Stai leggendo: MIni pavlove con crema al limone e frutta fresca a pezzetti

Prossimo articolo: Dessert di panna e ricotta al caffè con guarnizione al caramello

Letto: {{progress}}

MIni pavlove con crema al limone e frutta fresca a pezzetti

Le mini pavlove sono un dolce squisito composto da un cesto di meringa, farcito con della crema diplomatica al limone e decorato con delle fettine di frutta fresca.

MIni pavlove con crema al limone

0 condivisioni 0 commenti

Le mini pavlove di Sonia Peronaci sono la versione monoporzione di un dolce considerato una ricetta nazionale sia in Australia che in Nuova Zelanda.

Che cosa sono esattamente? Le pavlove sono uno squisito dessert caratterizzato da una base croccante di meringa, da un ripieno di crema e da una decorazione di frutta fresca.

La creazione della ricetta si deve ad un pasticciere innamorato della ballerina russa Anna Pavlova. Dopo averla vista ballare in un tour in Australia e Nuova Zelanda, il pasticciere decise di dedicarle un dolce bianco come il suo tutù e leggero come i suoi passi di danza.

Nacque così la pavlova, un dessert molto zuccherino con una nota fresca conferita dalla frutta. Per la decorazione puoi utilizzare tutti i frutti che desideri, non dimenticando mai il kiwi e il frutto della passione tipici dei territori australiani e neozelandesi.

Organizza una romantica cena per due e prova a stupire il tuo lui con le mini pavlove con crema al limone di GialloZafferano.

Informazioni

  • Difficoltà Media
  • Metodo di cottura Multiplo
  • Categoria Dolci di frutta
  • Preparazione 40 minuti
  • Cottura 80 minuti
  • Tempo totale 120 minuti
  • Dosi 8

Ingredienti

Per la meringa

  • Albumi180 gr (circa 6)
  • Zucchero a velo250 gr
  • Amido di mais15 gr
  • Estratto di vaniglia2 cucchiaini
  • Cremor Tartaro4 gr
  • Aceto di mele1 cucchiaio
  • Saleq.b.

Per la crema al limone

  • Latte500 ml
  • Tuorli6
  • Zucchero150 gr
  • Amido di mais35 gr
  • Farina 0035 gr
  • Scorza limone1
  • Panna fresca 200 ml

Per guarnire

  • Frutta fresca a piacereq.b.
  • Foglioline mentaq.b.

Preparazione

  1. Dividi gli albumi dai tuorli.

  2. Metti a montare gli albumi nella ciotola della planetaria e aggiungi il sale, il cremor tartaro e l’estratto di vaniglia. Aggiungi tutti gli ingredienti in questo esatto ordine.

  3. Setaccia lo zucchero a velo e l’amido di mais nella stessa ciotola e versali, un cucchiaio alla volta, nel composto di albumi che hai messo a montare.

  4. Alla fine versa negli albumi un cucchiaio di aceto di mele, che è molto più leggero e delicato rispetto a quello di vino.

  5. Quando il composto risulta spumoso, spegni la planetaria perché la meringa si è formata ed ha la giusta consistenza.

  6. Fodera una teglia con la carta forno e dividi la meringa in quattro mucchietti. Al centro di ogni mucchietto forma un incavo con il dorso di cucchiaio, in modo che assomigli ad un nido.

  7. Cuoci le meringhe in forno statico a 120 gradi per 60 minuti.

  8. Adesso prepara la crema pasticciera. Metti i tuorli in una casseruola insieme allo zucchero e mescola con una frusta. 

  9. Fai cadere a pioggia nella casseruola la farina e l’amido di mais setacciati insieme. Aggiungi il latte freddo e mescola con una frusta manuale fino a quando il composto non risulta omogeneo.

  10. Metti la pentola su un fornello a fuoco basso e continua a mescolare aggiungendo la scorza di un limone. Gira continuamente per ottenere una crema perfetta.

  11. Versa la crema in un contenitore largo e piatto per favorire il raffreddamento. Per evitare la formazione della crosticina sulla superficie copri con un foglio di pellicola alimentare, facendola aderire bene alla crema.

  12. Versa la panna liquida in una ciotola e montala con le fruste elettriche.

  13. Componi la diplomatica al limone mescolando la crema al limone con la panna. Incorpora la crema un cucchiaio alla volta, mescolando delicatamente con una frusta manuale così da non smontare la panna.

  14. Metti la crema diplomatica al limone a riposare in frigorifero.

  15. Tira fuori le meringhe dal forno e lasciale raffreddare.

  16. Sbuccia la frutta e tagliala a fettine. Dividi in due il frutto della passione ed estrai la polpa con un cucchiaino.

  17. Assembla ora le mini pavlove. Riempi le meringhe con la crema usando un cucchiaio e poi decora con la polpa del frutto della passione, le fette di frutta e qualche fogliolina di menta.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei cookies.