Stai leggendo: Patrick Dempsey torna in tv: dopo Grey’s Anatomy, una serie crime

Letto: {{progress}}

Patrick Dempsey torna in tv: dopo Grey’s Anatomy, una serie crime

Nuova esperienza televisiva per il nostro amato Patrick Dempsey che, dopo i panni del dottor Stranamore in Grey's Anatomy, vestirà quelli scomodi di un poliziotto.

3k condivisioni 267 commenti

Patrick Dempsey ha lasciato Grey’s Anatomy dopo aver vestito i panni del dottor Stranamore, Derek Shepherd, per 11 stagioni.

Poi si è dedicato alla sua famiglia (senza che sia ufficialmente ancora ben chiaro se lui e la moglie Jillian Fink, abbiano ritirato o no l’istanza di divorzio), si è dedicato alle sue amate corse (che poi ha lasciato per la famiglia e per la carriera da attore) e si è dedicato al cinema (in particolare al nuovo film di Bridget Jones).

Oggi sembra che Patrick Dempsey sia pronto per tornare in televisione, in una serie crime per Cinemax: Micronesian Blues, ispirato ad una storia vera. Dietro a questo progetto ci sono Jonathan Tropper (Banshee) e Greg Yaitanes.

Patrick dovrebbe interpretare Bryan Vila, un poliziotto di Los Angeles che ha combattuto in Vietnam. La storia è ambientata negli anni ’90. Bryan decide di trasferirsi in Micronesia (lo vedremo in costume???) per formare una squadra di polizia locale. Crede di andare là per fare formazione agli agenti e invece si ritrova in mezzo a una guerra tra bande locali in cui militano anche agenti della CIA corrotti.

Chissà se Dempsey indosserà il distintivo con la stessa sensualità con cui indossava la sua bella cuffietta con i ferry boat. E chissà quale sarà la sua frase storica:

Oggi è uno splendido giorno per salvare vite.

Patrick Dempsey quando interpretava Derek Shepherd in Grey's Anatomy
La celebre cuffietta con i ferry boat di Derek Shepherd

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.