Stai leggendo: I profumi immaginari: 5 fragranze fuori dagli schemi tutte da provare

Prossimo articolo: I profumi gourmand: 5 note golose per un'estate piena di gusto

Letto: {{progress}}

I profumi immaginari: 5 fragranze fuori dagli schemi tutte da provare

Cinque fragranze da indossare che contengono curiose note olfattive come il sangue, la carta, l'hashish, il petrolio, il lattice. Cinque modi di essere originali scegliendo profumi lontani dalla banalità.

nebulizzare un profumo sulla pelle

0 condivisioni 0 commenti

Non è facile destreggiarsi nella scelta di un profumo e le sue infinite variazioni.

Dalla famiglia olfattiva orientale a quella chypre, dai fougère agli esperidati, le qualità compositive si ispirano alle creazioni della natura per regalarci un’aura di benessere.

Le fragranze che vi proponiamo, invece, si allineano a trend più audaci e sperimentali per stimolare insolite sensazioni, lontane dal modello classico e più aderenti agli odierni profili del gusto.

Indossereste due gocce di plastica o di carburante? O l’odore della sella di un cavallo da corsa?

Se amate andare controcorrente siete curiosi di provare nuovi e più creativi sentori, ecco a voi cinque audaci suggerimenti, cinque profumi insoliti che vi lasceranno letteralmente senza fiato.

1- L’odore del sangue

colore rosso sangueHD

Non vi siete persi nemmeno una puntata di True Blood, andata in onda sul canale FOX?

Guardate su FoxLife la tredicesima stagione di Grey’s Anatomy, sperando di veder scorrere il sangue?

Scoprite i segreti del fluido vitale per eccellenza e provate a indossare il vostro gruppo sanguigno.

Che sia 0, A, B oppure AB, la sua rossa rappresentazione allegorica utilizza note come incenso e prugna per evocare l’energia, il calore, la vera impronta di esseri umani al quadrato.

Per iniziare: 0 Absolue Suede di Blood Concept, fragranza che ruota intorno all’accordo suede, una variante più morbida e vellutata del cuoio.

Note olfattive dichiarate: prugna, caffè, rosmarino, styrax, lampone, ambra, cuoio, accordo suede, incenso, nagarmotha.

Blood Concept ha ideato le Red Series per celebrare l’evoluzione dell’uomo attraverso il corpo.

0, Blood Concept, profumo di sangue
Eau de parfum 0 Absolute Suede di Blood Concept

2- L’odore del petrolio

il colore del petrolioHD

Il petrolio ha molte e suggestive denominazioni: da olio di roccia a oro nero, il suo nome evoca le luci e le ombre del progresso e il materiale più prezioso al mondo.

Il suo aspetto variabile incontra sfumature cangianti, dal cioccolato al verde bosco fino al giallo paglierino.

L’ aroma è conturbante, attrattivo e repulsivo allo stesso tempo, non lascia mai indifferenti anche per il suo profondo legame con le viscere della terra.

Un profumo al petrolio spiazza e incuriosisce come una misteriosa pozione contenente Oudh, inflorescenza arborea tra le più complesse e pregiate.

Per iniziare: Pètroleum di Histoires de Parfums.

Alla scoperta di un opulento infuso che evoca una rarità profondamente terrestre.

Note olfattive dichiarate: Oudh, bergamotto, aldeidi, rosa, ambra, civet, patchouli, muschi bianchi.

Histoires de Parfums, casa di profumi made in France, dedica le sue eau de parfum alle imprese di personaggi storici che hanno ispirato intere generazioni.

Petroleum Histoires de Parfums profumo al petrolio Histoires de Parfums
Eau de parfum

3- L’odore della carta

rotolo di carta HD

Sfogliare un libro, accarezzarne le pagine ruvide e polverose e aspirarne, con voluttà, l’impasto fatto di storia e di inchiostro.
Un sogno e desiderio per bibliofili che sfiora il feticismo.

Abituati a tablet, smartphone, sempre connessi virtualmente, il tipico fruscìo della carta sembra oramai un rumore di fondo del tutto trascurabile e privo di utile significato.

Se siete accaniti collezionisti di volumi e nostalgici di saggi stampati, potreste diventare dipendenti da una fragranza che reinterpreta, in modo espressivo, l’aroma inconfondibile dei fogli di cellulosa.

Una sapiente combinazione di note in cui predominano il legno di cedro e l’iris, per ricostruire la sensazione tattile del pulviscolo e il suo sentore boisé.
Contro la corrente asettica della realtà tecnologica.

Per iniziare: Paper Passion di Geza Schoen.

Note olfattive: la formula della fragranza non è mai stata rivelata.

Il flacone, racchiuso in un vero e proprio libro, è stato ideato per Wallpaper, rivista milanese di design, architettura e Lifestyle, in collaborazione con lo stilista di Chanel, Karl Lagerfeld.

Paper Passion Geza Schoen profumo di carta Wallpaper
Eau de parfum Paper Passion Geza Schoen

4- L’odore dell’hashish

frammenti di cannabisHD

La nota sostanza proibita proveniente dalla pianta di canapa, capace di alterare momentaneamente le facoltà mentali, è un elemento olfattivo difficile da immaginare nelle vetrine della profumeria tradizionale. 

Amata da poeti maledetti come Baudelaire e usata per motivi terapeutici o altri più ludici svaghi, alla luce della fiamma sprigiona un sentore molto particolare di terriccio umido e spezie.

Dedicato a chi è pronto a volare verso paradisi artificiali, senza perdere la testa.

Per cominciare: Black Afgano di Nasomatto richiama la migliore qualità di hashish tramite la combinazione di resine, tabacco e incenso.

Note olfattive dichiarate: cannabis, resine, caffè, tabacco, incenso, agarwood.

Nasomatto è un marchio di profumi di nicchia dalle eccentriche creazioni che ama giocare sul filo dell’ironia e la voglia di stupire.

Black Afgano di Nasomatto profumo di hashish
Eau de parfum Black Afgano di Nasomatto

5- L’odore del latex

texture del latexHD

Il Latex o lattice è un materiale di derivazione vegetale dalla consistenza densa e vischiosa, contenente una percentuale di caucciù.

La sua struttura elastica, sapientemente lavorata, ne fa un ottimo tessuto per abiti d’alta moda dal gusto contemporaneo.

 Il lattice veste il corpo come una seconda pelle e impregna l’epidermide di un aroma alieno, saturo di sentori plastici simili al vinile e di un piacevole retrogusto minerale, ottenuto con accordi ozonati e muschi cristallini.

Il risveglio della sensualità, nascosta dalle convenzioni, diventa intensa e dai risvolti dark.

Per cominciare: XX-Latex di Uèrmì, l’ eau de parfum per coraggiosi e impavidi sperimentatori.

Note olfattive dichiarate: note ozonate, aldeide C12, accordo vinile, zafferano, rosa, note marine.

Il brand Uèrmì ha studiato l’odore dei tessuti come tweed, denim, velluto, catturando la loro essenza in una collezione d’eccezione.

XX-latex di Uèrmì profumo di lattice HDUèrmì
Eau de parfum XX-Latex di Uèrmì

Quale di queste essenze strane e non convenzionali vi stuzzica di più? Ditecelo nei commenti!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.