Stai leggendo: Gnocchetti di castagne con crema al taleggio

Prossimo articolo: Gnocchi alla sorrentina conditi con sugo, mozzarella e parmigiano

Letto: {{progress}}

Gnocchetti di castagne con crema al taleggio

Giallo Zafferano presenta un primo piatto che, nella sua semplicità, risveglierà anche i palati più difficili: l'ideale per una giornata d'autunno!

Gustosi gnocchetti guarniti con crema al taleggio

5 condivisioni 0 commenti

Niente ci richiama l'autunno più del suo frutto tipico. E gli gnocchi di castagne sono un'originale alternativa ai tradizionali gnocchi di patate. L'ingrediente principale di questa ricetta è la farina di castagne, facilmente rintracciabile in tutti i supermercati.

Sonia Peronaci ce li presenta accompagnati da una deliziosa crema al taleggio; in alternativa puoi renderla più saporita con del gorgonzola oppure, se prediligi un condimento più leggero, sostituirla con un sughetto a base di burro, salvia e ricotta affumicata grattugiata.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura Bollito o lessato
  • Categoria Gnocchi
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Tempo totale 45 minuti
  • Dosi 4 persone

Ingredienti

Per gli gnocchetti

  • Farina di castagne300 gr
  • Farina 00100 gr
  • Acqua tiepida300 ml
  • Saleq.b.

Per la crema di taleggio

  • Taleggio200 gr
  • Latte fresco intero80 ml
  • Noce moscataq.b.
  • Saleq.b.
  • Pepeq.b.

Preparazione

  1. Setaccia le due farine contemporaneamente, avendo cura di scioglierne con le dita i grumi.

  2. Dopo aver aggiunto l'acqua e il sale, inizia ad impastare all'interno di una bacinella di vetro; poi, cospargi di farina il piano di lavoro e continua con l'impasto fino a renderlo denso, quindi coprilo e lascialo riposare per 30 minuti.

  3. Nel frattempo, metti a bollire a fiamma lenta il latte unito al taleggio tagliato a pezzetti. Per rendere il sugo più cremoso, puoi sempre sostituire il latte con la panna. Una volta sciolto il formaggio, aggiungi il sale, il pepe e la noce moscata.

  4. Ora prepara gli gnocchi: dividi l'impasto in lunghi bastoncini dallo spessore di circa 1 cm, quindi tagliali a dadini con l'aiuto di un tarocco (in alternativa va bene anche un semplice coltello). Se preferisci la classica forma ad orecchio, schiaccia leggermente i dadini di pasta con il pollice e falli arrotolare su loro stessi.

  5. Metti a lessare gli gnocchi un piatto per volta, in modo da evitare di raffreddare l'acqua, quindi rimuovili una volta venuti a galla e aggiungili alla salsa.

  6. Ora i tuoi gnocchetti sono pronti per ingolosire i tuoi invitati. Buon appetito!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei cookies.