Stai leggendo: Nel Mito di Dance Dance Dance: il volo dell'angelo di Dirty Dancing

Prossimo articolo: Nel Mito di Dance Dance Dance: il moonwalk di Michael Jackson

Letto: {{progress}}

Nel Mito di Dance Dance Dance: il volo dell'angelo di Dirty Dancing

Dance Dance Dance vi riporta nel 1987 in compagnia di Patrick Swayze e Jennifer Grey alla scoperta del volo dell'angelo, protagonista del finale di Dirty Dancing.

Dirty Dancing

450 condivisioni 0 commenti

Correva l'anno 1987 e Patrick SwayzeJennifer Grey facevano sognare gli spettatori di tutto il mondo con il famoso volo dell'angelo nel finale del film Dirty Dancing

La battuta "Nessuno mette Baby in un angolo" e la scena in cui Jennifer alias Baby si libra nell'aria sostenuta dalle forti braccia di Patrick alias Johnny sono ormai diventate iconiche. 

Tutti ricordano i momenti salienti del film, inclusa la preparazione della presa nel lago.

Avete notato che in quella scena non ci sono mai primi piani degli attori? La storia era ambientata nel periodo estivo, ma il film fu girato in autunno e sembra che il lago fosse gelido. I due poveri attori avevano cioè le labbra così blu che il regista Emile Ardolino preferì non inquadrarne i volti.

Dirty Dancing, film 1987Daily Mail

I due avevano fatto la presa alle audizioni e Jennifer rifiutò di provarla ulteriormente. Il volo dell'angelo così venne eseguito durante le riprese perché l'attrice era troppo spaventata per farlo più volte dello stretto necessario. 

Non si tratta, infatti, di un passo semplicissimo soprattutto nel caso di ballerine e ballerini non professionisti. 

Il primo requisito è l'affiatamento dei due danzatori. Siete pronti per provare a rifarlo voi stessi? La prima cosa da fare è rivedere Dirty Dancing e mettere in sottofondo Time of My Life, la canzone cult del film. 

Ora potete cominciare: mettetevi l'uno di fronte all'altro e posizionate le mani.

Le mani del ballerino devono essere ben aperte con le dita perfettamente distanziate e collocate all'altezza delle anche della ballerina. Le mani della ballerina invece devono afferrare i polsi del partner. Piegate leggermente le ginocchia per darvi la spinta verso l'alto e sollevatevi. Quando la ballerina ha raggiunto l'equilibrio può aprire braccia e gambe simulando lo spiegamento di ali di un angelo

Vi avevamo avvertito che non si tratta di una presa facilissima! Per evitare di farvi male, forse, sarebbe meglio sedervi comodamente in poltrona e gustarvi tutti i passi di danza entrati nella leggenda guardando semplicemente Dance Dance Dance.

L'imperdibile appuntamento con la gara di ballo più emozionante della TV è per mercoledì 21 dicembre alle 21,10 su FoxLife!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.