Stai leggendo: Ugly Betty: America Ferrera conferma che il revival dello show è possibile

Prossimo articolo: Outlander 3: recensione di La prima moglie, l'ottavo episodio

Letto: {{progress}}

Ugly Betty: America Ferrera conferma che il revival dello show è possibile

America Ferrera ha parlato della concreta possibilità di un revival di Ugly Betty. Secondo l'attrice per far tornare lo show c'è bisogno di tutto l'impegno dei fan.

Primo piano di America Ferrera

80 condivisioni 0 commenti

Si torna a parlare di revival di Ugly Betty. Questa volta è stata America Ferrera, ospite al talk show "Watch What Happens: Live", a stuzzicare la curiosità dei fan. L'attrice, invitata per promuoverela serie  Superstore,  ha risposto a delle domande dei telespettatori, confermando che ci sono delle speranze di rivedere Ugly Betty:

Ne stiamo parlando, sono passati sei anni da quando lo show è terminato e dieci da quando ha debuttato. Abbiamo avuto anche una reunion e abbiamo lanciato (in quell'occasione) una sorta di hashtag #HuluBringBackUglyBetty che credo abbia fatto impazzire Hulu - Ma a chi importa?

La reunion alla quale fa riferimento America Ferrera è quella che si è tenuta questo giugno ad Austin in Texas.  

Non è la prima volta che le reunion organizzate all'ATX Television Festival si trasformano in strumento, di cast e crew, per sondare il favore del pubblico e capire se c'è ancora interesse nei riguardi di una serie terminata. Caso emblematico è stata la reunion di Gilmore Girls alla quale è poi seguito il revival che andrà in onda proprio il prossimo mese.

Il cast di Ugly BettyHD

America Ferrera, incalzata dal presentatore Andy Cohen, ha infine aggiunto:

Siamo in trattativa. Quanto più i nostri fan faranno rumore per ottenerlo più sarà probabile, quindi continuate così!

Non ci resta che seguire il consiglio di America Ferrera e chiedere a gran voce il revival di Ugly Betty!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.