Stai leggendo: Food & Sex: la cena per sedurre il tuo lui

Prossimo articolo: Hello Kitty: un pop-up cafè dedicato alla tenera gattina sta per aprire a Londra

Letto: {{progress}}

Food & Sex: la cena per sedurre il tuo lui

Una cena per lui: come sedurlo a lume di candela.

scarpe rosa da sera con tacco con bicchieri per il brindisi con champagne

0 condivisioni 0 commenti

Finalmente il tuo lui ha detto sì per una cena a casa tua e adesso ti trovi davanti alla domanda: "cosa cucino per farmi sedurre?". Eh sì, perché il sottile gioco del "chi seduce chi" è presto fatto ma noi, donzelle di altri tempi, lasceremo sempre credere che sia lui ad averci conquistate!

Affilando bene le nostre armi, sappiamo benissimo che saremo noi a tessere la tela e a "farlo cadere in trappola".
E quale migliore occasione se non una cena tête-à-tête?

Il gioco di sguardi mentre degustiamo con calma il cibo preparato per lui, il connubio tra cibo e eros: sedurre a tavola non è certo uno dei classici cliché, anzi! Ecco dunque alcuni consigli su come sedurre il vostro lui con una romantica cena.

Menù

No assolutamente alle improvvisazioni o ai menù ad effetto: i piatti che gli presenterete saranno cibi che avete già cucinato in precedenza, di cui vi sentite sicure. Bridget Jones e la sua zuppa blu mentre prepara la cena per il suo compleanno non vi hanno insegnato nulla?

Sì a cibi leggeri, semplicità e gusto: è un perfetto mix per una buona riuscita. No ai cibi troppo pesanti o complicati (sia da mangiare che da preparare). Spesso la felicità sta proprio nelle cose semplici (lo dicono anche i Baci Perugina).

Sì a diverse portate presentate tutte assieme: proponete una vasta scelta di antipasti ad esempio, così non rischierete di non incontrare il suo gusto, soprattutto di questi tempi dove allergie e scelte alimentari sono all’ordine del giorno.

Sì a vino e bollicine: mettete in fresco un’ottima bottiglia da fargli aprire quando arriva e, in caso portasse lui il vino, il bon ton insegna che bisogna aprire prima il cadeau portato dagli ospiti. Un po' di bollicine aggiungeranno un tocco di leggerezza al vostro incontro e aiuteranno a sciogliervi un pochino.
Senza esagerare però, evitiamo scene imbarazzanti!

Mise en place

Sì ad un’apparecchiatura curata senza farla ovviamente risultare esageratamente chic. Sì a candele (non profumate a tavola) e cuscini. Se il vostro lui vi ha portato dei fiori, prendete un vaso ed esponeteli subito per fargli capire quanto vi ha fatto piacere (sì, anche se non ha incontrato il vostro gusto ma, col tempo, riuscirete a fargli capire che i tulipani sono i vostri fiori preferiti).

Sì alla musica di sottofondo: create un ambiente rilassante che lo faccio sentire a suo agio e che lo attiri (tra le vostre braccia).

Sì, posizionate i vostri posti a sedere a tavola in modo che siano vicini: potrete guardarvi negli occhi mentre chiacchierate, mentre casualmente gli sfiorate un ginocchio o appoggiate con delicatezza e finta noncuranza la vostra mano sulla sua (per poi ritrarla quasi subito, mi raccomando).

Abbigliamento

Sì ad outfit d’effetto ma che vi faccia sentire a vostro agio. Un giusto mix tra casalinga indaffarata a preparare la cena per il suo (futuro?) uomo e femme fatale pronta ad una notte di passione. Curate i piccoli particolari, assolutamente non tralasciate mani e piedi, la ceretta perfetta e l’intimo. Pronte sempre a qualsiasi situazione (e opportunità)!

Puntate sui vostri pregi: avete dei bei piedi? Sfoggiateli con un perfetto smalto. I vostri capelli fanno invidia alla principessa di Frozen? Liberate la vostra chioma e lasciatelo a bocca aperta.

Assaporate il gusto di sedurre il vostro lui: muovetevi con disinvoltura durante la cena, degustando con calma i vostri piatti. Giocate con lui e le pietanze: fategli assaggiare il cibo mentre lo preparate e perché no, magari chiedetegli di darvi una piccola mano in cucina. Preparate assieme anche solo qualche dettaglio della cena e vedrete che la cucina è essere uno dei luoghi migliori per conoscere una persona nell'intimità ed innamorarsene.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.