cipolla e tritala. Pulisci gli asparagi eliminando la parte terminale più dura. Taglia le punte e il resto del gambo a rondelle.

  4. Fai scogliere 30 grammi di burro in padella e metti a rosolare la cipolla. Quando la cipolla è bella dorata, aggiungi gli asparagi. Abbassa la fiamma e fai cuocere per 10 minuti.

  5. Versa il riso e sfuma con il vino bianco. Quando il riso si è tostato, copri con il brodo vegetale.

  6. Cuoci mescolando di continuo per evitare che il riso si attacchi sul fondo. Aggiungi un mestolino di brodo non appena il liquido si asciuga troppo.

  7. Quando il riso è pronto, spegni la fiamma e lascia riposare 2 o 3 minuti. Dopodiché aggiungi il parmigiano grattugiato e mescola. Per facilitare la mantecatura aggiungi i 20 grammi di burro restanti.

  8. Servi il riso asparagi e parmigiano ben caldo.

Risotto con asparagi: il tocco in più dei gamberetti

Per dare un tocco di sapore in più al tuo riso asparagi e parmigiano puoi aggiungere dei gamberetti. Segui la ricetta qui sopra con una piccola variante. Nella padella dove hai messo a rosolare cipolla e asparagi, aggiungi anche i gamberetti già sgusciati. Non devi fare altro, il resto della ricetta rimane praticamente invariato. Per le quantità considera circa 200 grammi di gamberetti.

Il risotto con il Bimby

Hai il Bimby TM5 o TM31? Questa è la ricetta per il riso asparagi e vino bianco. Metti nel boccale una cipolla e la parte morbida del gambo di 400 grammi di asparagi. Aziona per 5 secondi a velocità 4 in modo da tritare i due ingredienti. Aggiungi l’olio e soffriggi per 3 minuti a 100 gradi e velocità Soft. Unisci il riso e le punte di asparagi e aziona per 3 minuti, a velocità 1 e temperatura di 100 gradi. Durante i 2 minuti, bagna il riso con 50 grammi di vino bianco. Versa 1 litro d’acqua e un dado Bimby e fai cuocere a 100 gradi, con velocità Soft e movimento antiorario. Dopo 10 minuti, aggiunti 100 grammi di latte, aggiusta di sale e termina la cottura.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.