Stai leggendo: Uova sode: la cottura ideale e qualche idea per le uova ripiene

Prossimo articolo: Tagliatelle: come preparare la pasta all'uovo in casa con il ragù

Letto: {{progress}}

Uova sode: la cottura ideale e qualche idea per le uova ripiene

Le uova sode devono cuocere 10 minuti? Se ogni volta che prepari le uova ti assalgono i dubbi sulla cottura, leggi la ricetta qui sotto e liberati dalle incertezze.

Uova sode

0 condivisioni 0 commenti

Le uova sode sono così semplici da preparare che l’errore è sempre dietro l’angolo. Colore verdognolo? Odore di uovo marchio? Albume sbrindellato durante l’operazione di eliminazione del guscio? Ti sarà sicuramente capitato di incappare in uno di questi inconvenienti. Quando prepari della carne o del pesce sceglierai sicuramente il taglio e la qualità migliori. Ebbene, devi comportarti allo stesso modo con le uova. Se non riesci a procurarti delle uova fresche dal contadino, scegli quelle allevate all’aperto.

Quando compri delle uova prendi la buona abitudine di controllare sempre il codice a barre per assicurarti che siano di Codice 1 oppure di Codice 0. In entrambi i casi, si tratta di galline lasciate razzolare all’aperto. Il Codice 0, per esempio, si riferisce a galline alimentate solo con vegetali e mangime biologico.

Un altro fattore fondamentale per ottenere delle uova sode perfette è la temperatura di conservazione. Devi tenerle in frigorifero ad una temperatura di circa 4 gradi. Prima di tuffarle nell’acqua per cuocerle, dovresti lasciarle fuori dal frigo per qualche minuto. Se le cuoci fredde, le sottoponi ad uno shock termico che potrebbe provocarne la rottura. Il segreto per evitare gusci spaccati con fuoriuscita di albume o tuorlo? Uova a temperatura ambiente in acqua che le ricopre completamente, anche durante la fase di cottura.

Informazioni

Ingredienti

  • Uova 4

Preparazione

  1. Metti le uova in pentolino e ricoprile di acqua fredda. Accendi il fornello e porta a bollore.

  2. Calcola 7 minuti dal momento in cui l’acqua viene a bollire.

  3. Spegni il pentolino e passa le uova sotto l’acqua corrente del rubinetto, in questo modo ti sarà più semplice eliminare il guscio.

  4. Dai un colpo con un cucchiaio o una forchetta sull’estremità convessa dell’uovo e inizia a sgusciarlo.

  5. Ora le tue uova sode sono pronte per qualsiasi ricetta. Se vuoi consumarle senza troppi condimenti, aggiungi un po’ di sale, un filo d’olio e un trito di prezzemolo e servile.

Tempo cottura uova sode

Il tempo di cottura ideale delle uova è di circa 7 minuti. Se hai un termometro, puoi regolarti controllando la temperatura interna che non deve superare i 70 gradi. Quando l’uovo cuoce troppo, il tuorlo diventa farinoso e l’albume gommoso. Non solo, si sviluppano i solfuri di idrogeno e di ferro responsabili di quel fastidioso colore verdognolo dei tuorli. I veri esperti possono sperimentare una cottura più lunga a 85 gradi.

Ricette con le uova

Le uova sode ripiene sono ottime come antipasto per pranzi e cene. Dividi le uova in due, elimina il tuorlo con un cucchiaio e lavoralo con ingredienti dalla consistenza cremosa, dalla maionese al paté di olive, dalla salsa guacamole al paté di salmone. Salsa rosa, olive e tonno è un abbinamento di sapori semplice e saporito. Lavora il tuorlo in una terrina insieme a maionese, ketchup, tonno sgocciolato, olive spezzettate, un pizzico di sale e un trito di prezzemolo. Mescola fino ad ottenere una crema. Armati di cucchiaio, riempi i gusci di albume con la crema che hai ottenuto e servi in un bel piatto da portata.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.