Stai leggendo: Più sesso nella stagione 3 di Outlander, parola di Caitriona Balfe

Prossimo articolo: Sam Heughan su Outlander 3: "Lavorare senza Caitriona è come un lutto in famiglia"

Letto: {{progress}}

Più sesso nella stagione 3 di Outlander, parola di Caitriona Balfe

Non è trascorso molto tempo dalla fine della seconda stagione di Outlander, eppure sembra un'eternità per i fan che non vedono l'ora di ritrovare Claire e Jamie.

Gli attori Caitriona Balfe e Sam Heughan sul set della seconda stagione di Outlander

32 condivisioni 0 commenti

L'attesa per i fan di Outlander sembra interminabile. C'è chi ha ingannato l'attesa prenotando il blu-ray della seconda stagione, atteso per metà novembre. Gli appassionati dei libri della saga di Diana Gabaldon oltre che della trasposizione televisiva, hanno invece potuto tamponare nostalgia e attesa, con una speciale Collector's Edition che contiene anche un estratto in anteprima di “Go Tell the Bees That I Am Gone”, il nono libro della serie.

HD

In pausa dalle riprese, l'attrice protagonista Caitriona Balfe ha ripercorso con Joanna Robinson di Vanity Fair i momenti salienti della stagione appena conclusa, lasciandosi andare ad anticipazioni sul futuro di Outlander.

L'aspetto complesso ed esaltante dell'interpretare il personaggio di una saga le cui vicende sono conosciute da lettori di tutto il mondo, è che ai fan devoti non sfuggono mancanze o cambiamenti.

HD

E grande assente delle prime due stagioni, per l'attrice, è stata la fisicità tra Claire e Jamie:

So che ai fan è mancata molto l'intimità tra Jamie e Claire, credo che ci fosse aspettativa sul loro rapporto.

La giornalista ha chiesto all'attrice come abbia gestito l'evoluzione del ruolo di Claire da ragazza ingenua a madre di Brianna nella terza Stagione.

Ognuno ha un'età che si sente per tutta la vita. Claire si sente sempre 27-28 anni, l'età in cui ha incontrato Jamie, ovvero la prima volta in cui si è sentita davvero viva.

È così che Caitriona ha affrontato la crescita del suo personaggio. 

HD

Infine, alla domanda: "Com'è stato per te recitare senza Sam?" ha risposto:

È stato davvero strano! Negli 3 ultimi anni io e Sam abbiamo lavorato a stretto contatto. Ma non sono mai stata sola, anche quando non avevo un marito, avevo un backup.

Non ci resta che aspettare con trepidazione la nuova stagione. Voi cosa vi aspettate da Outlander 3

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.