Stai leggendo: Baci di dama salati con tre farciture cremose al formaggio

Prossimo articolo: Angelica salata alla birra con ripieno di olive, salame e formaggio

Letto: {{progress}}

Baci di dama salati con tre farciture cremose al formaggio

I baci di dama salati sono la versione rustica dei famosi biscotti al cioccolato e nocciole. La farcitura è a base di tre diversi tipi di crema al formaggio.

Baci di dama salati

0 condivisioni 0 commenti

I baci di dama sono dei biscotti farciti originari di Tortona in Piemonte, dove li preparano con nocciole e cioccolato. Questi piccoli rappresentanti della pasticceria secca sono formati da due biscotti che si fondono in un irresistibile bacio di cioccolato.

Sonia Peronaci ti propone una stuzzicante versione salata, con i frollini al parmigiano e la crema al formaggio. Se ami i sapori forti, puoi anche sostituire il parmigiano reggiano grattugiato con del pecorino.

I tempi di preparazione sono abbastanza brevi e il risultato finale è eccellente.

I baci di dama salati di GialloZafferano sono perfetti, inoltre, come aperitivo o come antipasto di un buffet o di una cena in piedi.

Allora, armati di mixer e sacca da pasticciere e comincia la preparazione.

Informazioni

Ingredienti

Per 20 baci di dama

  • Farina 00 100 gr
  • Farina di mandorle 100 gr
  • Parmigiano reggiano o pecorino grattugiato 80 gr
  • Burro freddo da frigo 80 gr
  • Vino bianco secco 20-30 ml
  • Sale da cucina q.b.

Per la farcitura

  • Formaggio fresco cremoso 90 gr
  • Pesto genovese 1 cucchiaino
  • Trito di erbe aromatiche (menta, timo, erba cipollina, maggiorana) q.b.
  • Pepe rosa q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale da cucina q.b.

Preparazione

  1. Tira fuori il burro dal frigorifero e taglialo a cubetti.

  2. Versa nel mixer con le lame la farina, il burro, la farina di mandorle, il vino bianco e il parmigiano grattugiato.

  3. Aziona il mixer e spegni quando gli ingredienti si sono amalgamati. Trasferisci il composto su una spianatoia e lavoralo con le mani. Basta poco tempo per renderlo compatto.

  4. Appiattisci leggermente l’impasto, avvolgilo nella pellicola alimentare e mettilo in frigorifero a rassodare per 30 minuti.

  5. Sminuzza le erbe aromatiche con un coltello e dividi il formaggio fresco in parti uguali in tre piccole ciotole, in modo da preparare le tre diverse farciture.

  6. Prendi l’impasto e prepara delle palline di circa 10 grammi l'una. Arrotondale utilizzando i palmi delle mani e cerca di ottenere delle palline molto regolari, in quanto andranno a formare le due metà da unire insieme per avere i tuoi baci di dama salati.

  7. Inforna in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti.

  8. Mentre i baci cuociono, continua la preparazione delle farciture. Nella prima cioccolata metti il trito di erbe aromatiche, nella seconda aggiungi pepe rosa, noce moscata e un pizzico di sale e, infine, nella terza versa un cucchiaino di pesto genovese.

  9. Amalgama i vari ingredienti con un cucchiaio in modo da ottenere tre farciture cremose, che metterai in una sac à poche. 

  10. Sforna i biscottini e lasciali raffreddare su una griglia così che siano perfettamente asciutti per la farcitura.

  11. Prendi un biscotto, farcisci con un po' di crema dalla parte piatta e sigilla con l’altro biscottino. Continua così fino a quando non terminerai tutti i biscotti e tutte le creme. Disponi i baci di dama su un'alzatina e servi. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.