Stai leggendo: This Is Us: il nostro commento all’episodio 1 (Il gioco della vita)

Prossimo articolo: This Is Us: this is Randall, il super controllato fuori controllo

Letto: {{progress}}

This Is Us: il nostro commento all’episodio 1 (Il gioco della vita)

Basta un solo episodio di This Is Us per capire che ci troviamo davanti a una serie così ben costruita come non ne vedevamo da tempo. Emozioni allo stato puro.

718 condivisioni 0 commenti

Questo è un fatto: stando a Wikipedia, in media ogni essere umano condivide la sua data di nascita con più di altri 18 milioni di esseri umani. Non vi sono prove che condividere la data di nascita crei qualche nesso tra i comportamenti di queste persone. Se così fosse… Wikipedia non l’ha ancora scoperto per noi.

Comincia così This Is Us, la serie più attesa di questa stagione televisiva, che promette di rendere il post-Grey’s Anatomy su FoxLife un altro concentrato di emozioni.

Già dal primo episodio vediamo quanto sia costruito bene ogni singolo personaggio.

Jack è un marito di quelli così perfetti che viene da chiedersi cosa si debba fare per meritarne uno. lo amiamo in tante e diverse occasioni: dal modo in cui guarda la sua bellissima moglie con il suo pancione, al modo in cui si batte in sala parto affinché tutti pensino positivo, fino al modo in cui si dispera per la perdita di uno dei bimbi, confuso e incapace di comprendere davvero cosa sia successo.

Rebecca è la dolcezza fatta a persona: una donna stupenda che, siamo certi, sarà la più meravigliosa delle madri.

Kate è un concentrato di bassa autostima in un cuore grande e palpitante. Anche noi, come Toby, vediamo che donna stupenda sia: lei deve solo trovare la forza di guardarsi dentro, senza farsi distrarre da quei chili di troppo che le hanno appesantito il corpo e anche l’anima.

Kevin è il folle egocentrico dal cuore sensibile. Cosa c’è sotto la superfice di quei muscoli perfettamente scolpiti? C’è un cervello intelligente e brillante che scalpita per uscire fuori. Ce la farà?

Randall è il serio, controllato, perfetto marito e padre. Ma per una volta nella vita rompe tutti gli schemi e si getta in qualcosa di un po’ pazzo: butta il cuore al di là della staccionata e lo segue con la forza dell’impulsività.

Come potevamo immaginare che le loro storie fossero davvero davvero così incredibilmente unite e che questo 36° compleanno avrebbe avuto mille sfaccettature? Il finale del 1° episodio è uno di quei finali che ti fa dire: THIS IS US: AMO GIÀ FOLLEMENTE QUESTA SERIE”.

Kate, Kevin e Randall sono fratelli.

This Is Us: i 3 fratelliHD
Kevin, Kate e Randall sono il super trio

Sono il super trio follemente voluto da papà Jack che ha fatto dell’insegnamento che gli ha dato il dottore che li ha fatti nascere la sua filosofia di vita:

Non esiste limone troppo aspro da non poter diventare qualcosa di simile a una limonata.

Benvenuto, This Is Us.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.