Stai leggendo: Le 7 cose che dobbiamo aspettarci dalla stagione 13 di Grey’s Anatomy

Prossimo articolo: Grey’s Anatomy: in anteprima su MondoFOX l’inizio della stagione 13

Letto: {{progress}}

Le 7 cose che dobbiamo aspettarci dalla stagione 13 di Grey’s Anatomy

Stasera va in onda alle 21 su FoxLife la puntata 1 di Grey’s Anatomy 13. Ecco cosa ci dobbiamo aspettare dalla nuova stagione del medical drama Made in Shondaland.

Il poster della stagione 13 di Grey's Anatomy

414 condivisioni 0 commenti

Today is the Grey’s Day!

Dopo tanta attesa finalmente esordirà stasera su FoxLife Grey's Anatomy 13, il medical drama più amato del piccolo schermo.

La prima puntata della nuova stagione dello show TV targato Shondaland, dal titolo Annulla, riprenderà la narrazione esattamente da dove eravamo rimasti, senza alcun salto temporale.

Sono tante infatti le storyline che il gran finale di Grey’s Anatomy 12 ha lasciato in sospeso, ma vediamo in particolare cosa dobbiamo aspettarci dalle nuove puntate della serie creata dalla regina della TV Shonda Rhimes.

1- Il triangolo sì

Ellen Pompeo e Kelly McCreary in Grey's Anatomy 12HDABC

Una delle scene ormai topiche del finale di stagione di Grey’s Anatomy 12 è quella in cui Maggie (Kelly McCreary), inconsapevole della passionale liaison tra la sua sorellastra e Nathan (Martin Henderson), rivela a Meredith (Ellen Pompeo) di avere una cotta per il dott. Riggs.

Tale confessione, ovviamente, avrà delle conseguenze sia per quanto riguarda il rapporto tra le due sorelle, sia per quanto riguarda la neonata relazione tra Meredith e il sexy cardiochirurgo interpretato da Henderson.

Kelly McCreary è Maggie Pierce in Grey's AnatomyGiphy

In particolare, la stessa Kelly McCreary ha anticipato qualcosa su come potrebbe reagire il suo personaggio a questo triangolo amoroso che la vede come protagonista:

Una delle cose che sappiamo su Maggie è che lei è la paladina dell'onestà e della verità. Nella sua prima stagione era arrabbiatissima con Richard per non averle detto subito che lui fosse suo padre e per averle tenuto nascosta la verità per molto tempo… Per me, questa potrebbe essere un'indicazione di come reagirà Maggie quando verrà a sapere che una persona che ama e di cui si fida le ha tenuto nascosta la verità, senza essere onesta e trasparente sulla sua relazione.

Martin Henderson ha invece rivelato, in esclusiva a noi di MondoFox, che Shonda Rhimes si divertirà moltissimo a giocare con la curiosità del pubblico sfruttando la love story tra Nathan e Meredith:

Shonda stuzzicherà sicuramente gli spettatori su Meredith e Nathan. Tutti vogliono sapere, ma credo non avremo una risposta per lungo tempo.

2- Le conseguenze dell’amore

Justin Chambers e Camilla Luddington in Grey's Anatomy 12HDABC

Altro momento importantissimo, che di certo non sarà privo di gravi conseguenze, del finale di stagione di Grey’s Anatomy 12 è stato quello in cui Alex (Justin Chambers) ha preso a pugni Andrew (Giacomo Gianniotti).

Il fumantino dott. Karev ha reagito con istintiva violenza nel momento in cui ha creduto di cogliere in flagrante lo specializzando e la sua (ex?) fidanzata Jo.

Attenzione! Possibili spoiler!

Già dal trailer del primo episodio di Grey’s Anatomy 13 si percepisce che quello che ha fatto Alex non rimarrà impunito, in quanto l’intero ospedale è giustamente sconvolto dall’accaduto e alla ricerca di chi ha ridotto quasi in fin di vita DeLuca.

A proposito di come affronterà la grave situazione in cui si ritrova il suo personaggio, Justin Chambers ha parlato di un “ritorno alle origini” di Alex:

Credo che abbia fatto due passi indietro e uno avanti. Credo che il suo lato idiota stia per riemergere, e penso che si stia per prendere una pausa dall’essere un altruista. Ha sbagliato molto, ma si assumerà le sue responsabilità…

3- Jo e la violenza sulle donne

Camilla Luddington in un'immagine dal finale di Grey's Anatomy 12ABC

Prima dello scatenarsi dell’ira funesta di Alex nella season finale di Grey’s Anatomy 12, Jo (Camilla Luddington) ha confidato ad Andrew il motivo per il quale continua a rifiutare le proposte del suo compagno.

In quel del famosissimo Joe’s Pub, infatti, la Wilson ha raccontato al suo collega che in passato è già stata sposata. Le rivelazioni non sono però finite qui: è stata vittima di violenza da parte di suo marito e di conseguenza è stata costretta a cambiare nome affinché lui non la trovasse più.

Alex ovviamente è all'oscuro di tutto e principalmente del fatto che Jo sia già sposata, ma Chambers crede che in questa stagione del medical drama il suo personaggio scoprirà la verità:

Il primo grande scoglio da affrontare sarà la scoperta che Jo Wilson non è il vero nome della sua fidanzata. Credo che sarà arrabbiato, molto arrabbiato. Di solito il dolore sfocia sempre in rabbia (…) Ovviamente, Alex scoprirà il motivo per cui lei non lo può sposare. Non so dove li porterà tutto questo, ma lui è ferito, arrabbiato, ha sbagliato, ma ha anche le sue ragioni.

Inoltre, la storyline dedicata al passato di Jo sarà un escamotage che consentirà di esplorare un argomento molto sentito da Shonda Rhimes: quello della violenza sulle donne. Come ha ammesso la stessa creatrice e produttrice di Grey’s Anatomy:

Meredith ha subito un attacco violento lo scorso anno, e l'ha superato. Questa idea che le donne siano spesso trattate in questo modo è raccapricciante per me, ma è anche interessante arrivare a raccontare la storia di Jo da questo punto di vista.

4- Meg

Kevin McKidd e Martin Henderson in una scena di Grey's Anatomy 12HDABC

La stagione 12 di Grey’s Anatomy e l’arrivo al Grey Sloan Memorial di Nathan Riggs ha portato alla luce un evento della vita di Owen fino ad allora sconosciuto.

L’ex Maggiore Hunt aveva una sorella, legata sentimentalmente a Nathan, che è scomparsa nel nulla mentre accompagnava in elicottero un suo paziente nell’ospedale più vicino alla base militare in cui lavorava.

Martin Henderson e Kevin McKidd sono Nathan e Owen in Grey's Anatomy 12Hidden Remote

Di questa scomparsa il medico incolpa ancora il dott. Riggs il quale, secondo Owen, non è stato in grado di fermarla.

Il fatto che Meg sia sparita e non ufficialmente morta fa pensare che la donna potrebbe, prima o poi, ricomparire nella vita di suo fratello e del suo ex.

In merito a questa possibilità la furba e sempre sorprendente Shonda Rhimes non si è mai ufficialmente sbottonata, ma si è limitata a dire:

Se la sorella di Hunt sia viva o morta… è stimolante che la gente pensi che questa sia una domanda… Ed effettivamente è una domanda interessante.

Attenzione! Possibili spoiler!

Quello che possiamo anticiparvi, nell’attesa di saperne di più, è che la sorella di Owen in qualche modo (flashback, sogno, realtà?) sicuramente comparirà nella stagione 13 di Grey’s Anatomy.

5- Owen e Amelia, novelli sposi

Kevin McKidd e Caterina Scorsone in Grey's Anatomy 12Giphy

Dopo un prendersi e lasciarsi durato parecchio tempo, finalmente Owen e Amelia (Caterina Scorsone) si sono uniti in matrimonio.

La stagione 13 di Grey’s Anatomy si focalizzerà anche sulla loro storia d’amore e, soprattutto, sulla probabile intenzione della neo coppia di sposini di avere dei figli.

Caterina Scorsone è Amelia in Grey's AnatomyGiphy

Sia Owen che Amelia, infatti, desiderano da sempre dei bambini come la stessa Scorsone ha confermato:

Credo che Amelia voglia dei figli. Ricorda con affetto la sua infanzia pre-dramma con Derek e le loro sorelle e credo che lei avrebbe voluto ricreare quel tipo di esuberanza in casa. Questo è uno dei motivi per cui ha voluto andare a vivere con Meredith e Maggie. Le piace un chiassoso focolare domestico!

A quanto pare però l’idillio amoroso di Owen e Amelia non durerà tantissimo, almeno a detta di Caterina Scorsone:

Ci sarà uno strappo: Amelia e Owen farebbero bene ad allacciarsi le cinture.

6- I nuovi Japril

Sarah Drew e Jesse Williams in una tenera scena di Grey's AnatomyABC

Anche April (Sarah Drew) e Jackson (Jesse Williams) nella scorsa stagione di Grey’s Anatomy hanno avuto il loro lieto fine con la nascita della piccola Harriet.

Nelle nuove puntate della serie TV vedremo come se la caveranno i due neo genitori nel crescere la loro figlia da divorziati, e per quanto riguarda la possibilità di vederli nuovamente innamorati Jesse Williams non esclude che qualcosa possa accadere:

C’è sempre una possibilità: con Jackson ed April bisogna andare giorno per giorno. Un minuto prima possono avere una conversazione matura e civile, e possono scannarsi il minuto dopo, perché la vita reale è così. Abbiamo tutti il nostro bagaglio, rancori e frustrazioni… quello tra April e Jackson è un rapporto molto passionale e hanno una grossa storia alle spalle.

Sarah Drew, invece, spera davvero che il suo personaggio possa tornare con Jackson:

Chissà se li rivedremo insieme o se manterranno solo rapporti pacifici da genitori. Io li voglio rivedere insieme. Sento che April ha bisogno di amore da parte di qualcuno che la conosca bene e che la sappia amare davvero.

7- Arizona in love

Jessica Capshaw è Arizona Robbins in Grey's AnatomyGiphy

La fine della stagione 12 di Grey’s Anatomy è stata segnata dall’addio di un altro storico membro del cast: Sara Ramirez.

Oltre a colpire i fan del suo meraviglioso personaggio, l’allontanamento della Ramirez dal medical drama ha anche segnato la fine della storia d’amore tra Callie e Arizona.

In merito a questo sembra proprio che, dopo tanto tribolare, la dolce Arizona troverà un nuovo amore nella nuova serie di Grey’s Anatomy. Shonda Rhimes ha infatti affermato:

Vedremo un nuovo amore per Arizona. Voglio raccontare una storia in cui Arizona può essere se stessa, e scoprire com'è diventata dopo la relazione che ha avuto [con Callie].

Dal canto suo l’interprete di Arizona, Jessica Capshaw, è molto eccitata all’idea che il suo personaggio possa avere una relazione e ha tante speranze in merito:

Credo e penso che sarà un personaggio che ha una grande sicurezza e sensualità. Ho il presentimento che sarebbe molto carino per loro avere dei 'qui pro quo' e uno scambio vivace di battute. Spero che sia divertente, sexy ed eccitante. Perché dovrebbe essere altrimenti?!

Grey’s Anatomy 13 andrà onda in prima visione, a partire da stasera, ogni lunedì alle 21.00 in esclusiva su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.