Stai leggendo: Patate al forno: la ricetta con tutti i trucchi per renderle croccanti

Prossimo articolo: Ratatouille di verdure con melanzane, pomodori, patate e peperoni

Letto: {{progress}}

Patate al forno: la ricetta con tutti i trucchi per renderle croccanti

Patate al forno perfette? Tutti i consigli per la scelta delle patate, il taglio e la cottura e qualche piccolo suggerimento per aumentarne la croccantezza.

Patate al forno con rosmarino e pepe

1 condivisione 0 commenti

Le tue patate al forno sono troppo secche o al contrario troppo morbide e farinose? La colpa non è sempre delle patate. In verità la prima cosa da fare è accertarsi che le patate non siano troppo vecchie.

Le patate novelle compaiono sui banchi dei fruttivendoli a maggio e cominciano ad invecchiare dal mese di settembre. Purtroppo, quelle vecchie hanno una percentuale maggiore di amido e tendono a risultare più morbide. Per la cottura in forno le patate ideali sono quelle con la buccia gialla e la pasta color crema chiaro.

Patate al forno croccanti: qualche piccolo trucco

Per aumentare la croccantezza delle patate devi sbucciarle e poi immergerle in acqua fredda per almeno 30 minuti.  Se hai un po’ di tempo, puoi sbollentarle per 5 minuti in acqua leggermente salata. In questo modo, la parte esterna della patata diventa più compatta e tende a sfaldarsi meno in cottura.

Un altro piccolo trucco per ottenere patate al forno davvero croccanti è la regolarità del taglio. Dovresti tagliare le patate a spicchi di 3/4 centimetri e non a tocchetti.

Le modalità ideali di cottura

Affinché la ricetta delle patate al forno diventi il tuo cavallo di battaglia è fondamentale non sbagliare la cottura. Comincia dalla scelta della pirofila: deve essere di ampiezza tale da permetterti di disporre le patate in un unico strato. In questo modo, tutti gli spicchi si cuociono in maniera uniforme. Negli ultimi 10 minuti di cottura, puoi anche alzare leggermente la temperatura del forno e accendere il grill o la funzione ventilata.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Verdure
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Tempo totale 65 minuti
  • Dosi 4

Ingredienti

  • Patate1 kg
  • Saleq.b.
  • Pepeq.b.
  • Rosmarino3 rametti
  • Olio extra vergine di oliva4/5 cucchiai

Preparazione

  1. Pela le patate, lavale sotto l'acqua corrente e immergile in un recipiente pieno di acqua fredda. Lasciale in ammollo per 30 minuti. 

  2. Trascorsi i 30 minuti, asciuga le patate con un canovaccio e tagliale a spicchi regolari.

  3. Prendi una pirofila o la leccarda del forno e spennella il fondo con l'olio d'oliva. 

  4. Condisci le patate in una ciotola insieme a 2/3 cucchiai di olio, sale e pepe. Mescola bene con un cucchiaio di legno o con le mani così che il condimento si distribuisca in maniera uniforme. 

  5. Adagia le patate nella pirofila, facendo attenzione a non ammassarle. Disponile vicine ma non troppo attaccate, altrimenti in cottura tenderanno a formare una massa unica.

  6. Disponi sulle patate i rametti di rosmarino e un altro cucchiaio di olio e inforna a 180 gradi per circa 35 minuti. Sorveglia la cottura e ogni tanto apri il forno e mescola le patate per evitare che si attacchino sul fondo della pirofila.

  7. Negli ultimi 10 minuti di cottura, aumenta la temperatura portandola da 180 a 200 gradi. Se vuoi che le tue patate al forno siano ancora più croccanti, aziona il grill.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei cookies.