Stai leggendo: Bralette: ecco il reggiseno di nuova generazione

Prossimo articolo: Converse All Star: i modelli da non perdere dell'estate 2017, dal crochet al laminato

Letto: {{progress}}

Bralette: ecco il reggiseno di nuova generazione

Il nuovo must in fatto di intimo: ecco a voi il bralette! Cos'è e perché dovreste comprarlo il prima possibile

Bralette nero in pizzo accanto a tulipani rosa

0 condivisioni 0 commenti

C'era un volta il push up. E prima ancora il wonderbra. "Sono lontani quei momenti quando uno sguardo provocava turbamenti". Proprio così! Le ragazze della Generazione Y, quelle famosissime Millennial, sono stufe di sentirsi mercificate dalla società. C'è un'inversione di marcia, quindi, rispetto agli anni '90 ed ai primi anni 2000. Se prima il seno era un elemento da valorizzare ad ogni costo, oggi deve inserirsi armonicamente tra le curve e i punti forti di una donna.

"Siamo donne... oltre il seno c'è di più", sembrano gridare a squarciagola le ragazze tra i 25 ed i 35 anni. Ed ecco che fa capolino tra i capi d'abbigliamento cult del 2017 l'ormai famosissimo bralette. Sì, parliamo di abbigliamento non più di intimo. Perché il bralette è molto più di un semplice reggiseno: è a metà strada tra la lingerie dal sapore boudoir e il crop-top sbarazzino e friendly.

Ma scopriamo di più sul bralette e capiamo perché piace tanto alla nuova generazione...

Bralette nero in pizzo con mules e rossettiHDShuttertock-somemeans
Un modello di Braletto nero in pizzo

Cos'è il bralette?

Il bralette è un reggiseno senza imbottiture, coppe o ferretti. Ìnsomma, la semplicità fatta "intimo". Sembra cucito addosso come una seconda pelle. Diventa una "protesi simbolica" del corpo femminile. Non aggiunge e non sottrae, semplicemente valorizza la bellezza femminile. Il bralette, quindi, capovolge completamente il concetto di reggiseno.

Se prima serviva a sorreggere, potenziare, sviluppare il seno femminile, oggi ha una vita propria. È bello da vedere, è elegante, raffinato e soprattutto poliedrico. Ideale, ad esempio, da indossare con una giacca XXL e un bel paio di mules: un outfit 100% Millennial! È la vera rivoluzione dell'intimo femminile, un qualcosa di realmente innovativo che aspettavamo da anni. Una rivoluzione silenziosa ma forte!

Your next favourite bralette. #intimissimi #italianlingerie #lingerie #bralette {LTD1245}

A post shared by Intimissimi (@intimissimiofficial) on

I vantaggi del bralette

Ma perché dovreste indossare un bralette? Abbiamo già detto che non aumenta il seno né lo plasma in forme nuove: allora perché è così in voga? Semplicemente perché armonizza le forme, mette in risalto il décolleté e affusola il busto. Strutturalmente è costituito da un profondo scollo a V, sensuale e comodo al contempo, e nella parte inferiore è arricchito in genere da pizzo o stoffa plissettata. 

Vi sentirete meno impacciate, meno "panterone" e semplicemente voi! Il bralette farà capolino tra gli altri capi che indosserete senza fare rumore: ma si noterà e come un punctum barthesiano "pungerà" la visione di chi vi sta accanto. Senza mai scadere nel volgare, senza mai essere too much.

Un Bralette color cipria in pizzoASOS
Modello Bralette ASOS-Serina in pizzo

Il bralette come ibrido

Il bralette può essere considerato un vero e proprio ibrido, a metà strada tra un reggiseno ed un top. Il bralette ha quel tocco vintage da reggiseno "candido" mixato alla sensualità del moderno. Il bralette sta bene un po' a tutte: sia alle più prosperose che a quelle con qualche taglia in meno. Ed ovviamente anche alle curvy e alle longilinee.

Il bralette è un capo cult del 2017 perché si riallaccia perfettamente alle idiologie della nuova generazione. Quella Generazione Y che condivide tutto ma che si allontana dagli eccessi. Pronte a sfoggiarlo quanto prima? Speriamo davvero non passi mai di moda.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.