Stai leggendo: Panettoncini con gocce di cioccolato: le ricette casalinghe per Natale

Prossimo articolo: Paris-Brest farcito con crema al gianduia e scaglie di mandorle

Letto: {{progress}}

Panettoncini con gocce di cioccolato: le ricette casalinghe per Natale

I panettoncini con gocce di cioccolato fondente sono dei mini panettoni semplici da preparare e deliziosi da mangiare, con accompagnamento di ganache al cioccolato.

Panettoncini con gocce di cioccolato

0 condivisioni 0 commenti

I panettoncini con gocce di cioccolato di Sonia Peronaci ti permettono di fare in casa il dolce simbolo del Natale risparmiando tempo e guadagnando in bontà.

Non si tratta, infatti, di una preparazione complessa come il panettone classico con uvetta e canditi. Al posto del lievito normale, per esempio, si utilizza il lievito di birra disidratato che porta via meno tempo. Non solo, le gocce di cioccolato fondente puoi comprarle già pronte e l’impasto puoi prepararlo con l’aiuto di una planetaria.

I panettoncini, inoltre, sono dei veri e propri dolcetti mono porzione e si prestano molto bene all’abbinamento con una salsa di accompagnamento, come la ganache al cioccolato aromatizzata all’arancia di Sonia.  

Pronta a rendere ancora più dolce il Natale? Armati di farina, zucchero, burro e cioccolato e prepara i panettoncini con gocce di cioccolato di GialloZafferano.

Informazioni

Ingredienti

Per il preimpasto

  • Latte 250 ml
  • Malto 1 cucchiaino
  • Farina di manitoba 125 gr
  • Lievito di birra disidratato 7 gr

Per l’impasto

  • Farina di manitoba 325 gr
  • Zucchero 60 gr
  • Uovo 1
  • Miele 40 gr
  • Arancia 1
  • Burro 75 gr
  • Sale 8 gr
  • Gocce di cioccolato fondente 100 gr

Per spennellare

  • Uovo 1
  • Panna q.b.

Per la ganache

  • Panna 250 ml
  • Cioccolato fondente 250 gr
  • Arancia 1

Preparazione

  1. Prepara il preimpasto sciogliendo il malto nel latte tiepido. In assenza del malto puoi usare lo zucchero. Il malto però serve a conferire una bella crosta dorata ai panettoncini che lo zucchero non ti garantisce.

  2. Aggiungi la farina setacciata e il lievito di birra disidratato nel latte con il malto. Mescola fino a quando il composto non risulta né troppo liquido né troppo denso.

  3. Copri il preimpasto con la pellicola e lascia lievitare per circa 40 minuti nel forno spento con la luce accesa.

  4. Intanto, metti le gocce di cioccolato nel congelatore in modo che non si sciolgano quando dovrai unirle all’impasto.

  5. Inserisci il gancio a foglia della planetaria e versa nella ciotola la farina di manitoba, lo zucchero e il preimpasto. A questo punto puoi azionare la planetaria.

  6. Rompi un uovo e versalo intero nell’impasto, insieme al miele e alla scorza grattugiata di un’arancia. Quando gli ingredienti si staccano dalla ciotola, cambia il gancio a foglia e inserisci il gancio a spirale.

  7. Non appena l’impasto risulta ben amalgamato, aggiungi il burro un pezzettino alla volta. Il burro deve essere morbido e a temperatura ambiente. Alla fine aggiungi il sale e dopo qualche minuto spegni la planetaria.

  8. Ungi il piano di lavoro con dell’olio per non fare appiccicare l’impasto e comincia a lavorarlo con le mani. Trasferisci l’impasto in una ciotola, coprila con la pellicola alimentare e mettila a riposare per 90 minuti nel forno spento con le luci accese.

  9. Imburra gli stampini con un pennello. Gli stampini devono essere alti 7 centimetri e con un diametro di 8 centimetri. Se non riesci a trovarli, puoi usare dei barattoli in latta. Taglia 6 striscioline di carta forno dell’altezza di 7 centimetri e rivesti uno ad uno gli stampini o i barattoli.

  10. Tira fuori dal congelatore le gocce di cioccolato e trasferiscile in una ciotola per infarinarle. In questo modo le gocce non cadranno sul fondo dell’impasto, ma si distribuiranno in maniera uniforme. Elimina la farina in eccesso con un colino e metti le gocce nell’impasto.

  11. Lavora l’impasto con le mani, forma un filoncino, dividilo in sei parti uguali e mettine una in ogni stampino. Lascia lievitare gli stampini in forno spento con la luce accesa fino a quando l’impasto non raggiunge i bordi.

  12. Nel frattempo prepara la ganache al cioccolato. Spezzetta il cioccolato con un coltello e metti a riscaldare la panna e la scorza di arancia in un pentolino. Quando la panna è calda, versa il cioccolato e mescola fino al completo scioglimento.

  13. Una volta che i panettoncini sono lievitati, spennellali con un misto di panna e uovo sbattuto in modo che in cottura diventino lucidi e dorati. Inforna a 180 gradi per circa 20/25 minuti.

  14. Sforna i panettoncini al cioccolato e lasciali raffreddare un po'. Servili al fianco di una ciotolina di ganache al cioccolato. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.