Stai leggendo: Unicorn Mania: dai capelli al cibo, la tendenza cult del 2017

Prossimo articolo: Gli abiti da sposa più belli nel cinema

Letto: {{progress}}

Unicorn Mania: dai capelli al cibo, la tendenza cult del 2017

Da creature leggendarie a vere e proprie ispirazioni per outfit, acconciature, make-up e anche coloratissimi cibi, quello per gli unicorni ormai è un vero e proprio culto tutto da venerare.

Gli Unicorn Frappuccino Hair di Caitlin Fort e la Make Believe in Yourself Collection di Tarte

0 condivisioni 0 commenti

Per trovare il momento più o meno preciso in cui la mania per gli unicorni è nata dobbiamo fare un salto indietro nel tempo ad aprile del 2016, quando Alexander McQueen ha deciso di ricamare sugli splendidi vestiti della sua collezione autunnale le immagini di queste mitologiche creature.

Margot Robbie alla première di Suicide SquadHD

Da allora, complici come sempre Instagram, le sue It Girl e le beauty guru di tutto il mondo, la mania per i magici equini è diventata un vero proprio culto che ha invaso il mondo dell’hairstyle, del make up e della nail art, oltre che quello della moda easywear (e non) e addirittura della gastronomia.

Unicorn Hair

Gli unicorni del XXI secolo hanno la peculiarità non solo di essere degli splendidi cavalli bianchi (ovviamente dotati dell’immancabile alicorno), ma anche di avere chiome multicolor dalle tinte pastello, che ricordano quelle dei tenerissimi Miny Pony, tutte da imitare per un look stravagante.

Grazie alle tante colorazioni semi-permanenti ora in commercio, infatti, possiamo permetterci di dare sfogo alla nostra fantasia senza stressare (decolorazione a parte, per chi non fosse già “naturalmente” dotata di un biondo alla Ellen Woods) i nostri capelli.

Tra le tinte più amate dell'internet spiccano sicuramente le Unicorn Hair di Lime Crime, 100% vegane e cruelty-free: nessun unicorno è stato maltrattato nella loro realizzazione.  

Unicorn Nails

Qualora la vostra passione per gli unicorni non fosse tanto grande da valere una prepotente “ossigenata” ai capelli, potete comunque dare un tocco di magia al vostro look quotidiano attraverso una nail art a loro ispirata.

Grazie alle polveri olografiche è infatti possibile rendere “unicornose” le vostre mani, e con i gel UV per nail art trasformare le vostre unghie in colorati e lucenti corni è davvero semplice!

Unicorn Shoes

Insieme ai diamanti sono le scarpe le migliori amiche delle donne, e per le appassionate di unicorni sono davvero molte le calzature che è possibile acquistare o quantomeno sognare.

La Irregular Choice, marca di calzature Made in UK, ha dedicato parecchi bizzarri modelli di sneakers e décolleté alla mitologica creatura.

Le scarpe Irregular Choice ispirate agli unicorni

Sicuramente più sobrie di quelle Irregular Choice, sono le scarpe le Unicorn Nike Air Force 1 e le All Star metalliche le quali, nonostante non siano propriamente ispirate agli unicorni, nei colori e nella cangianza li ricordano moltissimo.

Converse All Star da unicorn addictedConverse

Infine, il sogno di ogni unicorn addicted sono sicuramente gli stivaletti di Christian Louboutin che diventano glitterati arcobaleno con un semplice tocco delle dita.

I'm calling this "Unicorn skin." Fancy new sequined boots @louboutinworld of course. #unicornskin #ChristianLouboutin #fw17 #sequinedboots

A post shared by Samantha McMillen (@samanthamcmillen_stylist) on

Unicorn make-up

Tra i trend legati alla Unicorn Mania imperante non poteva di certo mancare quello del make up: colore e luce sono gli elementi fondamentali di questa tipologia di trucco che vede come protagonisti assoluti nuance luminose, glitter e highlighter.

I prodotti per il make-up unicorn più desiderati del webHDBitter Lace Beauty/Cosmopolitan

Molte case cosmetiche hanno proposto prodotti studiati appositamente per poter creare make up “da unicorno” e tra i più discussi del web spiccano gli illuminanti di Bitter Lace Beauty arcobaleno, le ciglia finte e i make-up brushes di Unicorn Lashes e il lip balm di Too Faced nel colore Unicorn Tears che, usato come top coat su un qualsiasi rossetto, è in grado di rendere le labbra morbide e iridescenti grazie alla sua texture shimmer.

La make-up collection di Tarte ispirata agli unicorniHDTarte

Inoltre l’americana Tarte ha dedicato un’intera collezione di trucchi e pennelli agli unicorni. Con la Make Believe in Yourself Collection è infatti facilissimo creare un make up elegante, sofisticato e luminosissimo… a prova di hashtag #unicornsarereal!

Unicorn Food

La Unicorn Mania è arrivata a colorare di magia anche i cibi. A dare il via a questa ossessione culinaria è stato il The End, una caffetteria di Brooklyn che a dicembre 2016 ha introdotto nel suo menù lo stiloso Unicorn Latte.

Il famoso Unicorn LatteHDStylist

Il successo che ha avuto a New York l’idea di Bret Caretsky e Madeleine Murphy, proprietari del The End, pare sia stata di “ispirazione” per l’Unicorn Frappuccino di Starbucks. L’instagrammatissima bevanda del franchise è stata disponibile nei punti vendita di America, Canada e Messico ad aprile scorso per soli tre giorni.

Che si tratti o meno di plagio, come Caretsky e Murphy asseriscono, resta il fatto che l’Unicorn Frappuccino ha reso moda l’idea di colorare i cibi di toni pastello e di renderli un piacere tanto per gli occhi quanto per le papille gustative.

Il famoso Unicorn FrappuccinoHDVirysarabia

Gli ingredienti della bizzarra bevanda, infatti, sono zucchero, mango, panna montata e vaniglia, ma la cosa che ha fatto impazzire e ha reso ambito (e stra-fotografato) l’Unicorn Frappuccino è stato il fatto che il “beverone” cambiava colore e sapore durante la degustazione.

I famosi noodles ispirati agli unicorniHDThe Indigo Kitchen

Dal dolce a salato, un altro cibo che ora in molti amano tingere con tutte le sfumature del rosa e del viola sono i noodles: per farlo è sufficiente, come spiega il blog The Indigo Kitchen, utilizzare le foglie di cavolo viola e succo di limone per decidere l’intensità del colore.

Ovviamente questi sono solo i più famosi dei cibi dedicati agli unicorni, ma in giro per i social sono stati avvistati anche toast unicorno (già diventati noti su Instagram grazie alla fotografa Adeline Waugh), cioccolata unicorno, caramelle unicorno e addirittura le affatto allettanti salsicce unicorno!

Anche voi siete vittime dalla Unicorn Mania? Fatecelo sapere nei commenti!

Una scena di Cattivissimo Merebloggy

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.