Stai leggendo: 8 tipi di scarpe con il tacco che vorrai comprare ad ogni costo

Prossimo articolo: Scarpe da sposa: ecco i modelli più belli

Letto: {{progress}}

8 tipi di scarpe con il tacco che vorrai comprare ad ogni costo

Croce e delizia di ogni donna: i tacchi sono dei veri e propri oggetti di culto. Ed oggi li analizziamo in dettaglio.

Ragazza prova molte paia di scarpe con il tacco

0 condivisioni 0 commenti

"Io non so chi abbia inventato i tacchi alti, ma tutte le donne devono loro molto" affermava Marilyn Monroe. Le scarpe con i tacchi sono dei veri e propri oggetti di culto. Ogni donna dovrebbe possederne un paio! C'è chi li ama, chi non ne può fare a meno, chi invece proprio non riesce a portarli con disinvoltura: i tacchi sono "croce e delizia" dell'universo femminile di ieri, di oggi e di sempre.

Ma dire tacchi significa dir poco. Ne esistono centinaia di tipi, tutti diversi. Sarà perché sono diversi come l'animo di ogni donna ma vi assicuriamo che resterete a bocca aperta dinanzi a cotanta varietà.

donna che prova un paio di scarpe con i tacchiHD

Elencare tutte le tipologie di tacchi sarebbe un'impresa troppo ardua. Ecco perché vi parliamo degli 8 tipi di scarpe con il tacco che tutte vorreste avere nel vostro armadio. Da quelli "a spillo" passando per quelli più ergonomici sino ad arrivare a quelli più decorati. Pronte a sfilare in passerella con un tacco 12?

Stiletto (aka Tacchi a spillo)

È forse la tipologia di tacco più classica. Lo indossavano nonne e mamme senza mai scadere nel volgare. Quelli che un tempo erano chiamati tacchi a spillo oggi, nell'era 2.0, si trasformano in Stilettos. O li ami o li odi. Non esistono vie di mezzo! Ideali per un grande evento: non passerete inosservate! Ma attente, necessitano di un buon allenamento.

Il pericolo è dietro l'angolo: l'effetto "cammino sulle uova" un po' come Gesù sulle acque o un capitombolo con annessa slogatura sono all'ordine del giorno. A parte gli scherzi le scarpe con i tacchi sono quanto di più femminile possa esistere! Sono ideali, per esempio, come eleganti scarpe da sposa.

Saturday feels in So Kate! #LouboutinWorld

A post shared by Christian Louboutin (@louboutinworld) on

Plateau

Il giusto compromesso tra stile e comodità. Il plateau, quella zeppa che sorregge la pianta del piede ed aiuta a "supportare-sopportare" il tacco, è la svolta per le amanti delle scarpe alte. Possono essere open toe, ovvero spuntate, con un laccio alla caviglia e dalle mille fantasie. Sono scarpe con un tocco di sensualità che, però, strizzano l'occhio alla comodità. Alzi la mano chi non ne possiede almeno un paio!

Scarpe rosse PlateauHD

Espadrillas (alpargatas)

Sembravano una moda passeggera di qualche estate fa. Ed invece le espadrillas (in Spagna "alpargatas") ritornano in pompa magna quest'anno. Altro non sono che delle scarpe con zappe dal sapore country chic. O forse beach chic, se volessimo azzardare un nuovo termine. In realtà le alpargatas sono sprovviste di tacchi ma la zeppa in corda le trasforma in scarpe alte. Per chi, soprattutto in estate, non cede alla moda delle infradito e soprattutto vuole sentirsi sexy e comoda!

Un paio di espadrillas blu di EspritEsprit
Un modello di espadrillas by Esprit

Pump

Le pump sono un vero e proprio passepartout: ogni donna dovrebbe averne almeno un paio. Sono scarpe con il tacco, con o senza plateau, ma con una marcia in più. Il tacco è alto ma non vertiginoso, spesso quadrato e di conseguenza con miglior appoggio. Sono perfette per le Millennial con una carriera sfolgorante: da abbinare ad un elegante tailleur per una frenetica giornata in piedi tra congressi e pause pranzo lampo.

Mules (o sabot)

A volte ritornano...e meno male! Direttamente dall'estate 1995 arrivano le mules . Ricordate i sabot, quelle scarpe con il tacco aperte posteriormente ed in punta? Ecco nel 2017 ritornano con una nuova veste più fashion e trendy. Da Gucci a Prada, passando per Asos e Zara, ogni brand ne ha creato almeno un paio. E tu cosa aspetti a comprarle?

Lace up

Si tratta di sandali gioiello "alla schiava". Quelli, cioè, che si legano alla caviglia e che spesso arrivano fino alla gamba. Una proposta non per tutte: solo le più trasgressive riusciranno a sfoggiarle senza cadere nel trash. Quelle più semplici, invece, hanno un semplice cinturino alla caviglia che fa subito eleganza ricercata.

Sling back (o Chanel)

Le Sling back, scarpe create da Coco Chanel, sono l'alternativa giusta per le donne alla ricerca di comodità, eleganza e sensualità. Il tacco può variare dai 5 ai 10 centimetri: la caratteristica sta nel laccetto che si sposa, stavolta, nella parte posteriore del piede. Un vero tocco di creatività e gusto per le ragazze della Generazione Y.

Avreste mai immaginato che esistessero tutte queste tipologie di scarpe con il tacco? Carta e penna e portafogli alla mano: usciamo a fare a shopping! Prossima fermata...quel negozietto di scarpe con la vetrina più bella della città!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.