Stai leggendo: Sarah Jessica Parker: "Volevo rifiutare il ruolo di Carrie Bradshaw"

Prossimo articolo: Sex and the City 3: Sarah Jessica Parker svela che il film non è imminente

Letto: {{progress}}

Sarah Jessica Parker: "Volevo rifiutare il ruolo di Carrie Bradshaw"

Nelle 6 stagioni di Sex and the City abbiamo amato il personaggio di Carrie Bradshaw che però sarebbe dovuta essere un'altra attrice e non Sarah Jessica Parker.

L'attrice Sarah Jessica Parker

107 condivisioni 0 commenti

Come si fa a pensare a una Carrie Bradshaw che non abbia il volto di Sarah Jessica Parker?

I fan di Sex and the City hanno però rischiato di vedere un'altra attrice nei (succinti) panni della stravagante Carrie, una delle 4 amiche di Manhattan,.

È stata la stessa SJP a rivelare a James Andrew Miller, autore di “Powerhouse: the untold story of Hollywood’s creative artists“ quanto sia stato difficile prendere quella decisione nel lontano 1998.

Non volevo legarmi per così tanto tempo a un solo progetto, volevo una carriera più flessibile. Dire parole scurrili e spogliarmi davanti a una telecamera? Non ero proprio convinta di quella parte.

Poi la determinazione del suo agente è stata la leva che ha fatto cambiare idea alla boccolosa attrice americana.

Kevin Huvane - il suo storico agente - mi ha chiamata, esortandomi ad accettare quel ruolo perché era totalmente diverso da tutto ciò che avevo interpretato finora. È stata la mia fortuna.

Ed è stata anche la nostra, di fortuna. Senza Sarah Jessica Parker, Sex and the City non sarebbe stato lo stesso...

Fai il quiz

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.