Stai leggendo: Patrick Dempsey, l'amato Derek Shepherd, difende Renée Zellweger

Prossimo articolo: Il video della gaffe osè di Patrick Dempsey è tutto da ridere!

Letto: {{progress}}

Patrick Dempsey, l'amato Derek Shepherd, difende Renée Zellweger

L'attore Patrick Dempsey ha stretto un ottimo rapporto con Renée Zellweger sul set di Bridget Jones. Ora lui la difende a spada tratta dalle critiche che riceve.

Patrick Dempsey e Renée Zellweger abbracciati

642 condivisioni 0 commenti

Il mondo di Hollywood si sa è spietato, gli attori sono sempre sotto le luci dei riflettori e sottoposti alle peggiori critiche da parte di colleghi e dei fan.

A cadere in questa rovinosa trappola stavolta è stata Renée Zellweger che, dopo una gallery pubblicata dall'Hollywood Reporter, ha visto cadere su di sè la mannaia del giudizio dei fan.

A detta loro l'attrice era troppo in forma e quindi il sospetto che avesse fatto ricorso alla chirurgia estetica serpeggiava tra i fan che sui social non hanno perso tempo per farglielo notare.

In sua difesa però aveva un paladino di tutto rispetto: il delizioso Dottor Stranamore di Grey's Anatomy, Patrick Dempsey.

In una video intervista infatti Patrick (o Derek per i nostalgici) si è scagliato contro i malpensanti con parole forti e decise.

Nessuno si merita un simile scrutinio, tantomeno lei. È una persona stupenda e davvero non dovrebbero accadere certe cose.

Un altro fatto di sessismo che ha scosso anche l'attrice che non ha perso tempo per far valere le sue ragioni.

Si giudica solo l'aspetto fisico e non la bravura di un'attrice. Per gli uomini non succede mai questa cosa e mi rattrista che noi donne siamo il bersaglio preferito.

A termine intervista comunque l'attrice ha confessato di non aver mai fatto uso di botox, bisturi o altri mezzi chirurgici per apparire com'è. E hai fatto bene Renée, sei splendida così come sei!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.