Stai leggendo: Tortino all'avocado e ciliegie

Prossimo articolo: Banana bread a modo mio

Letto: {{progress}}

Tortino all'avocado e ciliegie

L'avocado ha ottime proprietà nutrizionali e può essere cucinato in tanti modi: dalla classica salsa guacamole alle creme e mousse al cioccolato. Avete mai pensato di usarlo per preparare una torta? Provatelo: è un ottimo sostituto del burro.

Dolcetto con ciliegie

26 condivisioni 0 commenti

L'avocado è il frutto migliore del mondo. Sì, ha più grassi di qualsiasi altro frutto, ma sono grassi monoinsaturi, quindi molto benefici (soprattutto per il cuore). Questo però non vuol dire che possiamo mangiarne a quintali: come per ogni alimento, dobbiamo bilanciare i grassi che consumiamo in un giorno (anche se buoni). Per gustare al meglio questo delizioso frutto dovete lasciarlo maturare, altrimenti avrà un gusto aspro. 

Il tortino di oggi fa parte dalla categoria "apro il frigorifero e uso ciò che trovo". Avevo delle ciliegie che non mangiavo più e un avocado bello maturo. Allora ho pensato: perché non preparare un tortino con questi due ingredienti? Detto, fatto! 

Fetta di dolce con ciliegieHD

Per preparare il tortino all'avocado e ciliegie ho usato la farina di riso ma potete benissimo sostituirla con qualsiasi altra farina, potete anche usare altra frutta a posto delle ciliegie. Il risultato sarà comunque ottimo. La consistenza di questo tortino ricorda molto quella di un plumcake: soffice, umido e cremoso. 

Allora cosa aspettate? Non lasciate che l'avocado che avete nel frigo si rovini: correte a preparare questo delizioso tortino.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Torte
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Tempo totale 35 minuti
  • Dosi per 2 persone

Ingredienti

  • Avocado maturo30 grammi
  • Albume90 grammi
  • Yogurt greco40 grammi
  • Farina di riso40 grammi
  • Miele1 cucchiaino
  • Ciliegie50 grammi
  • Lievito per dolci1 cucchiaino
  • Cannellaa piacere

Preparazione

  1. Monto a neve ferma gli albumi.

  2. Frullo l'avocado con lo yogurt greco, il miele e la cannella finché ottengo un composto omogeneo.

  3. Aggiungo la farina e il lievito per dolci setacciato.

  4. Incorporo gli albumi al composto, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto (per non farli smontare).

  5. Verso l'impasto in una teglia unta leggermente con olio e spolverata con farina (uso quella in alluminio per lasagne, da 2 porzioni). Dispongo le ciliegie.

  6. Inforno nel forno caldo a 180° per 25-30 minuti (faccio la prova stecchino: infilo uno stecchino in mezzo al tortino, se esce pulito e asciutto vuol dire che è pronto).

Come capire se un avocado e maturo o acerbo:

Tastate la pelle dell'avocado: se sufficiente morbida vuol dire che è maturo, buono da mangiare. Se invece la pelle è dura, l'avocado è acerbo e quindi conviene lasciarlo un paio di giorni chiuso in un sacchetto di carta finché non diventa morbido (non usate le buste di plastica: l'umidità che si accumula potrebbe far marcire il frutto).

Seguici su Facebook:
Dimagrire - diario di una cicciona
GiuRodimangiarsano

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei cookies.