Stai leggendo: Primo Figlio: i piccolini delle famiglie Bruschi e Benedetti

Letto: {{progress}}

Primo Figlio: i piccolini delle famiglie Bruschi e Benedetti

Giacomo e Ariel sono i due piccoli protagonisti del quinto episodio di Primo Figlio: segui le storie dei giovanissimi Bruschi e della famiglia Benedetti.

0 condivisioni 0 commenti

Le telecamere di Primo Figlio ti portano nella vita quotidiana della famiglia Bruschi e della famiglia Benedetti. Rina e Marco Bruschi hanno appena 20 anni e vivono divisi nelle case dei rispettivi genitori. Rina abita a Anzio a circa 60 chilometri di distanza da Roma, dove vive e lavora il suo Marco. I due sono i genitori felici della piccola Ariel.

Riusciranno a coronare il loro sogno e a vivere insieme come una vera famiglia? A Rina piacerebbe tantissimo e vorrebbe fare le cose per gradi, andando prima di tutto a convivere. È consapevole però delle difficoltà della sua situazione e dei pregiudizi di cui sono, spesso, vittima le coppie miste.

In questo quinto episodio, entrerete per la terza volta nella vita dei Benedetti e del loro piccolo Giacomo. Stefania continua a dedicarsi totalmente al piccolo, tenterà però di recuperare anche la sua femminilità. Andrà a fare shopping dopo due anni di latitanza da negozi e boutique e si sottoporrà a massaggi dimagranti e sedute rigeneranti dal parrucchiere. Il suo obiettivo è riprendere presto a lavorare, così da recuperare il contatto con il mondo e tornare carica di energia dal suo bambino.

Appassionati alle storie di Stefania, di Rina e dei loro primogeniti: segui il quinto episodio di Primo Figlio.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.