Stai leggendo: Scandal: l'episodio 100 esplorerà una timeline alternativa

Prossimo articolo: Anche Scandal ha predetto il futuro sugli USA e Trump. Ecco quando.

Letto: {{progress}}

Scandal: l'episodio 100 esplorerà una timeline alternativa

Il political drama di Shonda Rhimes sta per festeggiare il traguardo dei 100 episodi, e per l’occasione andrà in onda una puntata decisamente “alternativa”.

Il cast di Scandal al PaleyFest 2017

100 condivisioni 0 commenti

Oltre che la longeva Grey’s Anatomy, un’altra serie della straordinaria Regina del piccolo schermo Shonda Rhimes è stata protagonista dello scorso PaleyFest: anche la crew di Scandal, infatti, ha organizzato un interessantissimo panel in quel della kermesse che ogni anno ospita gli show americani più amati.

Da Kerry Washington a Bellamy Young, in quel del Dolby Theatre di Los Angeles erano presenti quasi tutti gli attori del political drama che, tra le altre cose, hanno annunciato in che modo verrà festeggiato il sentito traguardo di 100 episodi.

Scandal - What if?

Attenzione! Possibili spoiler!

Il panel di Scandal al PaleyFest 2017HD

Con l’episodio numero 100 di Scandal, ovvero il 10mo della stagione 6 che andrà in onda il 13 aprile prossimo su ABC, gli spettatori potranno godersi una puntata tutta ambientata in una realtà alternativa, e che risponderà alla domanda: cosa sarebbe successo se Olivia e gli altri non avessero dato vita allo Scandalo Defiance?

A porsi tale quesito sarà la stessa gladiatrice Pope che, inseguito a una sconvolgente scoperta, fantasticherà su come sarebbe stata la sua esistenza e quella di tutti i protagonisti della serie se Fitz non fosse diventato Presidente degli Stati Uniti.

Gli show Made in Shondaland, d’altronde, non sono nuovi a questa tipologia di episodi “what if”: anche nella stagione 8 di Grey’s Anatomy, infatti, la puntata 13 dal titolo If/Then ha esplorato un presente alternativo di Meredith e dei suoi colleghi di Seattle.

Scandal - Le prime immagini spoiler dell’episodio 100

Attenzione! Possibili spoiler!

Gli attori di Scandal presenti al panel dello show al PaleyFest hanno ammesso di essere tutti entusiasti dell’episodio numero 100 dello show. In particolare Tony Goldwyn - interprete di Fitz Grant - ha dichiarato:

È folle, è scritto in maniera interessante... non si tratta di un episodio indipendente. In realtà vi aiuterà a comprendere i personaggi quando si ritornerà al presente.

In attesa di sapere se l’alternativa realtà dei protagonisti di Scandal sia migliore o peggiore di quella che conosciamo, The Hollywood Reporter ha diramato un paio di immagini del 100mo episodio della serie che potrebbero darci qualche indizio in merito.

Bellamy Young nella puntata 100 di ScandalHD

Il primo scatto è un semplice primo piano di Mellie Grant (Bellamy Young), nel quale possiamo notare che la ex First Lady indossa sull’anulare sinistro una fede: che la mancata elezione di Fitz abbia salvato il loro matrimonio?

Tony Goldwyn nell'episodio 100 di ScandalHD

Nel secondo scatto, invece, il protagonista è proprio il non-Presidente Grant immortalato mentre beve da una bottiglia, segno che probabilmente il suo fallimento elettorale non sia stato un colpo facile da incassare per il fiero Fitz.

Che ne pensate dell’idea di questa “puntata alternativa” di Scandal? Fatecelo sapere nei commenti!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.