Stai leggendo: Pancake mela e cannella, con fiocchi di avena, noci e semi di chia

Prossimo articolo: Pancakes americani con frutti rossi e sciroppo d'acero

Letto: {{progress}}

Pancake mela e cannella, con fiocchi di avena, noci e semi di chia

Un pancake senza farina ma con il mondo dentro: c'è il profumo di cannella, la dolcezza delle mele, la croccantezza delle noci. Se anche a voi piace fare la colazione con gusto, allora dovete assolutamente provarlo.

Tortino farcito

38 condivisioni 0 commenti

Quante se ne inventa una golosa come me, giusto per non rinunciare alle cose buone! Penso sempre a come ridurre le calorie dei dolci normali e sostituire gli ingredienti meno sani con quelli sani e leggeri. Certe volte rimango un po' delusa dal risultato, altre volte invece, come in questo caso, mi viene da dire: ragazza mia ti sei superata! Il pancake leggero senza farina è entrato subito nella mia top dieci dei dolci leggeri preferiti. 

Pancake leggero senza farinaHD

Ci vuole veramente poco tempo per preparare questo pancake, un buon padellino antiaderente e tantissima voglia di mangiare qualcosina di buono. Con le dosi che ho usato io viene un dolce bello ciccione, per due persone, oppure lo potete dividere tra colazione e merenda, certo è che più sta nel frigo, più diventa buono.

Scommetto che siete curiosi di sapere come si prepara!

Informazioni

Ingredienti

  • fiocchi di avena 40 grammi
  • Albume 60 ml
  • Semi di chia 1 cucchiaino
  • Noci 10 grammi
  • Mela 1
  • Yogurt greco 1 cucchiaino colmo
  • Lievito chimico in polvere per dolci 1 cucchiaino scarso
  • stevia 2 bustine
  • Cannella a piacere
  • Orzo solubile 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Metto nel frullatore i fiocchi di avena, gli albumi, lo yogurt, la stevia, la cannella, l'orzo solubile (io ho usato orzo e caffè) e frullo finché ottengo un impasto omogeneo.

  2. Sbuccio la mela e la taglio a dadini. Aggiungo il lievito per dolci, i semi di chia e la mela nell'impasto (conservo qualche dadino di mela da parte) e mescolo bene.

  3. Riscaldo bene il padellino antiaderente (16 cm diametro e 8 cm altezza il mio), metto i dadini di mela (quelli che ho conservato) e le noci tritate grossolanamente e verso l'impasto.

  4. Abbasso la fiamma al minimo, copro con un coperchio e lascio cuocere per 10 minuti. Passati questi, giro il pancake (mi aiuto con un piatto) e lascio cuocere per altri 3-5 minuti

  5. Il pancake è pronto. Può essere mangiato così oppure farcito con yogurt greco, miele e cannella, con marmellata senza zucchero, miele o sciroppo d'acero.

Il segreto dei pancake alti e soffici:

Mi chiedete spesso come mai i miei pancake sono così alti: il segreto sta nel padellino con coperchio, più piccolo è il padellino più alto viene il pancake. Un'altra cosa importante è trovare il giusto equilibrio tra gli ingredienti liquidi e quelli secchi. Per evitare che il vostro pancake resti crudo in mezzo, la fiamma deve essere molto bassa.

Seguici su Facebook:
Dimagrire - diario di una cicciona
GiuRodimangiarsano

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.