Stai leggendo: In vacanza con le amiche: 5 mete insolite per l’estate

Prossimo articolo: Dove andare a Ferragosto: idee di viaggio spendendo poco

Letto: {{progress}}

In vacanza con le amiche: 5 mete insolite per l’estate

Siete alle ricerca di idee per una vacanza con le amiche o un weekend per sole donne ma non sapete dove andare? Ecco qualche idea per quest’estate.

In vacanza con le amiche; dove andare in estate

0 condivisioni 0 commenti

Alzi la mano chi di voi è riuscita a fare un weekend tra amiche negli ultimi sei mesi. Forse non ci siete riuscite nemmeno nell’ultimo anno e ora state pensando che avreste proprio bisogno di trascorrere un po’ di tempo a fare solo cose da donne.

Niente mariti, figli, fidanzati nè amici maschi di mezzo. Niente soste obbligate allo stadio o al megastore di videogiochi. E nessuno che si lamenta se per cena volete provare quel ristorante vegano che avete visto vicino all’hotel.

Dai borghi del Portogallo alle terme ungheresi, dalle città della Toscana alle capitali del nord (che in estate offrono climi piacevoli), abbiamo selezionato per voi alcune idee di viaggio per la vostra vacanza per sole donne in vista dell’estate.

1 - Tour dei vini nella valle del Duero in Portogallo

Fiume Duero in PortogalloHD
Panorama della valle del Duero e i suoi vigneti.

Un weekend con le amiche sorseggiando vino, degustando formaggi e salumi, rilassandovi tra verdi filari di vigneti. Dove? Dimenticate la Provenza, spesso piuttosto cara, e ripiegate sulla valle del Duero, in Portogallo. Qui si trovano alcune delle tenute vinicole migliori del paese, perfette per una vacanza rigenerante tra ragazze, con la musica del Fado a fare da piacevolo sottofondo.

Per il vostro tour dei vini in Portogallo si può partire dalla pittoresca città di Oporto e raggiungere in treno la valle del Duero. L’itinerario prosegue passeggiando tra le viti e visitando le cantine, con la possibilità di alloggiare nelle tenute agricole.

Spostandosi nella vicina regione del Minho, si assaggia il famoso vinho verde portoghese, rosso, bianco o rosè. Se dopo tante degustazioni sentite l’esigenza di fare quattro passi, nella valle del Duero si trovano località molto interessanti da esplorare insieme, ad esempio il Ponte de São Gonçalo ad Amarante o il paesino medievale di Lamego, tra le colline della Beira Alta ricoperte di viti, o ancora il piccolo e tranquillo borgo di Pinhão.

2 - Weekend con le amiche tra musica e terme a Budapest

Budapest, terme SzechenyiHD
La piscina esterna delle terme Szechenyi a Budapest.

In pochi lo sanno, ma Budapest è una delle città più belle d’Europa. Approfittate del fatto che il costo della vita è ancora basso rispetto alle altre città europee e partite per una vacanza con le amiche nella capitale dell’Ungheria. L’incantevole edificio del Parlamento che si affaccia sul Danubio, la vista a 360 gradi dal Bastione dei Pescatori, i complessi termali, i musei che testimoniano con orgoglio la storia del popolo ungherese: Budapest ha tutte le carte in regola per lasciarvi senza parole.

Se ci andate ad agosto non perdetevi lo Sziget Festival sull’isola di Obuda nel Danubio, con generi che spaziano dal pop al rock, fino all’elettronica. Un evento che richiama ogni anno moltissimi giovani da tutto il mondo. 

Per quanto riguarda la vita notturna, Budapest non ha infatti nulla da invidiare a mete più gettonate quali Londra e Parigi: sulle rive del Danubio si concentrano bar, ristoranti e discoteche dove ballare fino all’alba. Il complesso termale di Szechenyi offre la possibilità di partecipare a party in vasca nelle ore notturne del fine settimana: un’esperienza che difficilmente troverete in altre città.

E che dire dei pub nelle rovine? Questi bar, sorti all’interno di vecchi spazi abbandonati, sono luoghi di incontro e divertimento, dove bere ottima birra e ascoltare, di nuovo, ottima musica.

3 - Vacanza culturale in Toscana, tra Firenze, Siena e San Gimignano

Cupola della Basilica di Santa Maria Novella a FirenzaHD
Veduta dall'alto della cupola della basilica di Santa Maria Novella a Firenze.

Finalmente avete trovato le date giuste per partire per il vostro weekend tra amiche, ma non riuscite a mettervi d’accordo su dove andare. Già conosciamo la scena: c’è quella che vuole fare visite culturali e quella che vuole fare il tour enogastronomico. E poi c’è quella che vuole fare shopping. La soluzione? Una vacanza in Toscana. Se c’è un luogo che non smette mai di piacere è Firenze, non importa quante volte l’avete già vista. Se è la prima volta, tra Uffizi e Santa Maria Novella, preparatevi ad un soggiorno circondate da genuina bellezza.

Allontanandovi da Firenze, eccovi a Siena, con il centro storico che è Patrimonio Unesco, e San Gimignano, il borgo medievale dalle altissime torri. In cerca di degustazioni? A Montalcino, cittadina medievale nella provincia senese, si produce il Brunello di Montalcino, mentre la vicina Pienza è famosa per l’ottimo pecorino.

A Montepulciano si trova La Città Sotteranea, un percorso di cantine nel centro storico dove è possibile organizzare assaggi di prodotti locali. Degustare il Montepulciano DOC a circa 900 metri sotto terra è un’esperienza davvero interessante. E per quell’amica che voleva fare shopping, a Firenze non mancano boutique di lusso. Portatela a fare un giro in via Tornabuoni, tra le vetrine di Prada e Tiffany: vi ringrazierà.

4 -Tour della capitali baltiche con le amiche

La città vecchia di Tallinn in EstoniaHD
Vista aerea della città vecchia di Tallinn in Estonia.

Le capitali baltiche sono una delle mete più glamour degli ultimi anni: stiamo parlando di Tallin, Riga e Vilnius. Le fredde città del nord - che in estate presentano climi più clementi - sono l'ideale per andare alla scoperta di un patrimonio culturale che per molti anni è rimasto al di fuori delle rotte turistiche. Se siete di quelle che non temono gli acquazzoni estivi del Nord Europa, allora non esitate: in Estonia, Lettonia e Lituania i prezzi sono ancora contenuti rispetto al resto del Vecchio continente e le persone sono ospitali e cortesi.

A Tallin si può visitare il castello, che si affaccia dalla collina di Toompea, o il Palazzo Kadir con il suo meraviglioso parco, regalo di Pietro il Grande alla moglie Caterina. A Riga lasciatevi incantare dalle architetture Art Nouveau della città vecchia oppure perdetevi nel Parco nazionale Gauja, se avete tempo.

Prima di arrivare a Vilnius si può fare tappa alla famosa Collina delle Croci, un importante luogo di pellegrinaggio, con quattrocentomila croci piantate nella terra in segno di devozione per tradizione popolare. Una volta arrivate a Vilnius, tra tante architetture barocche, avrete l’imbarazzo della scelta su che cosa visitare per primo.

Per concludere degnamente il vostro viaggio, fate visita al Castello di Trakai: è costruito sull’acqua, su un’isola del Lago Galve, e vi affascinerà con la sua storia piena di leggende di dame e cavalieri.

5 - Le isole greche (anche in barca a vela)

Scorcio dell'isola greca di SantoriniHD
Uno scorcio di Santorini.

Siamo d'accordo: la Grecia non è una meta poi così insolita per le vacanze estive, ma ogni isola greca ha un carattere a sè e scoprirla con le amiche, tornando un po' adolescenti, è un'esperienza che non mancherà di riservarvi sorprese.

Se avete ancora in mente le scene del musical Mamma Mia! con Meryl Streep che balla le canzoni degli ABBA su quella meravigliosa isola, tutta casette bianche e spiagge nascoste, quest’estate organizzate con le amiche una vacanza su un’isola dell’Egeo. Ce n’è davvero una per tutti i gusti: da Santorini, l’isola glamour con i resort di lusso sulle pendici di un vulcano, a Mykonos, l’isola del divertimento sfrenato, fino alle più riservate isole di Idra, Corfù, Cefalonia, Symi.

La Grecia è la meta ideale per una vacanza in totale relax al sole, ma se avete voglia di esplorare qualche sito archeologico sull’isola di Creta si trova l’antico palazzo di Cnosso, oltre alle rovine dell’antica civiltà ellenica sulle isole minori.

A Rodi si visita l’acropoli di Lindos e la valle delle Farfalle. Sull’isola di Ios, di fianco alla più popolare Santorini, si dice sia sepolto Omero. La tomba del poeta dell’Iliade e dell’Odissea è meta di escursioni, anche se non esiste certezza che Omero sia esistito.

Le isole greche sono splendide anche da visitare in barca a vela (o in catamarano per chi non vuole rinunciare al comfort). Ricordate però: a bordo niente scarpe con i tacchi, sono assoluatmente bandite. Tenetele in borsa, da sfoggiare nelle serate a terra, cenando nei pittoreschi ristoranti delle isole.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.