Stai leggendo: Schiacciata con cavolo rosso

Letto: {{progress}}

Schiacciata con cavolo rosso

Croccante e saporita, questa schiacciata con cavolo rosso è una pietanza deliziosa che piace a tutti. Piatto semplice e leggero, ottimo per un antipasto o cena, si prepara davvero facilmente. E vi dico di più: per cucinarla ho usato solo due ingredienti.

Focaccia sottile con cavolo

14 condivisioni 0 commenti Il voto di 3 utenti

Avete presente i giorni in cui sia la dispensa che il frigorifero sono praticamente vuoti? Ecco, questa schiacciata è nata in uno di questi giorni: mezzo cavolo rosso che stava triste nel frigo vuoto, poca farina di ceci in una latta e tantissima fame. Dunque, ho unito questi due ingredienti e ho ottenuto una pietanza davvero buona: croccante, saporita e deliziosa.

Spicchio di schiacciata sottileHD

Per preparare la schiacciata ho usato la farina di ceci ma potete tranquillamente sostituirla con qualsiasi altro tipo di farina (integrale, di farro o altri tipi). A posto del cavolo rosso potete usare il cavolo cappuccio, le cipolle, le bietole o le rape. 

Pezzettino di schiacciata con salsa HD

Visto che non avevo grande scelta, ho accompagnato la mia schiacciata con un po' di salsa, fatta con yogurt magro, spezie e aneto, però potete farcirla con prosciutto cotto o crudo, formaggio, verdure fresche o grigliate: insomma, con le cose che vi piacciono!

La schiacciata con cavolo rosso può essere gustata sia calda che fredda (io la preferisco calda), quindi potete portarla per pranzo nell'ufficio o all'università, oppure per i picnic fuori casa.

Vediamo la ricetta passo passo.

Informazioni

Ingredienti

  • Farina di ceci 80 grammi
  • Acqua tiepida q.b.
  • Cavolo rosso 300 grammi
  • Sale un pizzico
  • Yogurt magro 30 grammi
  • Pepe nero a piacere
  • Aneto a piacere
  • Aglio 1 spicchio
  • Aglio in polvere a piacere
  • Olio di oliva 2 cucchiai

Preparazione

  1. Preparo il cavolo rosso: in una padella metto 1 cucchiaino di olio di oliva, uno spicchio d'aglio, il cavolo tagliato, mezzo bicchiere d'acqua, copro con il coperchio e faccio cuocere per 10-15 minuti (finché il cavolo si ammorbidisce leggermente e si ritira tutta l'acqua). 

  2. Preparo l'impasto: in una ciotola aggiungo la farina di ceci, un pizzico di sale, pepe nero, acqua tiepida (quanto basta per ottenere una pastella tipo quella per il pancake) e mescolo con la frusta finché ottengo un impasto omogeneo. Unisco il cavolo rosso e amalgamo bene.

  3. Ungo una teglia con olio di oliva, verso l'impasto, lo distribuisco con una spatola (più sottile sara lo strato di impasto, più croccante verrà la schiacciata) e inforno nel forno caldo a 220° per 20 minuti.

  4. Per la salsa: amalgamo 30 grammi di yogurt magro con aneto secco, pepe nero, un pizzico di sale e aglio in polvere (potete usare altro tipo di salsa o farne a meno).

Seguici su Facebook:
Dimagrire - diario di una cicciona
GiuRodimangiarsano

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.