Stai leggendo: Katie Lowes (Scandal) è in attesa del primo figlio

Letto: {{progress}}

Katie Lowes (Scandal) è in attesa del primo figlio

La star di Scandal, Kate Lowes (Quinn Perkins) è in dolce attesa. A confermare la notizia è stata la stessa attrice ospite del Jimmy Kimmel Live.

L'attrice Katie Lowes è in attesa del primo figlio

22 condivisioni 0 commenti

È un momento davvero importante per la star di Scandal, Katie Lowes.

La gladiatrice Quinn Perkins è in attesa, insieme al marito Adam Shapiro, del suo primo figlio.

La notizia è stata confermata dalla stessa Katie, ospite del Jimmy Kimmel Live.

La star di Scandal è in dolce attesa

Katie Lowes e il marito Adam Shapiro
L'attrice Katie Lowes e il marito Adam Shapiro

L'attrice, invitata nel celebre show, ha confermato di aspettare un figlio maschio e di non avere ancora idea sul nome che potrebbe avere.

Anche se il marito Adam vorrebbe chiamarlo Lebron come il famoso campione di basketball LeBron James.

Naturalmente Katie ha subito comunicato la notizia al "capo" Shonda Rhimes che ha spiazzato l'attrice con un "Lo sapevo già".

❤. #paleyfest #scandal

A post shared by Katie Lowes (@ktqlowes) on

Anche la protagonista della serie, Kerry Washington è stata ospite dello stesso programma durante la gravidanza e in quella occasione, Kimmel, le ha chiesto se avesse dato prima la notizia ai genitori o a Shonda.

Kerry non ha mai risposto seriamente alla domanda. Chissà, invece, a chi ha dato la notizia prima Kate?

In ogni caso noi le auguriamo i nostri più affettuosi auguri, ricordandovi che Scandal arriva su FoxLife con la sesta stagione da martedì 6 giugno in prima visione assoluta.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.