Stai leggendo: Le reazioni del cast di This is Us alle 3 nomination ai Golden Globes 2017

Prossimo articolo: This Is Us: ecco perché è una serie facile da amare

Letto: {{progress}}

Le reazioni del cast di This is Us alle 3 nomination ai Golden Globes 2017

Mandy Moore e Chrissy Metz sono tra le attrici che potrebbero vincere un Golden Globe 2017, e anche Sterling K. Brown è in lizza per un premio individuale.

Il cast di This is Us

440 condivisioni 0 commenti

La prossima edizione dei Golden Globe si preannuncia ricca di emozioni per il cast di This is Us. "La serie dei record", di recente arrivata anche su FoxLife, ha ricevuto tre nomination, inclusa quella - ambitissima - di Miglior Serie TV Drammatica.

Le altre due lanceranno una piccola sfida tra i membri del cast. Mandy Moore e Chrissy Metz, madre e figlia nella serie, sono state nominate nella stessa categoria: quella di Miglior Attrice non Protagonista in una serie TV. Nessuna vera rivalità tra le due, però, che hanno dichiarato di essere state prese totalmente in contropiede dall'annuncio.

Se Chrissy Metz ha cominciato a piangere, incredula, insieme alla sua agente di fronte a un live-streaming di Facebook, Mandy Moore ha scoperto in modo più divertente la sua nomination. In una serie di interviste a E!Online e ET!Online, ha raccontato che è stato il suo marito nella serie, Milo Ventimiglia, a darle la notizia.

L'interprete di Rebecca era a letto, alle 5:30 del mattino, mentre il suo fidanzato si preparava a prendere un volo; ed è a quell'ora che ha ricevuto un messaggio da Ventimiglia.

Non stavo pensando [ai Golden Globe], e ho ricevuto un messaggio da Milo che diceva: "Congratulazioni!". Ed ero tipo: 'Congratulazioni per cosa? La serie ha ricevuto una nomination?' Non ne avevo idea. Non avevo assolutamente idea della mia nomination.

Mandy Moore (Rebecca) e Milo Ventimiglia (Jack)HDGetty Images
Mandy Moore e Milo Ventimiglia interpretano Rebecca e Jack in This is Us

A posteriori, l'attrice ha trovato piuttosto poetico che le cose siano andate così. Durante un'intervista a ET!Online, Ventimiglia stesso ha scherzato sul fatto di aver ricreato, senza volerlo, una scena dal sapore domestico anche nella vita reale.

Sono abbastanza fortunato da essere letteralmente il primo spettatore a vedere [la performance di Mandy]. Sono davvero orgoglioso e onorato di condividere questa esperienza con lei, che è bravissima in quello che fa.

C'è una nota dolente, però, nella storia di Mandy Moore: il dispiacere che Milo Ventimiglia non sia stato nominato come Miglior Attore non Protagonista.

Questo onore è andato però a un altro membro del cast di This is Us: Sterling K. Brown (Randall) è infatti in lizza al premio grazie al suo lavoro in American Crime Story - Il Caso O.J. Simpson.

C'è chi sostiene che Ventimiglia sia stato snobbato, ma lui non sembra aver dato troppo peso alla "perdita" di un Golden Globe. Tutt'altro: l'attore ha sfatato l'idea, piuttosto diffusa, che una mancata nomina equivalga allo sminuire il lavoro di qualcuno.

Ci sono molti attori e attrici che non vengono riconosciuti nel circuito dei premi. Il loro lavoro è fantastico e fenomenale. Un artista deve avere molto coraggio per mettersi di fronte a una telecamera e davanti a una troupe e sviscerare i propri sentimenti.

In attesa dell'8 gennaio, quando Jimmy Fallon annuncerà i vincitori dei Golden Globe, ci vorrà molto coraggio anche per continuare la visione di This is Us.

Milo Ventimiglia ha infatti anticipato di tenere pronti i fazzoletti, perché i prossimi episodi della serie sono pronti a farci versare più di qualche lacrima. Non vediamo l'ora.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.