Stai leggendo: Vellutata di zucca con polpette di cous cous

Letto: {{progress}}

Vellutata di zucca con polpette di cous cous

Delicata e leggera, la vellutata di zucca è un piatto sano e delizioso, da gustare soprattutto nei giorni freddi. Il mix di spezie esalta i sapori della zucca e le polpette di cous cous completano perfettamente il piatto con tutti i nutrienti necessari.

Polpette su letto di purea di zucca

18 condivisioni 0 commenti Il voto di 3 utenti

Come ben sappiamo, la zucca è un ortaggio autunnale e può essere cucinata in tantissimi modi - dagli antipasti ai primi e secondi piatti e dolci. Nel mio paese la zucca è usata soprattutto nella preparazione di dolci. Ho scoperto che la si può usare anche per i piatti salati quando mi sono trasferita in Italia. Da quel momento non manca mai nella mia cucina. La preparo soprattutto quando è suo periodo ma la congelo anche, così posso usarla anche fuori stagione. E siccome in questi giorni il tempo fuori ci fa pensare che siamo a novembre, ho preparato questa squisita vellutata di zucca con polpette di cous cous. 

Non serve che vi dica che mi è piaciuto molto questo abbinamento: la consistenza cremosa della vellutata, il gusto profumato delle spezie e la croccantezza delle polpette fanno di questo piatto una vera delizia.

Informazioni

Ingredienti

  • Polpa di zucca 500 grammi
  • Cous Cous 100 grammi
  • Uovo 1 pz.
  • Parmigiano grattugiato 1 cucchiaio
  • Pangrattato 1 cucchiaio
  • Zenzero fresco grattuggiato a piacere
  • Noce moscata a piacere
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio di oliva 2 cucchiaini
  • Rametti di rosmarino
  • Sale pizzico
  • Pepe nero a piacere
  • Cannella a piacere

Preparazione

  1. Come prima cosa preparo il cous cous come indicato sulla confezione. Lascio stiepidire, poi aggiungo l'uovo, il parmigiano, il pangrattato, il sale, il pepe e il curry (opzionale) e formo le polpette. Dispongo le polpette sulla teglia foderata di carta forno e faccio cuocere nel forno caldo a 190° per circa 20-25 minuti (finché diventano leggermente dorate e croccanti).

  2. Metto uno spicchio d'aglio e l'olio in una padella e riscaldo leggermente.

  3. Aggiungo la zucca tagliata a dadini e i rametti di rosmarino. Copro la padella e lascio cuocere a fiamma dolce finché la zucca diventa morbida (se serve aggiungo mezzo bicchiere d'acqua).

  4. Aggiungo le spezie: la noce moscata, la cannella, il sale e il pepe nero e lascio cuocere altri 3-5 minuti.

  5. Tolgo i rametti di rosmarino e frullo la zucca. Se serve aggiungo un altro po' di sale e un cucchiaino di olio di oliva.

  6. Verso la vellutata nel piatto e dispongo le polpette sopra. Condisco con un po' di olio piccante e una spolverata di pepe nero.

Altri modi per gustare la vellutata

Se non avete tempo per preparare le polpette, potete mangiare la vellutata con dei semplici crostini (meglio se integrali); per una consistenza ancora più cremosa potete aggiungere un cucchiaio di yogurt greco, cambiare le spezie oppure aggiungere ceci o fagioli.

Seguici su Facebook:
Dimagrire - diario di una cicciona
GiuRodimangiarsano

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.