Stai leggendo: Le 5 spiagge più belle della Puglia (e come trovarle)

Prossimo articolo: Aspettando le vacanze: le 5 spiagge più belle d’Italia

Letto: {{progress}}

Le 5 spiagge più belle della Puglia (e come trovarle)

Dalle Maldive del Salento a Polignano a Mare: ecco dove trovare le spiagge più belle della Puglia, tra lidi attrezzati e baie selvagge.

Donna su una delle spiagge più belle della Puglia

0 condivisioni 0 commenti

C’è Pescoluse, soprannominata “Maldive del Salento” per le acque chiare e la sabbia come borotalco, ci sono le scogliere a picco sul mare del Gargano, la “California d’Italia”, e ci sono le baie caraibiche accarezzate dalla brezza che viene dal mare, da scoprire tra un borgo e l’altro.

Ma se volete davvero apprezzare la Puglia, abbandonate ogni paragone con le mete d’oltreoceano e lasciatevi incantare dai suoi paesaggi e dal suo mare, che non hanno eguali al mondo.

Se vi state preparando alle vacanze tra le spiagge del Salento, del Gargano o delle Isole Tremiti, in campeggio, in hotel, o in barca a vela, troverete baie per tutti i gusti, disseminate su circa 800 chilometri di costa amate da visitatori di tutto il mondo.

Per non perdevi tra le tante bellezze di questo meraviglioso tratto di Mediterraneo, abbiamo scelto per voi le cinque spiagge più belle della Puglia, del Salento e non solo, per la vostra estate con i bambini, con le amiche o con il vostro lui.

1 - Pescoluse, le Maldive del Salento, Santa Maria di Leuca

Le 5 spiagge più belle della Puglia al primo posto Pescoluse, le Maldive del Salento, Santa Maria di LeucaHD

Le chiamano le “Maldive del Salento”, queste spiagge bianche con gli isolotti che spuntano dall’acqua, tra Ugento e Santa Maria di Leuca. Quella di Pescoluse è una delle spiagge più frequentate della provincia di Lecce, amata dalle famiglie con bambini per i fondali bassi. Un angolo di tropici nel Salento, lungo quasi quattro chilometri.

Villaggi, hotel, appartamenti e parcheggi a Pescoluse

La spiaggia di Pescoluse è molto frequentata, soprattutto ad agosto (da evitare se siete in cerca di privacy e silenzio per la vostra vacanza a due), ma offre diversi parcheggi e stabilimenti balneari, chioschi, noleggio di gommoni e scooter, ristoranti e bar per pranzi sulla spiaggia. Nella località marina di Pescoluse troverete anche molti alberghi, bed & breakfast e case in affitto per soggiornare a un passo dal mare.

Volete portare con voi il vostro amico a quattro zampe? Nessun problema, all’Eden Salento Dog Beach di Pescoluse troverete una spiaggia di dune attrezzata con lettini e ombrelloni dove portare il vostro cane, con a disposizione anche un tratto di mare dove può fare il bagno. Non avrete scuse per lasciarlo a casa quest’anno.

Eden Salento, una delle spiagge per cani a Pescoluse in PugliaHDFonte: Facebook
La spiaggia attrezzata per gli amici a quattro zampe del lido Eden Salento a Pescoluse.

Come arrivare a Pescoluse

In auto si arriva prendendo l’A14 fino a Bari, si prosegue lungo la tangenziale di Bari e poi lungo la superstrada SS16 fino a Lecce. Prima di uscire a Lecce imboccate la tangenziale Lecce – Gallipoli e poi seguite la superstrada SS101 per Gallipoli fino alla costa. Da qui proseguite sulla SS274 fino a Santa Maria di Leuca, uscendo a Salve e seguendo le indicazioni per Marina di Pescoluse.

Da sud si arriva invece seguendo la superstrada E90 per Taranto, proseguendo per Manduria, poi Nardò e quindi Gallipoli, per poi procedere come indicato sopra.

Si arriva anche con i mezzi pubblici, in treno, pullman oppure in taxi.

2 - Porto Selvaggio, Nardò

Le 5 spiagge più belle della Puglia al secondo posto Porto Selvaggio, NardòHD

Porto Selvaggio è la spiaggia per chi ama i luoghi incontaminati e circondati dalla natura, un angolo idillico e una delle spiagge più belle del Salento, a Nardò, tra Gallipoli e Porto Cesareo. Un luogo selvaggio, come indica il nome, appunto. La baia è circondata da una riserva naturale e si raggiunge dopo una camminata di mezz’ora nella pineta della riserva. La spiaggia di Porto Selvaggio è fatta di piccoli sassi (non sabbia), ma l’ambiente è riservato e tranquillo, per chi non disdegna un po’ di trekking in vacanza e cerca la privacy.

Nella vicina Baia di Uluzzo, da raggiungere con percorsi ancora più impervi, si trovano la Torre di Uluzzo e la Grotta del Cavallo, dove sono stati rinvenuti importanti reperti archeologici. Il luogo è romantico per stare da soli in due: qui verso sera si ammirano tramonti mozzafiato.

A Porto Selvaggio non ci sono strutture balneari e ombrelloni, ma solo spiagge libere. Al massimo si trova qualche chioschetto e i servizi igienici. Ma il bello qui è godere a pieno della natura.

Come arrivare a Porto Selvaggio

Si arriva seguendo la SP286 in direzione Nardò. Porto Selvaggio è raggiungibile in breve tempo sia da Gallipoli e Lecce, sia da Santa Maria di Leuca e Otranto. Una volta arrivati all’ingresso del parco a Villa Tartufo, si lascia l’auto (sulla strada, sul limitare della pineta, le aree parcheggio sono poche) e si prosegue a piedi fino alla baia. Per chi preferisce si può arrivare anche in treno: la stazione ferroviaria più vicina è quella di Lecce. Portate scarpe comode da trekking e crema solare.

3 - Baia di Torre dell’Orso

Le 5 spiagge più belle della Puglia al terzo posto Baia di Torre dell’OrsoHD

Un incantevole lembo di sabbia dorata, una torre cinquecentesca a vegliare sulla spiaggia e le Due Sorelle, giganteschi faraglioni di pietra quasi bianca: benvenuti alla Baia di Torre dell’Orso, una delle spiagge più belle della Puglia e forse d’Italia, sulla costa adriatica vicino a Melendugno. Non è un caso se la spiaggia di Torre dell’Orso è considerata tra le spiagge migliori del Salento: il suo paesaggio è davvero da cartolina.

Spiagge, hotel e parcheggi a Torre dell’Orso

A Torre dell’Orso sono presenti diversi stabilimenti balneari dove affittare ombrelloni e lettini, molto frequentati ed affollati nei mesi estivi, specialmente ad agosto. Tra i lidi attrezzati ci sono La Sorgente, I Caraibi del Salento, Baia d’Oriente e L’Orsetta, ma ci sono anche diverse spiagge libere. Nei pressi delle spiagge di Torre dell’Orso sono disponibili hotel e villaggi per coppie e famiglie. Se ci andate in agosto, tenete presente che la località è molto affollata, i parcheggi ci sono, ma a pagamento.

Torre dell’OrsoHD

Come arrivare a Torre dell’Orso

Si viaggia in autostrada fino a Bari, quindi si imbocca la superstrada SS16, SS379 e SS613 fino a Lecce, dove ci si immette sulla SP1 proseguendo per circa 12 km. Quindi si prende la SP2, seguendo sullo SP145 e SP297 fino a Torre dell’Orso.

Per chi arriva dalla Calabria si segue la statale 106 e, una volta arrivati a Taranto, si prosegue per Brindisi e quindi per Lecce, proseguendo sulla tangenziale est, verso San Cataldo e infine Torre dell’Orso.

La stazione ferroviaria più vicina è a Lecce, da qui si può raggiungere Torre dell’Orso anche in autobus.

4- Punta Prosciutto, Porto Cesareo

Le 5 spiagge più belle della Puglia al quarto posto Punta Prosciutto, Porto CesareoHD

Punta Prosciutto e Torre Lapillo, tra le spiagge più belle della Puglia vicino a Porto Cesareo, sono i “Caraibi del Salento”. Degne di questo soprannome, vantano fondali trasparenti dove immergersi nella barriera corallina, arenili lunghissimi, sabbia d’oro e persino morbide dune. Tutt’intorno, la macchia mediterranea color verde acceso che profuma l’aria.

Molto amata dalle famiglie, la spiaggia di Punta Prosciutto, delimitata a sud da Torre Lapillo, è tra le più popolari del Salento nei mesi estivi ed è inserita in un’area protetta dove l’80% della spiagge sono libere.

Hotel, villaggi e camping a Punta Prosciutto

La zona di Punta Prosciutto presenta lidi attrezzati con lettini, ma è soprattutto ricca di spiagge libere e gratuite dove piantare il proprio ombrellone. Sono inoltre presenti hotel, villaggi turistici, bar e ristoranti per tutti i gusti e per tutte le tasche. La presenza di molte strutture ricettive nei dintorni (e relativi parcheggi, anche gratuiti, anche vicino alle spiagge libere) la rende una località molto apprezzata dai giovani e dalle famiglie con bambini.

La spiaggia, seppur mai affollatissima, è comunque molto frequentata dai bagnanti nei mesi estivi. Spostandosi verso Torre Lapillo, inoltre, i fondali diventano più profondi e meno indicati per i più piccoli.

Punta ProsciuttoHD

Come arrivare a Punta Prosciutto

Le spiagge di Punta Prosciutto si raggiungono percorrendo la strada provinciale 122 verso Torre Lapillo. Superata Torre Colimena si gira a destra, imboccando qualsiasi svolta. 

5 - Cala Paura, Polignano a Mare

Le 5 spiagge più belle della Puglia al quinto posto Cala Paura, Polignano a MareHD

Chi arriva a Polignano a Mare, non può far altro che innamorarsene. Questo piccolo borgo di case bianche e crema, affacciato sul mare turchese, cela una piccola spiaggia, Cala Paura, una mezzaluna tra le rocce che vi invitiamo a scoprire durante la vostra vacanza in Puglia.

Questa caletta cinta dalle rocce della scogliera alle porte di Polignano è da evitare nei weekend e nelle ore centrali del giorno, perchè lo spazio è poco e la gente tanta. Ma l’emozione di trovarsi stretti in un abbraccio tra le rocce, il mare e le casette di Polignano non si dimentica.

Polignano a MareHD

Polignano a Mare: spiagge, parcheggi e ristoranti

Sono presenti sia tratti di spiaggia libera sia a pagamento. Non c’è sabbia, ma ciottoli. Non ci sono parcheggi nelle immediate vicinanze, ma se ne trovano all’interno del paese. Nei dintorni sono presenti bar, ristoranti, alberghi e b&b. Se Cala Paura non vi basta, altre spiagge di Polignano a Mare sono Lama Monachile, Ponte dei Lapilli, Porto Cavallo e Grottone.

Polignano a MareHD

Una curiosità: Polignano a Mare è il paese natale di Domenico Modugno, ricordato con una statua sul lungomare. Questo tratto di costa fu d’ispirazione a più di una sua canzone.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.