Stai leggendo: Kinder fetta al latte versione leggera

Letto: {{progress}}

Kinder fetta al latte versione leggera

A chi non piace la fetta Kinder al latte? La merendina soffice con ripieno al latte e miele e due fette di pasta biscotto al cacao è amata sia dai grandi che dai piccini.

Fetta di torta al cacao con crema

57 condivisioni 0 commenti Il voto di 4 utenti

Che sono golosa lo sapete tutti. Mi piace mangiare e amo soprattutto i dolci (infatti si vedeva dai miei 105 kg) perciò provo sempre a rifare i dolci che amo in versione leggera. Non c'è bisogno che vi dica che la fetta Kinder al latte era tra i miei dolcetti preferiti. Quindi era d'obbligo provare a fare la sua versione leggera. 

Non spaventatevi! Per preparare questa fetta al latte versione leggera ci vuole poco tempo e pochi ingredienti. Io ho provato a farla con due creme diverse: una con quark magro e altra con ricotta light. Buone entrambe le versioni però quella con la ricotta mi è piaciuta molto di più. Un'altra cosa importante è far riposare la fetta al latte nel frigo più tempo possibile, in questo modo diventerà morbidissima e si scioglierà in bocca.

Bene! Amanti della Kinder fetta al latte e anche del mangiare sano, prendete spunto da questa ricetta e provate a farla, è davvero un'ottima merendina sana e leggera!

Simil kinder fetta al latteHD

Informazioni

Ingredienti

  • Albume 120 ml
  • quark magro 1 cucchiaio
  • Farina di riso integrale 40 grammi
  • Cacao amaro 1 cucchiaino
  • Ricotta 100 grammi
  • stevia 2 bustine
  • Miele 2 cucchiaini
  • Lievito per dolci mezzo cucchiaino
  • Vanillina
  • Cocco grattugiato opzionale

Preparazione

  1. Monto gli albumi a neve ferma con la stevia e poi aggiungo il quark magro (o lo yogurt greco 0 grassi).

  2. Setaccio la farina di riso, il cacao, il lievito e la vanillina e poi incorporo gli albumi (attenzione a non farli smontare).

  3. Fodero una teglia di carta forno, verso l'impasto e faccio cuocere nel forno caldo 180° per 20 minuti.

  4. Per la crema passo la ricotta attraverso un passino, aggiungo il miele e la vanillina e mescolo bene (stessa cosa se fate la crema con il quark magro).

  5. Una volta raffreddata la pasta biscotto la divido in due rettangoli, farcisco un rettangolo con la crema e copro con l'alto rettangolo. Copro con pellicola e metto nel frigo per tutta la notte.

  6. Taglio la torta a fette (piccoli rettangoli come la famosa merendina) e passo i bordi nel cocco grattugiato (opzionale).

Conservazione:

Potete conservare le fette nel frigorifero per 1-2 giorni coperte bene con pellicola (anche se difficile che rimanga qualcosa da conservare, sono troppo buone).

Seguici su Facebook:
Dimagrire - diario di una cicciona
GiuRodimangiarsano

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.