Stai leggendo: Dance Dance Dance: tutti in sala prove per affrontare la sfida di stasera

Prossimo articolo: Dance Dance Dance: l'esibizione di Raniero e Beatrice in anteprima

Letto: {{progress}}

Dance Dance Dance: tutti in sala prove per affrontare la sfida di stasera

Manca pochissimo all'ottava sfida serale di Dance Dance Dance: le 4 coppie di concorrenti continuano a provare senza sosta per mettere a punto tutte le coreografie.

18 condivisioni 0 commenti

La sala prove di Dance Dance Dance non ha affatto chiuso i battenti durante la settimana di pausa del programma. Quattro concorrenti in particolare hanno provato e riprovato le loro coreografie per arrivare preparatissimi al Dance  Off.

Diego e Clara hanno dovuto superare il disappunto per le critiche ricevute durante il settimo serale. I risultati negativi possono essere molto condizionanti a livello psicologico e scatenare una reazione di rifiuto che impedisce qualsiasi progresso.

Ma come si fa a trasformare una sconfitta in una possibilità di miglioramento? Si alza l’asticella degli obiettivi perché come diceva John Belushi nel film Animal House: "Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare!"

Diego e Clara hanno seguito proprio questo consiglio, cercando di canalizzare rabbia e delusione per poterle trasformare in determinazione e concentrazione.

Per superare una sconfitta bisogna concentrarsi su obiettivi positivi. Chissà quante volte Tania e Giovanni avranno ascoltato le stesse parole dai loro allenatori e chissà quanti avversari temibili hanno incontrato sui trampolini.

I nostri tuffatori si considerano meno bravi di Diego e Clara. In sala prove, infatti, ce l’hanno messa tutta per superare se stessi e riuscire a salire sul palco con la preparazione giusta per battere i loro avversari.

Le altre due coppie in gara non sono state da meno in quanto ad impegno e tenacia. Solo Max ha avuto qualche problema alla schiena durante la preparazione della coreografia di Remember my name. Forse, il nostro attore-ballerino non si è ancora abituato ad uno sforzo fisico così intenso e prolungato.

In realtà, è bastato riposare un po' per riprendere a ballare. In questi casi non bisogna gettare la spugna, in quanto solo l'allenamento permette all’organismo di migliorare le proprie capacità funzionali e di superare una fase di calo. Max non si è arreso perché come Fitbit insegna: allenamento giusto non si cambia! 

Che ne dite Max ha ottime possibilità di salire sul palco di Dance Dance Dance ancora più allenato di prima? Per scoprire se le sessioni in sala prove hanno dato i frutti sperati non perdete l’ottavo serale di Dance Dance Dance, in onda alle 21,10 su FOX e FoxLife. 

  

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.