Stai leggendo: Patrick Dempsey diventerà un detective nel thriller The Postcard Killings

Letto: {{progress}}

Patrick Dempsey diventerà un detective nel thriller The Postcard Killings

L’ex Dottor Stranamore di Grey’s Anatomy, Patrick Dempsey, sarà il protagonista di The Postcard Killings nel ruolo, inedito e drammatico, di un detective di New York.

Patrick Dempsey durante la promozione di Bridget Jones's Baby

1k condivisioni 0 commenti

Smessi definitivamente i panni del Dott. Stranamore in Grey’s Anatomy, Patrick Dempsey continua la sua carriera nel mondo del cinema.

Dopo essere stato la nuova fiamma dell’eroina chik-lit Bridget Jones nel film Bridget Jones’s Baby, Dempsey sarà il protagonista assoluto del thriller The Postcard Killings.

Il film, trasposizione de libro The Postcard Killers inedito in Italia e scritto a quattro mani da James Patterson e Liza Marklund, racconta la storia del detective newyorkese Jacob Kanon il quale dovrà indagare sull’omicidio di sua figlia, uccisa poco dopo essersi sposata.

Tale indagine porterà Jacob a scoprire che la sua amata bambina non è stata l’unica vittima del killer, dedito ad uccidere giovani coppie appena unitesi in matrimonio.

Già dalla sinossi del romanzo è palese che Dempsey, il quale ovviamente vestirà i panni del detective Jacob Kanon, si rimetterà in gioco come attore in un ruolo intenso e drammatico.

The Postcard Killings sarà prodotto da Good Films e dallo stesso Patrick Dempsey. La regia del lungometraggio è già stata affidata a Janusz Kaminski (Lost Souls), storico direttore della fotografia di Steven Spielberg.

La copertina di The Postcard Killers il libro da cui è tratto il film con Patrick Dempsey

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.